Pellorneidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pellorneidae
Brown-capped Babbler (Pellorneum fuscocapillus).jpg
Pellorneum fuscocapillus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Sylvioidea
Famiglia Pellorneidae
Delacour, 1946
Generi

Vedi testo

Pellorneidae Delacour, 1946 è una famiglia di uccelli passeriformi diffusi in Asia e Africa.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il clade dei Pellorneidae era in passato inquadrato all'interno della famiglia Timaliidae, da cui è stato segregato in base alle risultanze di studi filogenetici relativamente recenti[2]. Dal 2010 il Congresso Ornitologico Internazionale li riconosce come una famiglia a sé stante.[1]

La famiglia comprende i seguenti generi e specie:[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Pellorneidae in IOC World Bird Names (ver 4.4), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato l'8 maggio 2014.
  2. ^ Gelang M., Cibois A., Pasquet E., Olsson U., Alström P. & Ericson P.G.P., Phylogeny of babblers (Aves, Passeriformes): major lineages, family limits and classification in Zoologica scripta, vol. 38, 2009, pp. 225-236.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli