Paulie Pennino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Pennino
Paulie in Rocky
Paulie in Rocky
Universo Rocky
Lingua orig. Inglese
Soprannome Paulie
Autore Sylvester Stallone
1ª app. in Rocky
Ultima app. in Rocky Balboa
Interpretato da Burt Young
Voci italiane
Sesso Maschio
Parenti
« Ehi Rocky, ricordi quando ti ho detto che volevo essere te? .. ci ho ripensato! »
(Paulie a Rocky quando vede Ivan Drago in Rocky IV)

Paul Pennino, noto col soprannome "Paulie", è un personaggio immaginario della saga di Rocky, interpretato da Burt Young. È uno degli unici tre personaggi ad apparire in tutti i film dell'esalogia (insieme al protagonista Rocky Balboa e Tony Evers).

Creazione[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima sceneggiatura di Rocky scritta da Sylvester Stallone, Adriana viveva con la madre invece che con un fratello. Successivamente, Stallone corresse il copione e sostituì la madre con un fratello italiano di nome "Paulie" che lavorava in una macelleria[1].

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Rocky[modifica | modifica wikitesto]

Paulie è un italoamericano impiegato in un mattatoio di Philadelphia. Nonostante i modi rozzi e cinici, nonché i problemi d'alcolismo, è il miglior amico di Rocky Balboa, un pugile semi-dilettante. Ha una sorella di nome Adriana, di cui Rocky è innamorato; sarà Paulie a far incontrare i due, il giorno del Ringraziamento. Inoltre, assisterà Rocky nel suo allenamento e nel combattimento contro il campione dei pesi massimi Apollo Creed.

Rocky II[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il matrimonio tra Rocky e sua sorella, Paulie rimane da solo in casa. Un giorno va al negozio di animali dove lavora Adriana e litiga con lei, accusandola di ostacolare l'allenamento di Rocky; la donna ha un malore e viene condotta d'urgenza in ospedale, dove partorisce prematuramente, entrando in coma. Paulie vorrebbe aiutare Rocky nella sua rivincita contro Apollo, ma decide di rimanere a casa di Rocky ad assistere Adriana, ancora convalescente.

Rocky III[modifica | modifica wikitesto]

Rocky è all'apice della sua carriera e Paulie viene arrestato, dopo aver distrutto, in preda ai fumi dell'alcol, un flipper del pugile. Rocky gli paga la cauzione, ma i due cognati litigano e la loro amicizia sembra rompersi. I due fanno pace subito e Paulie diventerà il vice-allenatore di Rocky.

Rocky IV[modifica | modifica wikitesto]

Benché non abbia un ruolo centrale in questo film, anche nel quarto episodio Paulie aiuta Rocky, assistendo il cognato nel suo allenamento contro Ivan Drago e durante l'incontro finale.

Rocky V[modifica | modifica wikitesto]

Paulie, prima di partire per la Russia, ha fatto firmare imprudentemente a Rocky una procura, convinto fosse una proroga per la dichiarazione dei redditi, con il commercialista di famiglia invischiato in un grosso affare immobiliare; fallito l'affare, quest'ultimo lascia Rocky in gravi condizioni economiche. Paulie, Rocky e Adriana sono quindi costretti a tornare nella casa dove vivevano i fratelli Pennino nel primo film, insieme a Robert jr., il figlio di Rocky. Intanto, "lo Stallone italiano" allena Tommy Gunn, un giovane pugile che poi lo tradisce per il perfido Duke Washington. Tommy sfida Rocky ad un incontro di strada, tanto da picchiare Paulie per indispettirlo. Alla fine Rocky batte sia Tommy Gunn che Duke Washington.

Rocky Balboa[modifica | modifica wikitesto]

Paulie ha ormai più di 60 anni ed è costretto ad andare in pensione, così accetta di aiutare Rocky nel suo allenamento contro Mason Dixon.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

In Rocky Balboa, durante la conferenza pre-incontro, sulla targa del nome si legge Paulie Panina anziché Pennino.

Nel videogame "Rocky Legends" è presente anche Paulie che, però, porta il cognome Klein anziché Pennino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Documentario "Rocky - La vera storia", trasmesso da History Channel.
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema