Personal Car Communicator

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il PCC, acronimo di Personal Car Communicator, è un sistema di protezione sviluppato da Volvo. Consiste in un telecomando per la vettura dotato di alcune funzioni di sicurezza.

Il Personal Car Communicator è stato introdotto nel 2007 dapprima sul modello Volvo S80. Sfrutta un sistema di comunicazione bidirezionale tra il telecomando e l'auto. In questo modo il proprietario del veicolo viene avvertito istantaneamente dello stato di sicurezza della propria vettura. Viene ad esempio avvisato del fatto che è scattato l'allarme. Attraverso un sensore in grado di percepire il battito cardiaco il sistema può avvisare se qualcuno è presente all'interno del veicolo [1].

Referenze[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Volvo safety first, 2009. URL consultato il 7 aprile 2009.