Persarmenia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Impero armeno durante il regno di Tigrane

La Persarmenia fu originariamente una delle 15 province della Grande Armenia situata sulla riva occidentale del Lago di Urmia.

In seguito alla divisione della Grande Armenia tra l'impero romano e quello sasanide nel 387, il territorio sotto l'influenza sasanide venne ad essere noto come Persarmenia.

La regione di Arzanene, tradizionalmente parte dell'Armenia Minore, divenne anch'essa parte della Persarmenia.