Peromyscus polionotus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Topo costiero
ALbeachmouse1.jpg
Peromyscus polionotus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Glires
Ordine Rodentia
Sottordine Myomorpha
Famiglia Cricetidae
Sottofamiglia Neotominae
Genere Peromyscus
Specie P. polionotus
Nomenclatura trinomiale
Peromyscus polionotus

Il topo costiero o topo delle dune (Peromyscus polionotus (Wagner, 1843)) è un roditore della famiglia dei Cricetidi, diffuso nel sud-est degli Stati Uniti.[2]


Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è diffusa negli Stati Uniti meridionali (Alabama, Tennessee, South Carolina, Mississippi, Georgia e Florida).[1]

L'habitat naturale di questo roditore è all'interno delle dune di sabbia presenti lungo la costa, si nutre di insetti e semi ed è particolarmente importante importante per la catena alimentare dell'ambiente in cui vive essendo fonte di cibo per serpenti e gufi.

Sottospecie[modifica | modifica wikitesto]

  • Peromyscus polionotus allophrys
  • Peromyscus polionotus ammobates
  • Peromyscus polionotus decoloratus - estinto (1959)
  • Peromyscus polionotus leucocephalus
  • Peromyscus polionotus niveiventris
  • Peromyscus polionotus peninsularis
  • Peromyscus polionotus phasma
  • Peromyscus polionotus trissyllepsis

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Linzey, A.V. & Hammerson, G. 2008, Peromyscus polionotus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Peromyscus polionotus in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Matthews J.R. and Moseley C.J., The Official World Wildlife Fund Guide to Endangered Species of North America, Washington, D.C., Beacham Publications Inc., 1990.
  • Rave, E. H., and N. R. Holler, Population dynamics of beach mice (Peromyscus polionotis ammobates) in southern Alabama in J. Mammalogy 1992; 73: 347-355.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi