Penny Arcade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando una sala giochi, vedi Penny arcade.

Penny Arcade è un fumetto online scritto da Jerry Holkins ed illustrato da Mike Krahulik ed è tra i più popolari attualmente online. Ha debuttato il 18 novembre del 1998, il che lo rende uno dei più vecchi fumetti online che riceva regolari aggiornamenti. Attualmente, nuove strisce sono postate ogni lunedì, mercoledì e venerdì.

La striscia ha come protagonisti gli alter ego a fumetti dei due autori, Tycho Brahe e Jonathan Gabriel ("Gabe"), che rappresentano rispettivamente Holkins e Krahulik. I due personaggi passano la maggior parte del loro tempo giocando e commentando videogiochi, formando la base umoristica della striscia. Un altro tema, seppur meno comune, è il conflitto dei due personaggi nella vita reale[1]. Il webcomic fa a volte riferimento anche ad altre sottoculture di Internet, ed altre volte contiene delle battute spiegate dal news post che accompagna ogni striscia.

Sia Krahulik che Holkins si mantengono utilizzando i proventi di Penny Arcade, inserendoli in un gruppo molto ristretto di artisti online che si dedicano a tempo pieno alle loro creazioni. Fino a qualche tempo fa venivano accettate donazioni, ma ora il sito ricava guadagno esclusivamente dalla pubblicità e dalla vendita del loro merchandising. Il sito attira centinaia di migliaia di visite al giorno[2], rendendolo un sito web estremamente popolare.

Caratteristiche della striscia[modifica | modifica sorgente]

C'è veramente poca continuità nelle strisce di Penny Arcade, dovuta all'avversione degli autori per il concetto stesso. Lo descrivono come la "dreaded continuity" (temuta continuità). Un personaggio che muore di una orribile, violenta morte in una striscia tornerà nella successiva sano e salvo. Volgarità, blasfemia[3] e violenza sono comuni in Penny Arcade, e la striscia non è certo nota per il suo realismo. Qualsiasi tipo di creatura è stato inserito nel fumetto, inclusi gli zombie, un lettore di DivX parlante e Gesù.

Alcune delle strisce sono disegnate dalla prospettiva dei personaggi di un videogioco[4] o di un film[5], spesso somiglianti a Gabe e Tycho, ed in genere pronti a fare qualche osservazione sarcastica su una caratteristica o un bug del gioco.

Penny Arcade è conosciuto anche per il tratto caratteristico e lo stile di inchiostratura di Krahulik, che usa linee spesse e colori vividi.

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica sorgente]

Come già menzionato, Penny Arcade non è un fumetto caratterizzato da una grande continuità. La striscia è largamente incentrata sulle conversazioni tra Tycho e Gabe, ma a volte dei personaggi minori fanno la loro comparsa.

  • Jonathan Gabriel - L'alter ego di Mike Krahulik nel fumetto, uno spirito libero sempre su di giri; indossa praticamente sempre una t-shirt di Pac-Man. Ha un tatuaggio raffigurante Pac-Man sul bicipite destro[6], ed un amore sconfinato per la line dance[7].
  • Tycho Brahe (chiamato così in onore dell'omonimo astronomo) - L'alter ego di Jerry Holkins nel fumetto, pungente e sarcastico. Porta quasi invariabilmente una maglia a strisce blu. Gli piacciono i libri, i giochi di ruolo e smontare l'ego di Gabe[8].
  • Kara - La moglie di Gabe. Ha i capelli color marrone-ramato ed in genere viene rappresentata con una t-shirt viola con su il volto di un orsetto sorridente. È diventata una giocatrice sotto l'influenza del marito, anche se ciò viene menzionato raramente nella striscia e viene menzionato solo nei news post scritti da Krahulik[9].
  • Brenna - La moglie di Tycho, dai capelli rossi e con gli occhiali. Al contrario di Kara, non capisce veramente l'ossessione di suo marito per i videogiochi e le console[10]
  • Div - Un lettore di DivX ubriaco con un carattere ostile ed intrattabile[11]
  • Thomas Kemper alias The cat (Il gatto) - Un gatto con conoscenze informatiche avanzate, probabilmente anche un Microsoft Certified Systems Engineer. Thomas prende il nome dalla marca di bevande Thomas Kemper[12]
  • Frank - Un manager di Software Etc o di Electronics Boutique (due delle principali catene di negozi di videogiochi negli Stati Uniti); in differenti strisce è stato visto lavorare in entrambi i negozi. È anche un veterano della Guerra del Vietnam con problemi di instabilità mentale. Spesso Frank risponde alle proteste o alle domande dei clienti con storie surreali di pattugliamenti nella giungla del Sud-Est Asiatico[13]
  • Charles (precedentemente noto come Chuck) - Un improbabile fanatico utente Mac che ha subito una radicale trasformazione contemporaneamente all'uscita di Mac OS X (nello specifico, nella striscia del 23 giugno 2000[14]
  • Fruit Fucker 2000 - Un piccolo spremiagrumi robotico con una sfrenata voglia di estrarre del succo[15].
  • Twist e Catsby - Un gatto antropomorfo ed un diavolo disegnati solo in tonalità seppia ed in strisce completamente isolate. Contrariamente a quanto si possa pensare, Catsby è il diavolo e Twispy il gatto. Tutto ciò che riguarda questi personaggi e le loro strisce è anche più bizzarro della continuità "regolare" di Penny Arcade. Il duo è stato creato per mistificare il fatto che apparentemente Gabe e Tycho non riuscissero a creare qualcosa che non piacesse ai loro lettori, ed anche per ironizzare sul regista Kevin Smith secondo il quale il suo film Jersey Girl era "not for the critics" (non per i critici). (Anche la prima apparizione di questa strana coppia è stata titolata "not for the critics"). Dopo aver dimostrato l'effettiva assurdità della frase di Smith, Twist e Catsby sono diventati, ironia della sorte, due dei personaggi più amati. Stampe delle loro strisce sono state vendute per oltre mille dollari[16].
  • Randy Pinkwood - Un mezzobusto televisivo le cui notizie spesso contengono riferimenti alla sua dichiarata abilità sessuale[17]
  • Mr. Tails - Una violenta scimmia con indosso una tuba. È stato spesso visto mordere più di un personaggio. Una volta ha anche donato il sangue a Tycho[18]
  • Cardboard Tube Samurai (il Samurai dal Tubo di Cartone) - Un alter ego di Gabe, che usa un tubo di cartone come se fosse un samurai che impugna una katana[19].
  • Mr. Period (Sig. Punto) - La tua utile guida alla lingua inglese[20].
  • Jesus Christ (Gesù Cristo) - Il Signore e Salvatore della fede Cristiana. Anche un grande fan di sparatutto e di giochi di combattimento; gli piace sparare alle persone nei giochi online mentre stanno parlando[21].
  • BatJew - Un amico di Tycho e Gabe. È vestito con una maglietta con su il simbolo di Batman - ma con la Menorah al posto della testa di pipistrello[22].
  • Safety Monkey - Un caro amico di Tycho e Gabe dal cuore d'oro, con cui in genere se la prendono tutti[23].
  • Dr. Raven Darktalon Blood - Un personaggio creato da Gabe per trarre profitto dal merchandising dei fumetti. È una parodia dei personaggi dei fumetti di Todd McFarlane, che non piacciono a Gabe[24].

Altri lavori[modifica | modifica sorgente]

In qualità di team creativo, a Krahulik e Holkins vengono commissionati a volte dei lavori promozionali per nuovi videogiochi, con il loro caratteristico stile ed umorismo. Generalmente vengono accreditati solo come "Penny Arcade" invece dei loro veri nomi. Alcuni di questi lavori sono stati inclusi nelle distribuzioni dei giochi, ed altri sono apparsi sui siti web ufficiali pre-lancio, come:

Eventi[modifica | modifica sorgente]

Il 24 novembre 2003 gli autori di Penny Arcade annunciarono i loro piani per un'associazione benefica per bambini, la Child's Play, il cui scopo è quello di organizzare donazioni su vasta scala per l'Ospedale Pediatrico di Seattle. Nel primo anno hanno donato più di $ 250.000 in contanti e giochi ed hanno esteso le loro operazioni nel 2004 per associarsi ad altri ospedali ad Oakland, San Diego, Houston e Washington. Durante le festività del 2004 hanno raccolto all'incirca $ 310.000 per gli ospedali. I creatori del fumetto sono apparsi nello show Xplay della rete televisiva G4techtv per parlare del fumetto e della beneficenza.

Il 12 aprile 2004 gli autori di Penny Arcade hanno annunciato PAX, il Penny Arcade Expo. Il PAX 2004 è stato un evento di due giorni tenutosi a Bellevue, Washington tra il 28 agosto ed il 29 agosto 2004, e le loro speranze erano di farlo diventare un appuntamento annuale. Molti espositori, inclusi Microsoft e Ubisoft, hanno mostrato video e demo giocabili dei loro videogiochi di imminente rilascio. Microsoft ha concesso ai partecipanti di sperimentare un livello multiplayer di Halo 2 mesi prima che fosse venduto nei negozi, oltre ad un certo numero di giochi per Xbox, mentre Ubisoft ha mostrato Tom Clancy's Splinter Cell: Chaos Theory, Ghost Recon 2 e due altri titoli. Tra gli eventi ospitati dal primo PAX ci sono state esecuzioni musicali dal vivo di alcune band tra cui The Minibosses, Q&A panels featuring Krahulik e Holkins, assieme ad altri esponenti dell'industria dei computer e dei videogiochi, e l'Omegathon, un concorso in cui venti concorrenti hanno giocato una serie di giochi per vincere una collezione di videogiochi estremamente vasta, il cui valore è stato stimato in eccesso in $ 25.000. I contendenti si sono sfidati in un gioco a dadi da tavolo, Halo (Xbox), Mario Kart: Double Dash!! (GameCube), Dance Dance Revolution, Doom (PC) e la versione originale di Pong. Sean Celaya ha sconfitto Kevin Potter nel round finale, portandosi a casa il premio finale e diventando il campione dell'Omegathon del PAX 2004.

Il PAX 2005 si terrà tra le date del 26 agosto e del 28 agosto 2005 al Meydenbauer Center di Bellevue, Washington, dove si è tenuto anche il primo PAX. Il PAX 2005 occuperà l'intero centro, diversamente dalla precedente esposizione. Gli sponsor includono Ubisoft e NCSoft; gli ospiti musicali The Minibosses, Mc Chris, MC Frontalot e Optimus Rhyme si esibiranno dal vivo. Si dice che l'Omegathon II sarà un evento addirittura più elaborato del suo predecessore. Krahulik ha detto il 9 febbraio del 2005 su penny-arcade.com che al PAX 2005 consegneranno al vincitore dell'Omegathon un premio addirittura più grande del precedente.

Penny Arcade Adventures[modifica | modifica sorgente]

Nel 2008 gli autori hanno collaborato alla realizzazione di una serie di videogiochi chiamati Penny Arcade Adventures. Una trilogia, intitolata Penny Arcade Adventures: On the Rain-Slick Precipice of Darkness è uscita a partire dal 21 maggio 2008.

Note[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]