Pedro Duque

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pedro Duque
Pedro Duque.jpg
astronauta dell'ESA
Nazionalità Spagna Spagna
Status in attività
Data di nascita 14 marzo del 1963
Data della scelta 1992 (astronauta dell'ESA)
Primo lancio 29 ottobre del 1998 (STS-95)
Ultimo atterraggio 28 ottobre del 2003 (Sojuz TMA-2)
Altre attività insegnante
Tempo nello spazio
Missioni

Pedro Francisco Duque (Madrid, 14 marzo 1963) è un ingegnere e astronauta spagnolo.

Duque è sposato ed ha tre figli, ama tuffarsi, nuotare ed andare in bicicletta. Nel 1987 si è diplomato in ingegneria aeronautica all'Universidad Politécnica de Madrid.

È stato selezionato come astronauta dell'ESA nel 1992, ha seguito l'addestramento sia in Russia che negli Stati Uniti d'America; la sua prima missione spaziale è stata la STS-95 dello Shuttle dell'autunno del 1998. Nell'ottobre del 2003 è stato nella Stazione Spaziale Internazionale durante una missione per il cambio di equipaggio. È partito dal cosmodromo di Baikonur con la Sojuz TMA-2 ed è rientrato con la Sojuz TMA-3.

Attualmente insegna all'Universidad Politécnica de Madrid.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze spagnole[modifica | modifica sorgente]

Gran Croce con decorazione bianca al merito aeronautico - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce con decorazione bianca al merito aeronautico
— febbraio 1999
Premio Principe delle Asturie per la cooperazione internazionale - nastrino per uniforme ordinaria Premio Principe delle Asturie per la cooperazione internazionale
— 1999

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Ordine dell'Amicizia (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia (Russia)
— marzo 1995
Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio (Russia)
«Per l'eccezionale contributo allo sviluppo della cooperazione internazionale in materia di esplorazione spaziale con equipaggio umano»
— 12 aprile 2011

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN)

Controllo di autorità VIAF: 87421006