Personaggi di Malcolm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Malcolm (serie televisiva).

Questa voce contiene un elenco dei personaggi presenti nella serie televisiva Malcolm.

Famiglia Wilkerson[modifica | modifica wikitesto]

Malcolm[modifica | modifica wikitesto]

Malcolm, interpretato da Frankie Muniz, è il protagonista assoluto della serie.
Razionale e spesso egocentrico, ma simpatico, e con un'intelligenza fuori dal comune (il suo QI è di 165) è ritenuto il ragazzo più intelligente della sua scuola (tanto che viene spostato in una classe per "cervelloni", anche se lui non vi si trova molto bene. In una puntata riesce ad ottenere la media di 10,00001 su 10 in una materia). Nonostante tutto, ha molti difetti: non ammette quasi mai i propri errori; difende le proprie idee in ogni modo, anche a costo di negare l'evidenza; si fa provocare facilmente; cerca di trovare soluzione a tutto, anche quando probabilmente non c'è. Quando Lois era incinta di Malcolm, Hal cercava di incoraggiare l'intelletto di Reese con filastrocche riguardanti la storia, la geografia, l'arte ecc. Probabilmente però questo ha incoraggiato più il nascituro che il piccolo Reese. Malcolm, tuttavia, cerca di conciliare il suo alto quoziente intellettivo col desiderio di avere una vita normale. Ha pochissimi amici (l'unico fisso è Stevie Kenarban), ma sembra avere una certa attrattiva sulle ragazze (specie da quando entra al liceo). Di solito esce con ragazze più grandi di lui, anche se ogni relazione dura relativamente poco, e perde la verginità nell'episodio 130 (7x01) con una donna molto più grande (interpretata da Rosanna Arquette). Lavora al Lucky Aide, il supermarket dove, suo malgrado, lavora anche la madre. Lascia tale lavoro soltanto nell'ultima puntata della serie, quando si diploma. Nell'ultima puntata ottiene lavoro come bidello ad Harvard, per potersi mantenere gli studi alla stessa. Sempre nella stessa puntata, la famiglia gli rivela che fin dall'inizio il suo destino è stato quello di diventare il Presidente degli Stati Uniti, l'unico "a occuparsi anche della povera gente, e a non curarsi solo degli affari suoi". Come ogni Wilkerson, Malcolm ha un talento innato: oltre a essere un genio, sa ballare molto bene.

Reese[modifica | modifica wikitesto]

Reese, interpretato da Justin Berfield, è il fratello maggiore di Malcolm.
Quando frequenta la scuola media è riconosciuto da tutti come un bullo violento. Da ragazzino pestifero e svogliato diventa un adolescente stralunato, ma sempre incline agli scherzi e alle maniere forti. Degli amici non si fa spesso menzione, a parte di un'affezionata ragazza che ha prestato servizio militare insieme a lui (tra la fine della 5ª e l'inizio della 6ª stagione infatti, dopo che Malcolm gli ha rubato la ragazza, si iscrive sotto falso nome nell'esercito).
Ha lavorato, tra gli altri, come macellaio, dove afferma che "i macellai bestemmiano in spagnolo", come operatore in un compagnia che vendeva purificatori, come aiutante nelle disinfestazioni (una sola puntata). Nell'ultima puntata lavora come bidello nella sua scuola e convive con Craig. Reese ha la capacità di "spegnere" il suo cervello, quando lo fa, compie azioni solo sotto gli ordini di una persona. Inoltre Reese sembra essere l'unico nipote che sua nonna Ida abbia mai rispettato, come anche Reese è l'unico nipote che tratti con rispetto la nonna. Nell'episodio 11 della settima stagione, Reese va a Las Vegas e sposa una ragazza, Raduca, che Ida voleva si sposasse con il nipote. Il matrimonio (peraltro mai consumato) durerà molto poco, a causa dell'infedeltà di Raduca. Come ogni Wilkerson, Reese ha un talento innato: il ragazzo sa cucinare alla perfezione.

Dewey[modifica | modifica wikitesto]

Dewey, interpretato da Erik Per Sullivan, è il fratello minore di Malcolm.
Nelle prime serie è più un bambino fastidioso che sotto sotto soffre del ruolo marginale che ricopre in famiglia. Pare vivere in un suo mondo, parla con gli animali (anche le mosche) come se gli rispondessero. Pian piano si trasforma però in ragazzino acuto e molto pungente. Nella quinta stagione si ritrova a studiare nella classe dei bambini emotivamente instabili (anche se per colpa di Malcolm). Non metabolizza lo zucchero, perciò le caramelle lo fanno letteralmente andare fuori di testa. Nonostante tutto Dewey sembra essere un altro "piccolo genio" (anche se in maniera minore rispetto al fratello) come Malcolm, dimostrandolo in molte occasioni. Nell'ultima puntata scopre le bellezze e i vantaggi di essere il fratello maggiore di Jamie, visto che Reese e Malcolm sono fuori casa. Sempre nella stessa puntata, la famiglia gli rivela che il suo destino, come era quello di Malcolm di diventare Presidente degli Stati Uniti, è quello di vivere una bella vita e di arricchirsi divertendosi. Come ogni Wilkerson, Dewey ha un talento innato: ha un orecchio musicale finissimo e sa suonare e comporre arie da pianoforte, oltre ad essere un abilissimo prestigiatore.

Hal[modifica | modifica wikitesto]

Hal, interpretato da Bryan Cranston, è il padre di Malcolm. Ama follemente sua moglie Lois, tanto che una volta ammette di non guardare nessun'altra donna oltre lei.
Si ritiene un appassionato delle moto, dei pattini (da giovane era un grande pattinatore, e ha un metodo di insegnamento piuttosto ridicolo: Francis, Reese e poi Malcolm lo scoprono a loro spese), del gioco d'azzardo, delle Porsche, dello Skitto e, in molti episodi, finisce per ubriacarsi. È un tipo molto sensibile e mentalmente instabile (spesso incline al pianto) e nella famiglia tiene per sé il ruolo del "genitore buono", perciò la sua autorità sui ragazzi è alquanto velleitaria.
È curioso vedere vecchi flashback dove era lui l'"orco cattivo", mentre Lois non riusciva a farsi rispettare dal piccolo Francis, o occasioni recenti in cui dimostra di avere ancora un solido pugno di ferro.
A differenza della moglie, non ha mai digerito il fatto che suo figlio Francis sia stato cacciato di casa da quest'ultima, dato che con egli ha sempre avuto un legame molto speciale: ha percorso migliaia di chilometri per difenderlo da alcune accuse quando egli si trovava all'accademia militare; ha ammesso al figlio che sarebbe volentieri accorso a partecipare al suo matrimonio anche se si è svolto in Alaska, quindi lontanissimo dalla sua casa; quando il figlio aveva 6 anni, gli promise che al suo 21º compleanno avrebbe fatto con lui un viaggio in moto, promessa che poi rispetterà in una puntata della penultima stagione. Lavora in una ditta come semplice impiegato, da cui poi viene dimesso. Dopo di che è trascinato in tribunale dalla CIA come capro espiatorio della ditta, ma si salva con l'aiuto di Malcolm: tutti gli avvenimenti contro di lui avvenivano di venerdì, e lui in quel giorno per 15 anni non è mai andato a lavorare, preferendo svagarsi nei modi più disparati e assurdi. Nelle ultime puntate trova comunque un nuovo lavoro. Nell'ultima puntata pensa che tutto sia finalmente andato a posto, quand'ecco che Lois si ritrova nuovamente incinta. Sebbene in chiave comica, in una puntata si scopre che soffre di personalità multipla. Come ogni Wilkerson, Hal ha un talento innato: è un eccellente pattinatore artistico e nella puntata della sesta stagione 'L'auto di Malcolm' si scopre che è un bravissimo parrucchiere.

Lois[modifica | modifica wikitesto]

Lois, interpretata da Jane Kaczmarek, è la moglie di Hal e la madre di Malcolm e dei suoi fratelli. Lois è la tipica madre vista dai figli come la genitrice severa che ha sempre ragione (comicamente esagerata). A volte Lois punisce i ragazzi per un nonnulla come quando ad esempio nella prima serie relega il figlio maggiore Francis all'Accademia Militare Marlin in Alabama (con molta disapprovazione di suo marito Hal) soltanto per aver messo un piercing al naso. Nella maggior parte degli episodi però, dimostra di essere una madre competente che tiene all'educazione dei figli. Più volte è stato dimostrato che, per la sua ferocia, quando è nervosa molta gente ha paura a trovarsi faccia a faccia con lei, pena affrontare la sua ira (questa fase è definita da Malcolm "rabbia di quarto livello"). La sua famosa testardaggine spesso la porta nel torto e raramente riesce a ricredersi e darla vinta (generalmente) ai figli. Ha varie strane caratteristiche che la rendono uno dei personaggi più amati nell'universo di Malcolm. Per esempio si rivela grande giocatrice di softball, è dotata di un sesto senso che sventa le malefatte commesse dai figli (il suo cosiddetto "radar"), amante dei massaggi cinesi, e ha la particolarità di dimenticare una faccenda grave se ne succede un'altra peggiore. Lavora al supermarket Lucky Aide, vittima nella sua carriera di molte rapine, e dove più tardi fa venire a lavorare Malcolm. Nell'ultima puntata Lois è nuovamente incinta. Anche non avendo il sangue dei Wilkerson, Lois ha ben due talenti innati: sa fischiettare arie che durano ore ed è un'ottima battitrice di baseball.

Francis[modifica | modifica wikitesto]

Francis, interpretato da Christopher Kennedy Masterson, è il primogenito di Lois e Hal. Per un certo periodo è cadetto all'Accademia militare Marlin, in Alabama, dove è stato relegato per voluta della madre Lois ma con molta disapprovazione di suo padre Hal, soltanto per aver messo un piercing al naso. In questa Accademia Francis è l'unico ad infrangere sempre le regole e ad avere un comportamento scorretto per il quale ogni volta riceve dure punizioni che coinvolgono sempre anche tutto il resto del gruppo. Il povero Francis così, finisce sempre per essere massacrato di botte dai suoi compagni. Sfacciato e intraprendente, è amatissimo dai suoi fratelli, che lo vedono come un mito da cui prendere esempio, ma quasi tutti lo considerano un teppista con le malefatte nel sangue. Ha sempre dei piani per far uscire lui e gli altri dai guai, ma alla fine questi hanno quasi sempre grandi svantaggi per i partecipanti. Appena maggiorenne, esce da scuola e trova lavoro in Alaska (insieme al suo amico Eric, anche lui fuggito dall'Accademia appena maggiorenne). Qui conosce Piama, una ragazza di origini pellerossa, che diventa sua moglie. Al fallimento della ditta in Alaska, i due viaggiano per gli Stati Uniti e, al limite dei fondi economici, conoscono Otto e Gretchen, una coppia di tedeschi che offrono lavoro a Francis nel loro ranch in Texas, il Grotto. Finalmente Francis sembra avere messo la testa a posto, tuttavia viene licenziato dal Grotto per aver sempre versato i guadagni nella cassa di una banca che credeva essere continua, ma non era tale. È l'unico di cui si ha conoscenza che abbia fatto arrabbiare sua madre al limite estremo e sia riuscito a sopravvivere, ma gli è rimasta una cicatrice psicologica: è ossessionato infatti dall'influenza mentale di Lois e ogni occasione per lui è buona per rinfacciare alla madre torti veri o presunti da lei ricevuti. Nell'ultimo episodio, Francis trova un lavoro fisso da impiegato, ma non vuole farlo sapere alla madre per non darle soddisfazione. Come ogni Wilkerson, Francis ha un talento innato: è un bravissimo giocatore di biliardo, oltre ad essere veramente bravo nel bucato e nel lavaggio dei vestiti.

Jamie[modifica | modifica wikitesto]

Jamie, interpretato dai gemelli James Rodriguez e Lukas Rodriguez, è l'ultimo figlio di Lois e Hal, nato nell'episodio 84, "Arrivo anticipato (seconda parte)", 4ª stagione. Nonostante sia piccolo, in più di un'occasione dimostra di saper creare problemi ben più seri di quelli dei suoi fratelli maggiori, come nella puntata in cui cerca di uccidere la madre sotto l'effetto della Coca Cola datagli da Reese. Il sesso di Jamie è rimasto ambiguo fino alla fine, poiché in inglese viene usato lo stesso termine per indicare tutti i neonati, maschi o femmine che siano, e ogni volta che il sesso di Jamie sta per essere rivelato accade qualcosa di incredibile che zittisce chi sta parlando. Solo nell'episodio conclusivo si scopre che Jamie è un maschio. Nel doppiaggio italiano, per forza di cose, il mistero non tarda ad essere risolto. Nell'ultima puntata Jamie si ritrova complice delle malefatte di Dewey. Nella serie non viene menzionato un qualche suo talento naturale, come ogni appartenente alla famiglia Wilkerson.

Piama Tananahaakna[modifica | modifica wikitesto]

Piama Tananahaakna, interpretata da Emy Coligado, è la fedele moglie di Francis. Sposa il ragazzo in Alaska quando hanno entrambi 19 anni, e lei ha già un divorzio alle spalle. Suo padre l'ha sbattuta fuori casa all'età di 14 anni, ma ciò non le ha impedito di riuscire a cavarsela da sola.
Inizialmente Lois non va molto d'accordo con Piama (essenzialmente perché hanno un carattere molto simile), ma col progredire della serie le cose fra le due donne andranno meglio. Il più delle volte funge da voce della ragione tra Francis e la sua famiglia.
Non viene mai fatto vedere come lei e Francis si siano conosciuti, difatti appare come moglie di Francis sin dalla sua prima apparizione in Il compleanno di Hal.

Victor e Ida[modifica | modifica wikitesto]

Victor e Ida, interpretati rispettivamente da Robert Loggia e Cloris Leachman, sono i genitori di Lois. Victor non è il padre naturale di Lois, ma la cosa non viene rivelata subito. In ogni caso quando Ida fa la sua seconda apparizione nella serie Victor è morto. L'anziana donna è una fumatrice accanita, cinica, offensiva, manipolatrice e razzista, proveniente da un non meglio specificato paese dell'Est Europa. Forse è la sola persona in grado di tenere testa a Lois con disinvoltura.
Nonostante la sua evidente cattiveria riesce in una puntata a compiere una buona azione: salvare Dewey dall'essere investito da un camion, rimettendoci la gamba sinistra (6ª stagione). Nelle ultime serie sembra sviluppare una certa affinità con Reese (che pensa in proposito: "mi vedono come il prosecutore naturale della famiglia"), mentre non riesce assolutamente a convivere pacificamente con Francis, che disprezza fortemente, e con Malcolm, che crede omosessuale.

Amici di famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Craig Feldspar[modifica | modifica wikitesto]

Craig Feldspar, interpretato da David Anthony Higgins, è un collega di Lois al Lucky Aide. Nutre una grande attrazione (spesso palesata) verso Lois, che però lo respinge senza mezzi termini.
Grosso, insulso, frustrato, fondamentalmente un bambinone, vive in un appartamento con il proprio gatto Jelly Bean (Gelatina nella versione italiana), dove coltiva passioni quali fumetti, videogiochi e prodotti tecnologici.
Dopo aver affidato la casa e il gatto a Dewey mentre lui è via, al suo ritorno la ritrova completamente distrutta: perciò per un breve periodo vive con la famiglia di Malcolm, mentre i ragazzi organizzano piani per farlo sloggiare.
Alla fine della serie Reese diventa co-inquilino di Craig.

Stevie Kenarban[modifica | modifica wikitesto]

Stevie Kenarban, interpretato da Craig Lamar Traylor, è il migliore amico di Malcolm. Stando ad una graduatoria stilata dal professor Herkabe, è il secondo ragazzo più intelligente della scuola dopo Malcolm.
I due ragazzi si incontrano nella classe per geni nel primo episodio, e rimangono insieme fino alla fine della serie. Stevie è costretto su una sedia a rotelle e gravemente asmatico, al punto di avere difficoltà a parlare in maniera fluida. Prende in giro le persone con il suo sarcasmo, tramite battute taglienti, che certe volte gli procurano qualche guaio.

Abraham "Abe" Kenarban[modifica | modifica wikitesto]

Abraham "Abe" Kenarban, interpretato da Gary Anthony Williams, è il devoto padre di Stevie e marito di Kitty. Abe è anche molto amico di Hal, ed insieme a lui e agli altri amici Trey, Brian, Malik, e Steve, passano diverse sere insieme a giocare a poker e divertirsi. Abe ha un carattere debole e fragile come Hal, ma si dimostra meno inetto come padre.

Kitty Kenarban[modifica | modifica wikitesto]

Kitty Kenarban interpretata da Merrin Dungey, è la madre di Stevie e la moglie di Abe. Kitty è generalmente molto timida e silenziosa, salvo esplodere rovinosamente, in seguito ad un consiglio datole da Lois. Kitty scompare nella quinta stagione dopo aver abbandonato la famiglia per darsi al cinema pornografico. Ritorna nella sesta stagione, sperando di essere perdonata.

Jessica[modifica | modifica wikitesto]

Jessica, interpretata da Hayden Panettiere è una coetanea di Malcolm, vicina di casa dei Wilkerson che appare nelle ultime stagioni. Abita per qualche giorno a casa Wilkerson, rivelandosi estremamente pianificatrice e cinica (sue vittime preferite il superficiale Reese e il presuntuoso Malcolm), al punto di poter competere con Lois.

Insegnanti di Malcolm[modifica | modifica wikitesto]

Caroline Miller[modifica | modifica wikitesto]

Caroline Miller, interpretata da Catherine Lloyd Burns, è l'insegnante della classe di Malcolm. Ha molto a cuore il proprio lavoro, tuttavia è costretta a lasciarlo dopo essere rimasta incinta, e sparisce di scena dopo i primi episodi della 2ª stagione.

Lionel Herkabe[modifica | modifica wikitesto]

Lionel Herkabe, interpretato da Chris Eigeman, è il nuovo insegnante di Malcolm e prende il posto di Caroline Miller. Come Malcolm è stato un bambino prodigio, tuttavia le frustrazioni e le insoddisfazioni l'hanno reso cinico, e non si fa scrupoli a manipolare i suoi studenti per i propri scopi.

Datori di lavoro di Francis[modifica | modifica wikitesto]

Comandante Edwin Spangler[modifica | modifica wikitesto]

Il colonnello Edwin Spangler, interpretato da Daniel von Bargen, è il rigido e marziale veterano a capo dell'accademia militare che frequenta Francis nei primi episodi. Ha dozzine di ferite e problemi ufficialmente dovuti alle esperienze in guerra, anche se in una puntata ammette di non essere mai sceso in battaglia. La presenza del ribelle Francis nell'accademia è la sua peggiore spina nel fianco. Ma quando il ragazzo si congeda, raggiunta la maggiore età, il colonnello lo ringrazia perché col suo temperamento ha risvegliato il suo animo combattivo militaresco da tempo sopito.

Lavernia[modifica | modifica wikitesto]

Lavernia, interpretata da Brenda Wehle, è la crudele datrice di lavoro di Francis nella riserva in Alaska. Lavernia comanda i suoi sottoposti col pugno di ferro, riempiendoli di debiti invece di pagarli. In seguito chiude la propria attività e licenzia in tronco tutti i suoi dipendenti.

Otto e Gretchen Mankusser[modifica | modifica wikitesto]

Otto e Gretchen Mankusser, interpretati rispettivamente da Kenneth Mars e Meagen Fay, sono gli anziani proprietari tedeschi dell'azienda agricola Grotto, dove Francis e Piama lavorano per tutta la 4ª e 5ª stagione. Otto ha spesso comportamenti bizzarri e normalmente entrambi tendono ad avere troppa fiducia nel prossimo, tuttavia sono molto generosi. Hanno un figlio di nome Rutger, che però non ha più rapporti col padre. Francis viene cacciato dopo aver portato inconsapevolmente l'azienda sul lastrico.

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione