Paul Taylor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Taylor
Nome Paul W. Taylor III
Ring name Dr. Feelgood
The Red Rooster
Terrance Taylor
Terry Taylor
Taylor Made Man
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Greenville
12 agosto 1955
Altezza dichiarata 185 cm
Peso dichiarato 108 kg
Debutto 1979
Ritiro 2006
Progetto Wrestling

Paul W. Taylor III (Greenville, 12 agosto 1955) è un ex wrestler statunitense noto per aver ricoperto (dal 2003 al 2011) anche il ruolo di "Responsabile per le relazioni con i talenti" presso la Total Nonstop Action Wrestling (TNA).

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Terry Taylor era uno spettatore popolare amante della lotta libera americana; conosciuto, successivamente, dal celebre lottatore della Florida, Steve Keirn, cominciò a fare carriera in alcune piccole federazioni di wrestling nel Sud degli Stati Uniti fino a diventare atleta professionale negli anni ottanta. Taylor cominciò a lottare in coppia con Stan Lane formando il duo "The Fabulous Ones".

Nel 1985, Taylor lottava nella NWA; nello stesso anno fu costretto a lasciare questa federazione a causa di un litigio col "Nature Boy" Buddy Landell, quest'ultimo all'ora campione NWA. Nel 1986, Taylor divenne una delle più grandi stelle della lega Mid South Region dove diventò campione televisivo ai danni di Buddy Roberts Freebird. Questo titolo fu rappresentato da una medaglia di oro. Più tardi, questa medaglia, fu sostituita da una cintura di campione convenzionale. Più tardi, Taylor, riuscì a sconfiggere Ted Dibiase per il Titolo dei pesi massimi. Inoltre, vinse anche NAHC title e il titolo di coppia con "Gentleman" Chris Adams nel 1987, dopodiché quando lo persero, cominciò una rivalità. Più tardi la federazione cambiò nome con Universal Wrestling Federation e Taylor iniziò una disputa con Nikita Koloff per il titolo televisivo NWA prima di lasciare improvvisamente la federazione.

Nel 1988, Taylor debutto nella World Class Championship Wrestling, dove lui ed Adams continuarono la loro contesa che durò per un breve periodo. Successivamente, Taylor vinse il titolo dei peso massimo ai danni di Matt Borne e difese la cintura contro lo stesso Adams, Kevin Von Erich ed altri. Taylor passò alla WCCW quando Von Erich gli strappò il titolo.

Verso la fine del 1988, Taylor firmò un contratto di lavoro con la World Wrestling Federation, dove fu maneggiato da Bobby "the Brain" Heenan che lo nominò "Red Rooster" (chiamato da Dan Peterson "Pollo Rosso"). Presto l'alleanza con Heenan terminò finché i due si rividero uno contro l'altro sul ring (es. celebre incontro a WrestleMania V nel 1989). Nel 1990 lasciò la WWF.

Nel 1991, Taylor passò alla WCW assumendo la gimmick di Terence Taylor entrando nella stable della "The York Foundation". Un litigio con Dustin Rhodes e Bobby Eaton, lo portò a vincere il titolo di coppia WCW con Richard Morton e Thomas Rich. Dopo che la "York Foundation" si sciolse, Taylor formò una squadra di coppia con Greg "the Hammer" Valentine, nel 1992, vincendo il titolo di campioni di coppia degli Stati Uniti.

Nel 1993, Taylor ritornò nella WWF come "Terrific Terry Taylor". Continuò a lottare finché nell'ultimo periodo tornò a farsi chiamare "Red Rooster", per poi passare nuovamente alla WCW. Nel 1994 passò alla AWF come commentatore.

Tornò alla WWF nel 1998 facendo l'intervistatore e un anno dopo ritornò alla WCW. Nel 2003, dopo un litigio con la WWE, iniziò a lavorare per la TNA.

Il 12 aprile 2004, Taylor affermò di avere dei dolori a tre vertebre cervicali. Il 3 aprile 2006, Taylor subì una chirurgia di fusione cervicale durata tre ore nella quale furono congiunte la sesta e la settima vertebra. Seguendo la seconda operazione, Taylor annunciò il suo pensionamento dalla lotta professionale.

Terry, tuttora, appare su alcune federazioni di lotta professionale che Ted DiBiase attualmente produce.

Da allora in poi, Taylor è divenuto uno dei più importanti uomini della lotta professionale.

Il 20 maggio 2011 TNA e Taylor hanno interrotto il loro rapporto contrattuale.

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Jim Crockett Promotions / World Championship Wrestling

National Wrestling Alliance

Pro Wrestling Illustrated