Perlesvaus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Perlesvaus, chiamato anche Li Hauz Livres du Graal (L'Eccelso Libro del Graal), è un romanzo del ciclo arturiano[1] in antico francese[2][3], databile al primo decennio del XIII secolo[1][2] (sebbene le sue due redazioni siano collocate, come termine ante quem e post quest, tra il 1191 e 1212 e il 1212 e 1225)[1][2] e di autore ignoto. È nelle intenzioni un proseguimento dell'incompiuto Perceval o il racconto del Graal di Chrétien de Troyes[3], ma è considerato la storia meno canonica tra quelle arturiane per via delle notevoli differenze rispetto alle altre versioni. È conservato in tre manoscritti, due frammenti e due stampe del XVII secolo.[4][5]

L'opera inizia spiegando che il suo protagonista, Percival, non ha adempiuto il proprio destino di ottenere il Santo Graal perché non è riuscito a porre al Re Pescatore la domanda che lo avrebbe guarito, un episodio collegato all'intreccio di Chrétien. L'autore fa presto una digressione rivolgendosi alle avventure di cavalieri come Lancillotto e Gawain, molte delle quali non trovano riscontro nel resto della letteratura arturiana. Spesso gli eventi e le descrizioni dei personaggi sono del tutto in disaccordo con altre versioni della storia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Thomas E. Kelly, Le Haut Livre du Graal: Perlesvaus. A Structural Study, Genève, Librairie Droz, 1974.
  2. ^ a b c Ben Ramm, A Discourse for the Holy Grail in Old French Romance, Cambridge, 2007. ISBN 978-1-84384-109-8
  3. ^ a b John B. Marino, The Grail Legend in Modern Literature, Cambridge, 2004. ISBN 1-84384-022-7
  4. ^ Busby, Keith (1991). "Perlesvaus". In Norris J. Lacy (Ed.), The New Arthurian Encyclopedia, pp. 358–359. New York: Garland. ISBN 0-8240-4377-4.
  5. ^ The Arthurian Handbook, pp. 80–81

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nigel Bryant, The High Book of the Grail: A Translation of the Thirteenth-Century Romance Perlevaus, Cambridge, 2007. ISBN 978-1-84384-121-0
  • Keith Busby, Perlesvaus, in Norris J. Lacy, The New Arthurian Encyclopedia, New York, Garland Publishing, 1991, pp. 358–359. ISBN 0-8240-4377-4.
  • Thomas E. Kelly, Le Haut Livre du Graal: Perlesvaus. A Structural Study, Genève, Librairie Droz, 1974. ISBN 978-2-600-03537-8
  • Norris J. Lacy, Geoffrey Ashe, Debra N. Mancoff, The Arthurian Handbook, New York, Garland Publishing, 1997, pp. 80–81. ISBN 978-0-815-32081-4
  • John B. Marino, The Grail Legend in Modern Literature, Cambridge, 2004. ISBN 1-84384-022-7
  • Ben Ramm, A Discourse for the Holy Grail in Old French Romance, Cambridge, 2007. ISBN 978-1-84384-109-8

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]