Paul Yoshigoro Taguchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Yoshigoro Taguchi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Paul Yoshigoro Taguchi.jpg
Coat of arms of Paul Yoshigoro Taguchi.svg
Mater mea fiducia mea
Nato 20 luglio 1902 a Shittsu
Ordinato presbitero 22 dicembre 1928
Consacrato vescovo 25 novembre 1941 dal cardinale Paolo Marella
Elevato arcivescovo 24 giugno 1969
Creato cardinale 5 marzo 1973 da papa Paolo VI
Deceduto 23 febbraio 1978 a Osaka

Paul Yoshigoro Taguchi (Shittsu, 20 luglio 1902Osaka, 23 febbraio 1978) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico giapponese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque a Shittsu il 20 luglio 1902.

Papa Paolo VI lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 5 marzo 1973.

Morì il 23 febbraio 1978 a Osaka all'età di 75 anni: è sepolto nella Cattedrale metropolita della Beata Vergine Maria ad Osaka.

Una delle sue opere più rilevanti è Lo studio della sacra scrittura.[1]

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Study of Sacred Scripture

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 89492806

Predecessore Vescovo di Osaka Successore Template-Bishop.svg
Jean-Baptiste Castanier 25 novembre 1941 – 24 giugno 1969 sede elevata ad arcidiocesi
Predecessore Arcivescovo di Osaka Successore Template-Metropolitan Archbishop.svg
Paul Yoshigoro Taguchi 24 giugno 1969 - 23 febbraio 1978 Paul Hisao Yasuda
Predecessore Amministratore apostolico di Takamatsu Successore Template-Bishop.svg
Modesto Pérez 19411963 Franciscus Xaverius Eikichi Tanaka
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria in Via Successore CardinalCoA PioM.svg
Vacante 1967 al 1973 5 marzo 1973 – 23 febbraio 1978 Joseph-Marie Trinh van-Can