Paura d'amare (film 1935)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paura d'amare
Bette Davis in Dangerous trailer.JPG
Bette Davis nel trailer del film
Titolo originale Dangerous
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1935
Durata 79 min
Colore B/N
Audio sonoro Mono
Rapporto 1,37 : 1
Genere drammatico
Regia Alfred E. Green
Soggetto Laird Doyle
Sceneggiatura Laird Doyle
Produttore esecutivo Hal B. Wallis e Jack L. Warner (non accreditati)
Casa di produzione Warner Bros. Pictures
Fotografia Ernest Haller
Montaggio Thomas Richards
Musiche Ray Heindorf, Howard Jackson, Bernhard Kaun, Heinz Roemheld
Scenografia Hugh Reticker
Costumi Orry-Kelly
Interpreti e personaggi
Premi

Paura d'amare (Dangerous) è un film del 1935 diretto da Alfred E. Green.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Don Bellows, un importante architetto di New York, è fidanzato con la bella e ricca Gail Armitage quando incontra la disperata Joyce Heath, che un tempo era la giovane attrice più promettente di Broadway. Don si sente profondamente in debito con Joyce, perché la sua interpretazione di Giulietta lo aveva ispirato a diventare un architetto.

Durante la sua riabilitazione, Don si innamora dell'esuberante attrice. Joyce, convinta di essere distruttiva nei confronti di tutto e tutti, lo mette in guardia. Fermo nel volerla aiutare, Don rompe il fidanzamento con Gail e finanzia l'attrice in uno spettacolo di Broadway. Egli inoltre insiste nel volerla sposare la sera della prima rappresentazione, ma Joyce declina la proposta, nascondendo il fatto che è già sposata con Gordon Heath, un uomo che non ama più.

Joyce va da Gordon e lo prega per ottonere il divorzio. Ma egli si rifiuta e in seguito ad un incidente automobilistico rimane paralizzato per tutta la vita. Anche lei rimane ferita e ciò le impedisce di partecipare alla prima rappresentazione dello spettacolo che si traduce in un insuccesso. Don è rovinato e quando scopre che Joyce lo ha ingannato, la accusa di essere una donna completamente egoista.

Joyce medita il suicidio, ma scopre finalmente la verità nelle accuse di Don. Joyce ha un confronto con Don e, anche se lo ama veramente, gli raccomanda di ritornare da Gail e di sposarla. Lo spettacolo è un successo e Joyce, ora più responsabile, va a trovare Gordon e salva il suo matrimonio.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu prodotto dalla Warner Bros. Pictures.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Distribuito dalla Warner Bros. Pictures, il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 25 dicembre 1935.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema