Pearl Musical Instrument Company

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Pearl Musical Instrument Company
Logo
Stato Giappone Giappone
Fondazione 1946
Fondata da Katsumi Yanagisawa
Sede principale Chiba
Settore musica
Prodotti batterie, percussioni
Slogan «The best reason to play drums!»


La Pearl Musical Instrument Company (パール楽器製造株式会社 Pāru Gakki Seizō Kabushiki-gaisha?) è un'azienda giapponese che produce strumenti a percussione. Conosciuta meglio come Pearl Drums o semplicemente Pearl, figura tra le aziende leader del settore. La Pearl è specializzata anche nella fabbricazione di Daiko, pedali, aste meccaniche, piatti e strumenti a fiato come i flauti.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda partì come semplice negozio musicale e venne fondata da Katsumi Yanagisawa il 2 aprile 1946. Nel 1950, Yanagisawa spostò la sua attenzione verso la fabbricazione di tamburi e denominò l'azienda "Pearl Industry, Ltd." e nel 1953 "Pearl Musical Instrument Company", il nome attuale. La sua produzione aziendale comprendeva batterie, timpani, percussioni latine e piatti.

Mitsuo Yanagisawa, figlio maggiore di Katsumi, subentrò nell'impresa nel 1957 e formò una divisione della Pearl per esportare i suoi prodotti in tutto il mondo. Agli inizi degli anni sessanta, l'azienda ebbe un grande incremento produttivo e, nel 1961, venne costruita una filiale a Chiba. Mitsuo Yanagisawa ebbe un grande ruolo nella crescita dell'impresa e la sua produzione si estese fino in Cina e Taiwan.

Nel 1966, la Pearl lanciò sul mercato la sua prima batteria professionale, la "President Series", che si rivelò un grande successo, tanto da riuscire a far concorrenza alle rinomate aziende occidentali e con il passare del tempo, divenne sempre più un nome importante nel campo delle percussioni. Attualmente, le maggiori aree produttive della Pearl sono in Taiwan (ove vi sono cinque fabbriche che esportano i prodotti aziendali in tutto il mondo) e a Chiba (per quanto riguarda il mercato nazionale).

Attualmente, la Pearl è un'azienda leader nel mercato percussivo ed ha, nelle sue file, numerosi clienti ed endorser.

Prodotti[1][modifica | modifica wikitesto]

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

  • E-Pro Live - hybrid electronic/acoustic drum set
  • Masterworks
  • Reference Pure
  • Reference
  • Masters MCX
  • Session Studio Classic
  • Vision
  • Export
  • Rhythm Traveler

Rullanti[modifica | modifica wikitesto]

  • Reference Wood
  • Reference Metal
  • Reference Pure
  • SensiTone
  • Ultracast
  • Signature
  • Free Floating
  • Piccolo/Soprano
  • Masters MCX
  • Firecracker

Pedali[modifica | modifica wikitesto]

  • P-3000D Demon Direct Drive – Pedale a trazione diretta, studiato e costruito per donare velocità, versatilità e fluidità a chi lo usa. È il pedale top di gamma dell'azienda.
  • P-3000C Demon Chain Drive – Segue gli stessi principi di costruzione del suddetto, ma con trazione a catena.
  • P-2000C PowerShifter Eliminator –
  • P-930 Demonator – Pedale di medio livello, è il pedale che si trova insieme alla nuova serie Export.
  • P-830 Demon Style – Pedale di livello base con trazione a catena singola, molto comodo da trasportare. Ha una camma circolare, un battente DuoBeat e una pedana lunga. Il suo aspetto ricorda il Pearl Demon.

Non più in produzione[modifica | modifica wikitesto]

  • P-120
  • P-900
  • P-1000

Artisti Pearl del passato e del presente[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Prodotti, pearldrum.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]