Per-Egil Flo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Per Egil Flo)
Per-Egil Flo
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 182 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Molde Molde
Carriera
Squadre di club1
2005-2013 Sogndal Sogndal 155 (5)[1]
2013- Molde Molde 25 (1)
Nazionale
2004
2005
2006
2006-2007
2007-2008
2009
2011-2013
2014-
Norvegia Norvegia U-15
Norvegia Norvegia U-16
Norvegia Norvegia U-17
Norvegia Norvegia U-18
Norvegia Norvegia U-19
Norvegia Norvegia U-21
Norvegia Norvegia U-23
Norvegia Norvegia
4 (2)
10 (0)
6 (0)
7 (2)
11 (1)
3 (0)
3 (0)
3 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 settembre 2014

Per-Egil Flo (Stryn, 18 gennaio 1989) è un calciatore norvegese, difensore del Molde.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È il nipote di Håvard Flo, oltre ad essere parente di Kjell Rune, Jostein, Jarle e Tore André Flo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Sogndal[modifica | modifica sorgente]

Flo iniziò la carriera professionistica con la maglia del Sogndal. Il 17 aprile 2006 debuttò nella 1. divisjon, quando fu titolare nella vittoria per 3-0 sul Tromsdalen.[2] Il 29 giugno 2008 segnò la prima rete in campionato per la squadra, contribuendo al successo per tre a uno sullo Hønefoss.[3] Nel 2010, conquistò la promozione nell'Eliteserien con la sua squadra. Esordì così nella massima divisione norvegese in data 20 marzo 2011, quando fu schierato titolare nella sconfitta per 2-1 sul campo dello Strømsgodset.[4]

Molde[modifica | modifica sorgente]

Il 5 luglio 2013, fu annunciato il suo passaggio al Molde.[5] Il trasferimento sarebbe stato valido dal 15 luglio successivo, con la riapertura del mercato.[5]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Flo conta 3 presenze per la Norvegia Under-21.[6] Il debutto fu datato 10 febbraio 2009, subentrando a Jonathan Parr nel pareggio per 1-1 contro la Spagna Under-21.[7] Il 19 agosto 2014, venne convocato dal commissario tecnico Per-Mathias Høgmo in vista dell'amichevole che la Norvegia avrebbe disputato il successivo 27 agosto contro gli Emirati Arabi Uniti.[8] Schierato titolare, la partita terminò con un pareggio per 0-0.[9]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 9 settembre 2014.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2006 Norvegia Sogndal 1D 15 0 CN 2 0 - - - - - - 17 0
2007 1D 12 0 CN 0 0 - - - - - - 12 0
2008 1D 29+2 3+0 CN 4 1 - - - - - - 35 4
2009 1D 26+1 0 CN 2 0 - - - - - - 29 0
2010 1D 28 2 CN 4 0 - - - - - - 32 2
2011 ES 29 0 CN 3 1 - - - - - - 32 1
2012 ES 16 0 CN 0 0 - - - - - - 16 0
gen.-lug. 2013 ES 11 0 CN 3 0 - - - - - - 14 0
Totale Sogndal 166+3 5+0 18 2 - - - - 184 7
lug.-dic. 2013 Norvegia Molde ES 8 0 CN 1 0 UCL+UEL 0 0 - - - 9 0
2014 ES 17 1 CN 2 1 UEL 4 0 - - - 23 2
Totale Molde 25 1 3 1 4 0 - - 32 2
Totale 191+3 6+0 21 3 4 0 - - 219 9

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Norvegia Norvegia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
27/08/2014 Stavanger Norvegia Norvegia 0 – 0 Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Amichevole -
03/09/2014 Londra Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole -
09/09/2014 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 2 Italia Italia Qual. Euro 2016 -
Totale Presenze 3 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Molde: 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 158 (5) se si considerano gli incontri di qualificazione all'Eliteserien.
  2. ^ (NO) Sogndal 3 - 0 Tromsdalen, altomfotball.no. URL consultato il 13-02-2011.
  3. ^ (NO) Sogndal 3 - 1 Hønefoss, altomfotball.no. URL consultato il 13-02-2011.
  4. ^ (NO) Strømsgodset 2 - 1 Sogndal, altomfotball.no. URL consultato il 16-03-2012.
  5. ^ a b (NO) Per-Egil Flo til Molde, moldefk.no. URL consultato il 05-07-2013.
  6. ^ (NO) Per-Egil Flo, fotball.no. URL consultato il 13-02-2011.
  7. ^ (NO) Spania - Norge 1 - 1, fotball.no. URL consultato il 16-03-2012.
  8. ^ (NO) Tidenes yngste i A-landslagstropp, fotball.no. URL consultato il 28 agosto 2014.
  9. ^ (NO) Norge - Forente Arabiske Emi 0 - 0, fotball.no. URL consultato il 28 agosto 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]