Peperoncino di Espelette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Piment d'Espelette AOC
Peperoncini messi a seccare sulla facciata di una casa

Il Peperoncino di Espelette (piment d'Espelette in francese, Ezpeletako biperra in basco) è una varietà di peperoncino ad appellation d'origine contrôlée (AOC, denominazione di origine controllata), coltivato nei Paesi baschi e particolarmente nel comune di Espelette.

Originario del Sud America, questo peperoncino è stato introdotto nei Paesi baschi nel XVI e XVII secolo. Fu utilizzato inizialmente come medicinale e, in seguito, piuttosto rapidamente, si affermò come condimento e come conservante delle carni e dei prosciutti.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]