Peptide inibitorio gastrico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Peptide inibitorio gastrico
Gene
HUGO GIP
Entrez 2695
Locus Chr. 17 q21
Proteina
OMIM 137240
UniProt P09681

Il peptide inibitorio gastrico (o GIP, acronimo di Gastric Inhibitory Peptide), è un composto proteico (oggi più conosciuto col nome di Glucose-dependent Insulinotropic Peptide sempre siglato GIP) con funzione ormonale secreto da cellule duodenali specializzate.

Viene rilasciato in due fasi all'arrivo del chimo gastrico nella prima porzione dell'intestino tenue. Inizialmente è stimolato dalla presenza di glucidi, in un secondo momento reagirà alla presenza di grassi; in ogni caso ha la funzione di inibire la secrezione delle cellule ossintiche dello stomaco.

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina