Paul McQuistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul McQuistan
Paul McQuistan 2013.jpg
McQuistan nel 2013.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 198 cm
Peso 143 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Guardia, Offensive tackle
Squadra Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
Carriera
Giovanili
2003-2005 600px Bianco e Viola.png Weber State Wildcats
Squadre di club
2006-2009 Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
2009 Stemma Jacksonville Jaguars Jacks. Jaguars
2010 Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
2011-2013 Stemma Seattle Seahawks Seattle Seahawks
2014- Stemma Cleveland Browns Cleveland Browns
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 14 aprile 2014

Paul McQuistan (San Diego, 30 aprile 1983) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nei ruoli di offensive guard e offensive tackle per i Cleveland Browns della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del terzo giro (69° assoluto) del Draft NFL 2006 dagli Oakland Raiders. Al college giocò a football alla Weber State University.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Oakland Raiders[modifica | modifica sorgente]

Stagione 2006[modifica | modifica sorgente]

McQuistan fu selezionato nel terzo giro del Draft 2006 dagli Oakland Raiders[1]. Il 25 luglio firmò un contratto quadriennale del valore di 2,40 milioni di dollari di cui 795.000 di bonus alla firma. Debuttò nella NFL l'11 settembre contro i San Diego Chargers. Nella sua stagione da rookie disputò 15 partite, di cui 6 da titolare. Nel 2007 disputò 16 partite, di cui 6 come titolare. Nel 2008 disputò una sola partita prima di infortunarsi e perdere tutto il seguito dell'annata. Fu inserito nella lista infortunati il 10 settembre. Il 9 novembre 2009 venne rilasciato.

Jacksonville Jaguars[modifica | modifica sorgente]

Firmò con i Jacksonville Jaguars il 21 novembre, chiudendo la stagione con 3 partite, di cui nessuna da titolare. Il 4 settembre 2010 venne svincolato.

Cleveland Browns[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver firmato con i Browns venne svincolato il 14 novembre 2010, senza giocare una partita.

Seattle Seahawks[modifica | modifica sorgente]

Nella stagione 2011, Paul firmò coi Seattle Seahawks con cui disputò tutte le 16 gare stagionali, 10 delle quali come titolare. Il 14 marzo 2012 firmò un biennale del valore di 4 milioni di dollari di cui 750.000 dollari di bonus alla firma. In quell'anno divenne stabilmente titolare venendo sempre schierato dall'inizio, incluse le due gare di playoff della squadra.

Nel 2013, Paul disputò tutte le 16 gare della stagione regolare, 14 delle quali come titolare. Il 2 febbraio 2014 vinse il Super Bowl XLVIII quando i Seahawks batterono i Denver Broncos per 43-8[2][3].

Cleveland Browns[modifica | modifica sorgente]

Il 24 marzo 2014, dopo essere stato svincolato dai Seahawks, McQuistan firmò un contratto biennale con i Cleveland Browns.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

Seattle Seahawks: Super Bowl XLVIII
Seattle Seahawks: 2013

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 83
Partite da titolare 52
Fumble recuperati 2

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 2006 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 23 settembre 2012.
  2. ^ (EN) Seahawks crush Broncos for first Super Bowl win, NFL.com, 2 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  3. ^ (EN) Super Bowl, la difesa annienta Manning, Seattle stravince: campione per la prima volta, La Repubblica, 3 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.