Personaggi di Boardwalk Empire - L'impero del crimine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il boardwalk è la famosa passeggiata di Atlantic City (qui in una foto del 2007), principale location della serie

Questa voce contiene un elenco dei personaggi presenti[1] nella serie televisiva Boardwalk Empire - L'impero del crimine (2010-2014) dell'emittente televisiva HBO.

Molti dei protagonisti sono personaggi di finzione, mentre altri (soprattutto i criminali e i politici) sono romanzati su personaggi realmente esistiti (Al Capone e Lucky Luciano ad esempio), in un'ambientazione storica che si dirama principalmente tra Atlantic City (location principale), Chicago e New York.

Per agevolare la consultazione, vista la quantità di personaggi principali e secondari presenti nella serie, si è diviso la voce secondo le location principali dove si svolge l'azione.

Atlantic City[modifica | modifica wikitesto]

Nucky Thompson[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Nucky Thompson.

Enoch "Nucky" Thompson (Steve Buscemi) è il protagonista della serie. Ufficialmente il tesoriere di Atlantic City, in realtà ne è il boss. Egli controlla la sezione locale del Partito Repubblicano, la polizia (suo fratello Eli è lo sceriffo della Contea di Atlantic), riscuote il pizzo dai commercianti, dirige i racket, dispensa ricchezze e protezione in cambio di favori. Ricchissimo ma anche generoso, con l'introduzione del proibizionismo comincia a gestire anche il contrabbando di alcolici, affari che attireranno nuovi soci, ma anche guai coi federali e gangster di altre città. Vedovo - la moglie si suicidò all'età di ventotto anni dopo la morte del figlio neonato - durante la serie ha una relazione inizialmente con una donna molto più giovane di lui, Lucy Danziger, che ben presto trascurerà in favore della vedova Margareth, intellettualmente più stimolante.

Jimmy Darmody[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Jimmy Darmody.

James "Jimmy" Darmody (Michael Pitt) è il co-protagonista della serie. Molto giovane e molto ingenuo, ha abbandonato i suoi studi a Princeton per andare a combattere la Guerra. Tornato ad Atlantic City, si macchia di un omicidio per una questione di contrabbando e abbandona la città sollecitato da "Nucky" Thompson (una sorta di figura paterna per lui), unendosi all'amico Al Capone, finisce a Chicago a lavorare per Johnny Torrio. Ha una moglie - Angela Darmody (la quale durante la guerra si innamora della moglie di un fotografo)- ed un figlio, che abbandona per andare a Chicago. Sua madre, Gillian Darmody, ancora molto giovane, comincia una relazione con Lucky Luciano, mandato in città per assassinare il figlio. Il padre è il commodoro Louis Kaestner. Muore per mano di Nucky Thompson alla fine della seconda stagione.

Margaret Schroeder[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Margaret Schroeder.

Margaret Schroeder (Kelly Macdonald) è la protagonista femminile. Dopo aver perso il figlio (ucciso dalle botte del marito alcoolizzato) e il marito stesso (assassinato dallo sceriffo su ordine di Nucky), comincia a lavorare in una botique del centro, grazie all'influenza di Enoch. Irlandese, cattolica, due figli a carico, membro delle sorelle della "Temperanza", sostenitrice del proibizionismo, si scontra con Thompson dandogli filo da torcere coi pochi mezzi che possiede, impressionando il boss del crimine per la sua eloquenza, intelligenza e determinazione. Più o meno inconsapevole dei loschi affari del signor Thompson, comincia una relazione con quest'ultimo.

Eli Thompson[modifica | modifica wikitesto]

Elias "Eli" Thompson (Shea Whigham) è il fratello di Nucky Thompson e lo sceriffo della Contea. Con 8 figli, è un uomo molto violento, ma anche legato a familiari (anche al padre tanto temuto ed odiato dal fratello). Invidioso e frustrato dalla presenza del fratello, nutre tuttavia verso di lui un sincero sentimento di affetto. Basato sulla figura reale di Alfred "Alf" Johnson.[2].

Chalky White[modifica | modifica wikitesto]

Albert "Chalky" White (Michael Kenneth Williams) è un gangstar nero di Atlantic City che entra in affari con Nucky.

Mickey Doyle[modifica | modifica wikitesto]

Mieczyslaw "Mickey Doyle" Kuzik (Paul Sparks) è un uomo di Nucky che gestisce i carichi di alcolici. Basato sulla figura reale di Mickey Duffy.[2]

Gyp Rosetti[modifica | modifica wikitesto]

Giuseppe Colombano "Gyp" Rosetti (Bobby Cannavale) è un personaggio di finzione, che entra in scena nella terza stagione della serie (ambientata nel 1923). Nativo di Sperlinga in Sicilia, Gyp è un gangster di spietata ferocia, uno psicopatico dedito al sadomasochismo: la sua entrata in scena stravolge l'esistenza e gli affari di Nucky Thompson, tesoriere di Atlantic City.
Si presenta infatti come uno dei soci in affari di Nucky: quando quest'ultimo comunica a tutti loro che non consegnerà più mensilmente il liquore di contrabbando, Rosetti va su tutte le furie e lo aggredisce verbalmente davanti a tutti. Si congeda dal gruppo, ma medita vendetta: si sistema infatti a Tabor Heights (località di finzione), piccolo centro abitato con l'ultima stazione di servizio del New Jersey, prendendo in scacco le autorità locali e l'intera cittadina, grazie ad azioni di estrema violenza (brucia vivo lo sceriffo locale) o di persuasione coatta (paga 200 $ tutti i commercianti del luogo per avere la loro fedeltà). Da qui impedisce che i camion di Nucky, diretti a New York, facciano rifornimento: si scontra ripetutamente con gli uomini di Nucky, fino al massacro della sua scorta.
Dopo essere sfuggito miracolosamente ad un attentato (in cui la sua banda viene decimata), Gyp decide di allearsi con Joe Masseria, boss di New York, in cambio di un piccolo esercito di uomini con cui va all'attacco di Atlantic City. Compie l'attentato da Babette in cui muore Billie, l'amante di Nucky, vero bersaglio dell'attentato.
Nucky si rifugia da Chalky White, e quindi riesce a nascondersi in una segheria: Gyp Rosetti controlla l'ufficio di Nucky al Ritz Hotel, il casinò, il bordello di Gillian, il magazzino di liquori. Ma quando Masseria si accorda con Rothstein e ritira i suoi uomini, Rosetti, preso alla sprovvista e in pieno delirio da megalomania, rimane con pochissimi fedeli, che vengono giustiziati uno ad uno da Richard Harrow. Gyp riesce a fuggire ancora una volta, ma viene ucciso a coltellate di fronte all'oceano dal suo braccio destro, Tonino, messo alle strette da Nucky che ha appena ripreso il controllo di Atlantic City.

Eddie Kessler[modifica | modifica wikitesto]

Edward Anselm "Eddie" Kessler (Anthony Laciura) è il domestico di origini tedesche di Nucky Thompson.

Owen Sleater[modifica | modifica wikitesto]

Owen Sleater (Charlie Cox) è un uomo di Nucky che si innamora di Margaret Shroeder.

Lucy Danziger[modifica | modifica wikitesto]

Lucille "Lucy" Danziger (Paz de la Huerta) è la donna di Nucky. Viene pian piano ignorata dal protagonista e sostituita da Margaret. Successivamente Lucy rimane incinta di Nelson Van Alden.

Isaac Ginsburg[modifica | modifica wikitesto]

Isaac Ginsburg (Peter Van Wagner) è l'avvocato di Nucky.

Angela Darmody[modifica | modifica wikitesto]

Angela Darmody (Aleksa Palladino) è la moglie di Jimmy. Angela è una ragazza italoamericana fragile e di indole artistica. Conosce il futuro sposo all'Università di Princeton, e rimane incinta del piccolo Tommy. Jimmy parte per il fronte subito dopo aver saputo della gravidanza di Angela, che inizia quindi a vivere in un piccolo appartamento di Atlantic City, e si rifugia nella pittura. Conosce una coppia di coniugi, il fotografo Robert Dittrich e sua moglie Mary, e con quest'ultima intrattiene un'intensa relazione omosessuale. Quando Jimmy torna dalla Prima Guerra Mondiale e cerca di rientrare nella società, il rapporto tra i due è quantomai problematico, per le differenze caratteriali e per l'atroce esperienza di guerra che Jimmy si porta appresso.

Gillian Darmody[modifica | modifica wikitesto]

Gillian Darmody (Gretchen Mol) è la madre di Jimmy.

Richard Harrow[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Richard Harrow.

Richard Harrow (Jack Huston) è un ex soldato costretto a portare una maschera estetica per nascondere la ferita a uno dei suoi occhi. Diventa amico di Jimmy e si prende cura di suo figlio dopo la sua morte.

Louis Kaestner[modifica | modifica wikitesto]

Louis Kaestner (Dabney Coleman) è il commodoro di Atlantic City. Basato sulla figura reale di Louis Kuehnle.[2]

Leander Whitlock[modifica | modifica wikitesto]

Leander Whitlock (Dominic Chianese) è l'avvocato del commodoro.

Nelson Van Alden[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Nelson Van Alden.

Nelson Kaspar Van Alden (Michael Shannon) è un agente federale di "controllo del proibizionismo". Totalmente votato al suo lavoro, sacrifica per quello qualsiasi cosa, moglie compresa. Ha un animo talvolta violento ma al contempo è religiosissimo, a livelli di simil-fanatismo (si auto-procura lesioni per penitenza ad esempio). Prova probabilmente una sorta di attrazione fisica per Margaret.

Esther Randolph[modifica | modifica wikitesto]

Esther Randolph (Julianne Nicholson) è un assistente procuratore che cerca di incastrare Nucky. Basata sulla figura reale di Mabel Walker Willebrandt.[2]

Edward Bader[modifica | modifica wikitesto]

Edward Bader (Kevin O'Rourke) è il sindaco di Atlantic City.

Jackson Parkhurst[modifica | modifica wikitesto]

Jackson Parkhurst (Richard Easton) è un veterano di Atlantic City.

Jim Neary[modifica | modifica wikitesto]

Jim Neary (Robert Clohessy) è un politico di Atlantic City.

Bill McCoy[modifica | modifica wikitesto]

Bill McCoy (Pearce Bunting) è un fornitore di alcolici.

Al Boyd[modifica | modifica wikitesto]

Al Boyd (Edward McGinty) è un politico di Atlantic City.

Damien Fleming[modifica | modifica wikitesto]

Damien Fleming (Victor Verhaeghe) è un politico di Atlantic City.

Ethan Thompson[modifica | modifica wikitesto]

Ethan Thompson (Tom Aldredge) è il padre di Nucky e di Eli.

Katy[modifica | modifica wikitesto]

Katy (Heather Lind) è la domestica di Margaret.

New York[modifica | modifica wikitesto]

Arnold Rothstein[modifica | modifica wikitesto]

Arnold Rothstein (Michael Stuhlbarg) è un gangster di New York che entra in affari con Nucky. Basato sulla figura reale di Arnold Rothstein.[2]

Lucky Luciano[modifica | modifica wikitesto]

Charles "Lucky" Luciano (Vincent Piazza) è un gangster di New York, socio di Rothstein. Basato sulla figura reale di Lucky Luciano.[2]

Meyer Lansky[modifica | modifica wikitesto]

Meyer Lansky (Anatol Yusef) è un giovane gangster, protetto di Rothstein. Basato sulla figura reale di Meyer Lansky.[2]

Joe Masseria[modifica | modifica wikitesto]

Joe Masseria (Ivo Nandi) è il leader della mafia di New York e il capo di Rosetti. Basato sulla figura reale di Joe Masseria.[2]

Benny Siegel[modifica | modifica wikitesto]

Benjamin "Benny" Siegel (Michael Zegen) è un criminale di New York. Basato sulla figura reale di Bugsy Siegel.[2]

Billie Kent[modifica | modifica wikitesto]

Lillian "Billie" Kent (Meg Chambers Steedle) è una showgirl che diventa amante di Nucky.

Chicago[modifica | modifica wikitesto]

Al Capone[modifica | modifica wikitesto]

Al Capone (Stephen Graham). Basato sulla figura reale di Al Capone.[2] è un violento gangster di Chicago e braccio destro di Johnny Torrio (stagioni 1-4).
All'inizio il giovane Al fa amicizia con Jimmy Darmody, a sua volta giovane tirapiedi di Thompson: i due restano ai margini degli affari più grossi dei loro capi e, poco alla volta, a causa anche delle situazioni familiari, tentano di mettersi in proprio scalando le gerarchie di potere.
Al Capone ha un figlio piccolo, nato sordo: inutilmente cerca di instaurare un rapporto col bambino, che rimane per lui un mondo incomprensibile. Ha due fratelli, Salvatore "Frank" e Raffaele Ralph "Bottles", entrambi più grandi di lui, che entrano in gioco quando Al cerca di prendere il posto di Torrio (stagione 4); quando Frank viene ucciso davanti ai suoi occhi (ep. 41) dagli agenti della polizia di Chicago durante una manifestazione, Al non si dà pace e pretende la testa di O'Banion, a suo dire responsabile dell'uccisione.

Johnny Torrio[modifica | modifica wikitesto]

Johnny Torrio (Greg Antonacci) è il capo di Al. Basato sulla figura reale di Johnny Torrio.[2]

George Remus[modifica | modifica wikitesto]

George Remus (Glenn Fleshler) è un contrabbandiere. Basato sulla figura reale di George Remus.[2]

Dean O'Banion[modifica | modifica wikitesto]

Dean O'Banion (Arron Shiver) è un contrabbandiere e un fioraio di Chicago. Basato sulla figura reale di Dean O'Banion.[2]

Sigrid[modifica | modifica wikitesto]

Sigrid (Christiane Seidel) è un'infermiera che diventa balia del figlio di Nelson Van Alden. Successivamente i due si sposano.

Philadelphia[modifica | modifica wikitesto]

Manny Horvitz[modifica | modifica wikitesto]

Munya "Manny" Horvitz (William Forsythe) è un macellaio e criminale di Philadelphia.

Waxey Gordon[modifica | modifica wikitesto]

Waxey Gordon (Nick Sandow) è un criminale di Philadelphia.

Washington[modifica | modifica wikitesto]

Harry Daugherty[modifica | modifica wikitesto]

Harry Daugherty (Christopher McDonald) è un politico. Basato sulla figura reale di Harry M. Daugherty.[2]

Jess Smith[modifica | modifica wikitesto]

Jess Smith (Daniel Cox [st. 1] e Ed Jewett [st. 2-3]) è un politico. Basato sulla figura reale di Jess Smith.[2]

Gaston Means[modifica | modifica wikitesto]

Gaston Means (Stephen Root) è un investigatore speciale del Dipartimento di Giustizia. Basato sulla figura reale di Gaston Bullock Means.[2]

Andrew W. Mellon[modifica | modifica wikitesto]

Andrew William Mellon (James Cromwell) è un Segretario del Tesoro. Basato sulla figura reale di Andrew Mellon.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb - Full cast and crew - 6 marzo 2012
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Nelson Johnson, Boardwalk Empire: The Birth, High Times, and Corruption of Atlantic City, Plexus Publishing, Inc., 2010, ISBN 978-0-9666748-6-6.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]