Peerless

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Peerless
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1900 a Cleveland (Ohio)
Chiusura 1933
Sede principale Cleveland (Ohio)
Settore Autoveicoli
Lo stabilimento di produzione della Peerless Motor Company negli anni dieci

La Peerless è stata una Casa automobilistica statunitense attiva tra il 1900 ed il 1933. Il nome completo dell’azienda era Peerless Motor Company. La Casa era famosa per la sua costruzione di vetture di lusso d’alta qualità.

Fondata nel 1900 a Cleveland, nell’Ohio, iniziò a produrre vetture De Dion-Bouton su licenza della compagnia francese. All’epoca Cleveland era il centro pulsante della produzione automobilistica negli Stati Uniti d’America. La Peerless impiegò Barney Oldfield come pilota sulla sua auto da corsa “Green Dragon”. All’inizio, le gare automobilistiche a cui partecipava la Peerlees erano tese a dimostrare la durevolezza delle autovetture e a stabilire record del mondo di velocità. La Peerless era anche nota per utilizzare alberi a gomiti piani nei suoi progetti.

Quando la Peerless si evolse, insieme alla Packard and Pierce-Arrow, divennero note negli Stati Uniti d’America come le “Tre P” del Motordom (vetture d'eccellenza). Negli anni venti erano, infatti, famose per essere raffinate ed eleganti. Avevano anche un look conservativo che sarebbe durato per oltre dieci anni.

I proprietari attuali di Peerless non vendono le loro vetture perché, anche al giorno d’oggi, non hanno problemi. La generazione successiva di possessori d’auto lussuose erano però attratta da altre Case automobilistiche, come le LaSalle, le Packard e la Studebaker President.

Tra il 1930 ed il 1931 la Peerless commissionò alla Murphy Body Work di Pasadena, in California, il progetto di ciò che la Casa aveva nei propri piani, come modello da presentare nel 1933. Il compito fu assegnato a Frank Hershey che progettò una vettura con la linea notevolmente pulita, elegante e mossa da un motore V16. Proprio quando la vettura era pronta il consiglio di amministrazione riconvertì gli stabilimenti, reindirizzandoli alla produzione di birra sotto il marchio Carling Black Label. Il prototipo di fu conservato nello stabilimento Peerless fino alla fine della seconda guerra mondiale. Ora è di proprietà del Crawford Auto-Aviation Museum a Cleveland.

Oggi le vetture Peerless sono rarissime.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Beverly R. Kimes, Henry A. Clark., The Standard Catalog of American Cars 1805-1945, Kraus Publications, 1996, ISBN 0-87341-428-4
  • Howell, James W. and Hershey, Hershey Franklin Q. Franklin Q. Hershey's Murphy-Bodied Peerless V-16 Prototype Collectible Automobile, Volume 12, Numero 4, Dicembre 1995. pp. 56-63.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti