Paul Vogel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore fotografia 1950

Paul Vogel (New York, 22 agosto 1899Los Angeles, 24 novembre 1975) è stato un direttore della fotografia statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò a lavorare nel mondo del cinema a partire dagli anni venti e, se si eccettua una pausa durante la seconda guerra mondiale, vi rimase costantemente fino al 1967, l'anno del suo ritiro.

L'Oscar[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1950 vinse il Premio Oscar come miglior direttore della fotografia in bianco e nero per Bastogne. Nel 1963 ebbe una nomination, sempre come Premio Oscar per la miglior fotografia, per Avventura nella fantasia.

La sua unica esperienza di regista fu per il documentario in cortometraggio (11 minuti) Army Champions (1941).

Il fratello Joseph R. Vogel è stato per molti anni vicepresidente della Loew's Inc. e in seguito presidente della MGM.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 11310321 LCCN: n85376583

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie