Payphone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Payphone
Payphone Official.jpg
Screenshot tratto dal video ufficiale
Artista Maroon 5
Featuring Wiz Khalifa
Tipo album Singolo
Pubblicazione 17 aprile 2012[1]
Durata 3 min : 51 s
Album di provenienza Overexposed
Genere Pop
Rhythm and blues
Etichetta A&M/Octone
Produttore Shellback, Benny Blanco
Formati download digitale, CD singolo
Certificazioni
Dischi di platino Australia Australia (5)[2]
(Vendite: 350.000+)
Austria Austria[3]
(Vendite:30.000+)
Canada Canada (5)[4]
(Vendite: 400.000+)
Corea del Sud Corea del Sud[5]
(Vendite: 2,239,658+)
Danimarca Danimarca (2)[6]
(Vendite: 60.000+)
Germania Germania[7]
(Vendite: 300.000+)
Italia Italia (2)[8]
(Vendite: 60.000)
Messico Messico (3)[9]
(Vendite:300.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (2)[10]
(Vendite: 30.000+)
Regno Unito Regno Unito[11]
(Vendite: 900.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (5)[12]
(Vendite: 5.000.000+)
Svizzera Svizzera[13]
(Vendite:50.000+)
Maroon 5 - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
(2012)
Wiz Khalifa - cronologia
Singolo precedente
(2012)
Singolo successivo
(2012)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
About.com 4/5 stelle
Artist Direct 5/5 stelle
The Huffington Post positivo
Pop Crush positivo
Idolator positivo
HitFix positivo

Payphone è un singolo dei Maroon 5 in collaborazione con Wiz Khalifa, il primo estratto dal loro quarto album in studio Overexposed, pubblicato il 17 aprile 2012 negli Stati Uniti d'America[1].

Il 10 aprile 2012 la band ha annunciato la data di pubblicazione a seguito di un'esibizione al talent reality show The Voice.[14] La canzone è diventata disponibile su iTunes subito dopo la performance a The Voice.[14]

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la partitura pubblicata su Musicnotes.com, Payphone è scritta nella tonalità di B maggiore (SI maggiore) con un tempo moderatamente veloce di 112 bpm. La progressione degli accordi è Esus2–B5–G♯m7–F♯sus–F♯–Esus2–B–G♯m7–F♯5 (in notazione italiana, MIsus2–SI5–SOL♯m7–FA♯sus–FA♯–MIsus2–SI–SOL♯m7–FA♯5) e la voce spazia da A♯4 a C♯6 (in notazione italiana, dal quarto LA♯ al sesto DO♯).[15]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Bill Lamb di About.com ha dato alla canzone 4 stelle su 5, lodando gli arrangiamenti vocali della band nel secondo e nel terzo ritornello, la voce di Adam Levine e le sonorità pop del brano, ma criticando il rap di Wiz Khalifa, giudicandolo "superfluo".[16] Crystal Bell di The Huffington Post lo ha definito "uno dei singoli più pop della band fino ad oggi".[17] Amy Sciarretto di Pop Crush ha giudicato la canzone vivace, ariosa e accattivante, e ha scritto che è "ancora un altro singolo melodicamente allegro che dominerà la radio".[18] Robbie Daw di Idolator l'ha definita come una potenziale Top 40.[19] Melinda Newman di HitFix ha scritto che la canzone "è una rettilinea canzoncina pop che, come tutti i brani di questo periodo, sembra ricalcare i ritmi lucidi, militari e precisi di Grenade di Bruno Mars, che riesce ancora a suonare in maniera convincente; è melodica e orecchiabile, ma non eccessivamente aggressiva.[20] Rick Florino di Artist Direct ha dato alla canzone 5 stelle su 5 e si è espresso dicendo che "unisce una delle più grandi caratteristiche della band con collegamenti intelligenti."[21]

Esibizioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 aprile 2012, i Maroon 5 e Wiz Khalifa hanno eseguito la canzone per la prima volta al reality talent show The Voice, in cui il cantante Adam Levine è uno dei giudici.[22] Payphone è stata eseguita anche, durante la performance della band per la grande inaugurazione della Microsoft Store, a Palo Alto, il 21 aprile 2012.[23] Adam Levine ha cantato una versione alternativa del brano, senza il rap, rilasciata ufficialmente il 18 aprile 2012, appena due giorni dopo la sua anteprima mondiale su The Voice e anche su iTunes: "Now, baby, don't hang up / So I can tell you what you need to know / Baby, I'm begging you / Just, please, don't go / So I can tell you what you need to know." ("Ora, baby, non riattaccare / Così posso dirti cosa devi sapere / Baby, ti prego / Solo, per favore, non andare / Così posso dirti quello che devi sapere.") al posto del rap di Wiz Khalifa.[23] Hanno anche eseguito la canzone, in un medley con Moves Like Jagger, nella finale inglese della prima serie di The Voice UK il 2 giugno 2012.[24] La band ha eseguito la canzone al Today Show, il 29 giugno 2012,[25] dove ha anche eseguito successi precedenti come Moves Like Jagger, Harder to Breathe e presentando per la prima volta il secondo singolo, successivo a Payphone, estratto dall'album Overexposed One More Night.[25]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Lyric[modifica | modifica wikitesto]

Un videoclip lyric è stato pubblicato il 16 aprile 2012. Il videoclip è progettato per apparire come un romanzo con grafica animata e presenta un cartone animato nelle vesti del cantante Adam Levine.

Il video si apre con il disegno animato di Adam che è abbozzato guardando una foto di un antico amore, mentre sta malinconicamente seduto sulla cima di un telefono. Poi tutto diventa una fiamma di rabbia di colore blu durante il ritornello. Egli ripercorre il suo rapporto, magari rivedendo la storia, facendo di se stesso un eroe: i mostri da combattimento, il salvataggio dai rapinatori di sventurate donne anziane, ecc. Egli immagina se stesso e il suo ex amore che lo sta quasi per baciare di fronte alla Torre Eiffel, ma lei svanisce ogni volta che, nelle parole dei suoi testi, afferma di essere stanco. Wiz Khalifa appare con un cappuccio, sempre in disegno animato, che lotta contro la criminalità insieme a Levine.

Ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale ufficiale è stato diretto da Samuel Bayer ed è stato pubblicato il 10 maggio 2012. È stato girato in due giorni.[26] La vettura utilizzata nel video, una Shelby Cobra 1967 personalizzata, era una kitcar costruita a mano da Levine nella sala prove della band durante le fasce inattive dei mesi invernali.[27] Il video è stato nominato agli MTV Video Music Awards 2012 per il Miglior Video Pop.[28]

Il video vede Adam Levine nelle vesti di un impiegato di una banca, in cui all'improvviso entrano dei rapinatori, impersonati dagli altri membri della band. Adam scappa via per salvare un'impiegata della banca (Bregje Heinen); ne uscirà indenne, ma quando alcuni poliziotti lo scambiano per uno dei rapinatori, dice alla collega di nascondersi in una macchina e ruba una decappottabile che appartiene a Wiz Khalifa per allontanarsi da loro. Successivamente si svolge un inseguimento automobilistico e quando Levine sta per essere catturato dalla polizia, fa retromarcia causando uno scontro fra le volanti della polizia che provoca una grande esplosione. Quando finalmente raggiunge la sua destinazione, Adam esce dall'auto, che esplode, ed entra in una cabina telefonica (quella che si vede all'inizio del video) per chiamare la collega.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Amy Sciarretto di Pop Crush ha scritto:

(EN)
« This vid unfolds like a mini-movie, with lots of thrills, action and hot pursuit. Bring on the summer blockbusters! »
(IT)
« Questo video si snoda come un mini-film, con un sacco di brivido, azione e inseguimenti. Portatelo ad essere il campione d'incassi dell'estate! »

Natalie Finn di E! News ha dato al video una recensione positiva, scrivendo:

(EN)
« Adam Levine looks just as good as a buttoned-up bank employee as he does as a dirty, wounded fugitive trying to outrun the cops. »
(IT)
« Adam Levin sembra proprio bravo tanto come impiegato di banca tutto abbottonato quanto come uno sporco e ferito latitante che cerca di correre più veloce della polizia. »

Beck Bain di Idolator ha scritto:

(EN)
« The clip is an enjoyable mini-blockbuster, but it’s still missing one important ingredient: Adam Levine without a shirt. »
(IT)
« La clip è un divertente mini-campione d'incassi, ma manca ancora un importante ingrediente: Adam Levine senza camicia. »

Rebecca Ford di Hollywood Reporter ha dato una recensione contrastante, scrivendo<r:

(EN)
« Although it's fun to see such a big-budget clip from the band, the story line doesn't make complete sense. Since Levine's character didn't rob the bank, why does he keep running from the cops? And why does he leave the pretty lady behind? »
(IT)
« Anche se è divertente vedere una clip dal grosso budget dalla band, la trama non ha completamente senso. Dato che il personaggio interpretato da Levine non ha rapinato la banca, perché continua a scappare dalla polizia? E perché lascia la bella ragazza indietro? »

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale[29]
  1. Payphone (feat. Wiz Khalifa) – 3:51
CD singolo[30]
  1. Payphone (feat. Wiz Khalifa) (Explicit version) – 3:51
  2. Payphone (feat. Wiz Khalifa) (Thomas Penton/Barry Huffine Remix) – 4:05
EP digitale Regno Unito e Irlanda[31]
  1. Payphone (feat. Wiz Khalifa) – 3:51
  2. Payphone (No Rap Edit) – 3:42
  3. Payphone (feat. Wiz Khalifa) (Thomas Penton/Barry Huffine Remix) – 4:05
  4. Payphone (feat. Wiz Khalifa) (Sound of Arrows Remix) – 5:02

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Date di pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Data Formato
Stati Uniti Stati Uniti 17 aprile 2012[82] Download digitale
24 aprile 2012[83] Radio
Germania Germania 8 giugno 2012[84] CD singolo
Regno Unito Regno Unito 17 giugno 2012[85] Download digitale
Italia Italia 19 giugno 2012[86] CD singolo

Contributi e staff[modifica | modifica wikitesto]

Registrazione[87]
Staff[87]


  • Adam Levine – composizione
  • Benjamin Levin (Benny Blanco) – composizione, produzione, progettazione, programmazione, tastiera aggiuntiva
  • Ammar Malik – composizione
  • Dan Omelio (Robopop) – composizione, produttore aggiuntivo, tastiera e chitarra aggiuntive
  • Shellback – composizione, produzione, registrazione, programmazione, basso aggiuntivo, tastiera, chitarra acustica, sottofondo vocale
  • Cameron Thomaz – composizione
  • Bradford Smith – tecnico
  • Chris Sclafani – tecnico
  • Jonathan Mann – tecnico


  • Noah "Mailbox" Passovoy – registrazione
  • Eric Eylands – assistente tecnico
  • John Hanes – mixer tecnico
  • Phil Seaford – assistente mixer tecnico
  • Andrew "Muffman" Luftman – assistente tecnico
  • Scott "Yarmov" Yarmovsky – assistente tecnico
  • Sam "Såklart" Holland – assistente tecnico
  • Jeremy "Jboogs" Levin – coordinamento della produzione
  • David "D Silb" Silberstein – coordinamento della produzione

Versione Precision Tunes[modifica | modifica wikitesto]

Payphone
Artista Precision Tunes
Tipo album Singolo
Pubblicazione 17 aprile 2012
Durata 3 min : 51 s
Genere Pop
Etichetta PT Records
Registrazione 2012
Formati download digitale

Nell'aprile 2012, è stata fatta una cover della canzone dai Precision Tunes, che è stata pubblicata come download digitale. La cover ha debuttato al numero 83 sulla UK Singles Chart. La settimana successiva, è entrata nella top ten della classifica, piazzandosi al numero nove.[88]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale[89]
  1. Payphone (Maroon 5 Feat. Wiz Khalifa Tribute) – 3:51

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Il 10 giugno 2012 il brano è entrato nella UK Singles Chart al numero 83. Il 13 giugno 2012 ha raggiunto il numero 14 sulla tabella di aggiornamento ufficiale.[90] Il 17 giugno 2012 è scalato dal numero 14 al 9 sulla classifica.[91]

Classifica (2012) Maggiore
posizione
UK Indie (Official Charts Company)[92] 2
UK Singles (Official Charts Company)[93] 9

Date di pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Data Formato Etichetta
Regno Unito Regno Unito 17 aprile 2012[89] Download digitale PT Records

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) iTunes - Music - Payphone (feat. Wiz Khalifa) - Maroon 5, iTunes. URL consultato il 10 maggio 2012.
  2. ^ ARIA Charts - Accreditations - 2013 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato l'11 febbraio 2013.
  3. ^ en:Payphone (song)#cite note-AustriaMaroon 5PayphonesingleCertRef-98
  4. ^ http://www.musiccanada.com/GPSearchResult.aspx?st=Payphone&sa=Maroon+5&smt=0
  5. ^ en:Payphone (song)#cite note-104
  6. ^ (DA) CERTIFICERINGER - 01/06-2012, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 18 giugno 2012.
  7. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  8. ^ Certificazione Singoli Digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 35 del 2012 (PDF), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 12 settembre 2012.
  9. ^ http://www.billboard.biz/bbbiz/charts/internationalcharts/mexico
  10. ^ Doppio disco di Platino per Payphone in Nuova Zelanda.
  11. ^ en:Payphone (song)#cite note-United KingdomMaroon 5 feat. Wiz KhalifaPayphonesingleCertRef-107
  12. ^ Triplo disco di Platino per Payphone negli USA.
  13. ^ en:Payphone (song)#cite note-SwitzerlandMaroon 5 feat. Wiz KhalifaPayphonesingleCertRef-106
  14. ^ a b (EN) Overexposed Album Art & Payphone Performance, Maroon 5.com., 10 aprile 2012. URL consultato il 24 ottobre 2012.
  15. ^ Payphone Maroon 5 Featuring Wiz Khalifa Digital Sheet Music, musicnotes.com.
  16. ^ Bill Lamb, Review: Maroon 5 - "Payphone" featuring Wiz Khalifa in Top40.about.com, New York Times Company. URL consultato il 21 aprile 2012.
  17. ^ Crysten Bell, Maroon 5, 'Payphone': Band Releases Song With Wiz Khalifa Off New Album 'Overexposed' (AUDIO) in The Huffington Post, 16 aprile 2012. URL consultato il 21 aprile 2012.
  18. ^ Amy Sciarretto, Maroon 5, 'Payphone' feat. Wiz Khalifa - Song Review, Pop Crush. URL consultato il 21 aprile 2012.
  19. ^ Robbie Daw, Maroon 5 And Wiz Khalifa’s “Payphone”: Listen, Idolator, 16 aprile 2012. URL consultato il 21 aprile 2012.
  20. ^ Melinda Newman, Listen: Maroon 5's new song 'Payphone' featuring Wiz Khalifa, HitFix, 16 aprile 2012. URL consultato il 27 aprile 2012.
  21. ^ Rick Florino, Maroon 5 "Overexposed" Album Review — 5 out of 5 stars, Artist Direct, 21 giugno 2012. URL consultato il 23 giugno 2012.
  22. ^ Nicole Sia, ‘The Voice’: Maroon 5 & Wiz Khalifa Dial Up “Payphone”; Two Vocalists Are Cut, Idolator.com, 17 aprile 2012. URL consultato il 21 aprile 2012.
  23. ^ a b Maroon 5 - Payphone Live video, nme.com. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  24. ^ Maroon 5 Rock 'The Voice UK' Finale, directlyrics.com, 3 giugno 2012. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  25. ^ a b Maroon 5 asks fans for 'One More Night' - Video on TODAY.com in Today Show, 29 giugno 2012. URL consultato il 29 giugno 2012.
  26. ^ Maroon 5 - Payphone (Behind The Scenes) ft. Wiz Khalifaurl=http://www.youtube.com/watch?feature=endscreen&v=C9kL2h30H6E&NR=1, YouTube, 7 maggio 2012.
  27. ^ Lipshut Jason, Watch Maroon 5 Battle Bank Robbers, Confused Cops in 'Payphone' Video in Billboard, 11 maggio 2012. URL consultato il 9 luglio 2012.
  28. ^ MTV VMA Nomination, Maroon5.com, 31 luglio 2012. URL consultato l'8/9/2012.
  29. ^ Payphone (feat. Wiz Khalifa) - Single by Maroon 5, iTunes, Apple. URL consultato il 23 ottobre 2012.
  30. ^ (EN) Payphone (2 Tracks) [Import], Amazon.com, 19 giugno 2012. URL consultato il 23 ottobre 2012.
  31. ^ (EN) Payphone [Explicit], Amazon.com, 17 giugno 2012. URL consultato il 23 ottobre 2012.
  32. ^ australian-charts.com - Australian charts portal
  33. ^ Maroon 5 feat. Wiz Khalifa - Payphone - austriancharts.at
  34. ^ "Ultratop.be – Maroon 5 feat. Wiz Khalifa – Payphone" (in Tedesco). Ultratop 50. Ultratop & Hung Medien / hitparade.ch.
  35. ^ "Ultratop.be – Maroon 5 feat. Wiz Khalifa – Payphone" (in Francese). Ultratop 40. Ultratop & Hung Medien / hitparade.ch.
  36. ^ http://www.billboard.com/#/artist/Maroon+5/chart-history/486079?f=793&g=Singles
  37. ^ :: 가온차트와 함께하세요 ::
  38. ^ danishcharts.com - Danish charts portal
  39. ^ "Finnishcharts.com – Maroon 5 feat. Wiz Khalifa – Payphone". Suomen virallinen lista. Hung Medien.
  40. ^ "Lescharts.com – Maroon 5 feat. Wiz Khalifa – Payphone" (in Francese). Les classement single. Hung Medien.
  41. ^ "Die ganze Musik im Internet: Charts, News, Neuerscheinungen, Tickets, Genres, Genresuche, Genrelexikon, Künstler-Suche, Musik-Suche, Track-Suche, Ticket-Suche – musicline.de" (in Tedesco). Media Control Charts. PhonoNet GmbH.
  42. ^ Japan Hot 100 | Billboard.com
  43. ^ "Chart Track". Irish Singles Chart. Irish Recorded Music Association.
  44. ^ "Maroon 5 feat. Wiz Khalifa – Payphone Media Forest". Israeli Airplay Chart. Media Forest.
  45. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche
  46. ^ Mexican Airplay, 30 giugno 2012. (archiviato dall'url originale il 22 giugno 2012).
  47. ^ http://www.top40.nl/search.aspx?keyword=Maroon+5+feat.+Wiz+Khalifa
  48. ^ "Charts.org.nz – Maroon 5 feat. Wiz Khalifa – Payphone". Top 40 Singles. Hung Medien.
  49. ^ norwegiancharts.com - Maroon 5 feat. Wiz Khalifa - Payphone
  50. ^ "Top 5 airplay - nowości". ZPAV.
  51. ^ Uživatel nepřihlášen Přihlásit RADIO TOP100 Oficiální MAROON 5 & WIZ KHALIFA Payphone
  52. ^ officialcharts.com 2012 Top 40 Scottish Singles Archive - Official Charts Company 30th June 2012
  53. ^ SNS IFPI RADIO TOP100 Oficiálna - MAROON 5 & WIZ KHALIFA -PAYPHONE
  54. ^ "Spanishcharts.com – Maroon 5 feat. Wiz Khalifa – Payphone" Canciones Top 50. Hung Medien.
  55. ^ swedishcharts.com - Maroon 5 feat. Wiz Khalifa - Payphone
  56. ^ Maroon 5 feat. Wiz Khalifa - Payphone - swisscharts.com
  57. ^ "Archívum – Slágerlisták – MAHASZ – Magyar Hanglemezkiadók Szövetsége" (in Ungherese). Rádiós Top 40 játszási lista. Magyar Hanglemezkiadók Szövetsége.
  58. ^ "Archive Chart" UK Singles Chart. Official Charts Company.
  59. ^ http://www.billboard.com/#/artist/Maroon+5/chart-history/486079?f=379&g=Singles
  60. ^ "Maroon 5 Album & Song Chart History" Billboard Pop Songs for Maroon 5. Prometheus Global Media.
  61. ^ "Maroon 5 Album & Song Chart History" Billboard Adult Pop Songs for Maroon 5. Prometheus Global Media.
  62. ^ "Maroon 5 Album & Song Chart History" Billboard Adult Contemporary Songs for Maroon 5. Prometheus Global Media.
  63. ^ "Maroon 5 Album & Song Chart History" Billboard Hot Dance/Club Play for Maroon 5. Prometheus Global Media.
  64. ^ (EN) ARIA Australian End of Year Chart - ARIA Top 100 Albums Chart - 2012, Australian Recording Industry Association, 7 gennaio 2013. URL consultato il 10 gennaio 2013.
  65. ^ (DE) JAHRESHITPARADE SINGLES 2012. URL consultato il 29 gennaio 2013.
  66. ^ JAAROVERZICHTEN 2012. URL consultato il 23 dicembre 2012.
  67. ^ (FR) RAPPORTS ANNUELS 2012. URL consultato il 23 dicembre 2012.
  68. ^ (EN) Canadian Hot 100. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  69. ^ (DA) Classifica di fine anno danese. URL consultato il 6 marzo 2013.
  70. ^ (FR) 200 singoli più venduti in Francia nel 2012. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  71. ^ (EN) Japan Hot 100. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  72. ^ (EN) Best of 2012, Irish Recorded Music Association. URL consultato il 2 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2013).
  73. ^ CLASSIFICHE ANNUALI 2012 FIMI GfK: DOMINA IL REPERTORIO ITALIANO.. URL consultato il 14 gennaio 2013.
  74. ^ (EN) End Of Year Charts 2012. URL consultato il 24 dicembre 2012.
  75. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN - SINGLE 2012, Dutch Charts. URL consultato il 22 dicembre 2012.
  76. ^ (EN) The Official Top 40 Biggest Selling Singles Of 2012 revealed!. URL consultato il 2 gennaio 2013.
  77. ^ (ES) Top 50 Canciones Anual 2012 (PDF), Productores de Música de España. URL consultato il 15 gennaio 2013.
  78. ^ (EN) Billboard Hot 100. URL consultato il 14 dicembre 2012.
  79. ^ (SE) Årslista Singlar - År 2012, Hitlistan.se. Sverigetopplistan. URL consultato il 20 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2013).
  80. ^ (DE) SWISS YEAR-END CHARTS 2012. URL consultato il 30 dicembre 2012.
  81. ^ (HU) MAHASZ Rádiós TOP 100 - radios 2012. URL consultato il 17 gennaio 2013.
  82. ^ Payphone (feat. Wiz Khalifa) - Single by Maroon 5:, iTunes Store. Apple Inc.. URL consultato il 21 aprile 2012.
  83. ^ Top 40/M Future Releases | Mainstream Hit Songs Being Released and Their Release Dates ..., All Access Music Group. URL consultato il 21 aprile 2012.
  84. ^ Produktdetail Payphone (2-Track)
  85. ^ Future Releases | New Songs, Latest Music - Capital FM, Capital FM. URL consultato il 9 giugno 2012.
  86. ^ Payphone [Singolo], Amazon.com.it. URL consultato il 23 ottobre 2012.
  87. ^ a b Payphone (note di copertina). Maroon 5 featuring Wiz Khalifa. A&M/Octone Records. 2012. 0602537061938.
  88. ^ 'Fake' version of Maroon 5's 'Payphone' could reach the top ten before original in NME, IPC Media, 15 giugno 2012. URL consultato il 19 giugno 2012.
  89. ^ a b (EN) Payphone (Maroon 5 feat. Wiz Khalifa Tribute) - Single by Precision Tunes, iTunes, Apple.
  90. ^ Cheryl Cole leads midweek chart with fastest-selling single of 2012. Digital Spy
  91. ^ BBC - Radio1 - Chart The Official UK Top 40 Singles Chart
  92. ^ Archive Chart. UK Indie Chart. Official Charts Company
  93. ^ Archive Chart. UK Singles Chart. Official Charts Company.
Predecessore Primo posto nel Regno Unito Regno Unito Successore G-clef.svg
Call My Name
Cheryl Cole
22 giugno 2012 - 6 luglio 2012 [[This Is L

ove]]
will.i.am feat Eva Simons

I
This Is Love
will.i.am feat Eva Simons
6 giugno 2012 - 20 luglio 2012 Spectrum (Say My Name)
Florence and the Machine
II
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica