Paul Doherty

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paul Charles Doherty (Middlesbrough, 1946) è uno scrittore britannico di gialli storici di ambientazione medievale e certamente il più prolifico.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha conseguito il dottorato in storia all'Università di Oxford. Vive in Inghilterra e da anni porta avanti numerose serie con il suo nome, ma anche con pseudonimi. Non tutti i suoi libri sono pubblicati in Italia. Per quanto riguarda la serie di Hugh Corbett, ambientata in Inghilterra alla fine del XIII sec., sono stati pubblicati i romanzi Satana a St. Mary, La corona nelle tenebre, Delitto nella cancelleria e L'angelo della morte; per quanto riguarda la serie di fratel Athelstan, scritta con lo pseudonimo di Paul Harding) e ambientata in Inghilterra nella seconda metà del XIV sec. (Mistero alla Torre di Londra, Lo scheletro del monastero, Il porto maledetto, La casa dei corvi, Il vicario del diavolo, Il regno del male, Fratello Athelstan e il campo di sangue e La casa delle ombre), la serie di Kathryn Swinbrooke, erborista che vive a Canterbury nel XV sec., con lo pseudonimo di C.L. Grace (Il santuario dei delitti, L'occhio di Dio, Il pittore di Canterbury, Il libro delle ombre, Il segreto del convento e L'occhio del labirinto) e la serie del giudice Amerotke, ambientata nell'antico Egitto nel XV secolo a.C. (La maschera di Ra, Il tempio di Horus, I delitti di Anubi, Le dieci coppe dello scorpione e Gli assassini di Isis) sono stati pubblicati alcuni romanzi nella collana I Classici del Giallo Mondadori. Altre serie sono pubblicate in italiano: quella di Roger Shallot (Gli artigli del diavolo, Il calice avvelenato, Gli assassini del Graal) con lo pseudonimo di Michael Clynes e quella di Alessandro Magno (Alessandro Magno e la vittoria impossibile, Alessandro Magno e l'uomo senza Dio e Alessandro Magno e le porte degli Inferi). Doherty ha scritto numerosi altri romanzi, non ancora tradotti in italiano. Dr. Doherty ha partecipato alla festa medievale di Bauyeux nel 2008.

I romanzi sono ambientati in svariate epoche storiche (serie di Matthew Jenkyn, di Sir Roger Shallot, dei Canterbury Tales of Mystery And Murder, di Nicholas Segalla, di Alessandro Magno, di Miriam e Simeon Bartimaeus, gemelli ebrei al servizio di Alessandro, di Mathilde di Westminster, di Nicholas Chirke, di Claudia, di Mahu e altre ancora...).

Nel corso della sua carriera di scrittore ha usato svariati pseudonimi; eccone l'elenco completo:

  • Anna Apostolou
  • Michael Clynes
  • Ann Dukthas
  • C.L. Grace
  • Paul Harding
  • Vanessa Alexander

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Saga Hugh Corbett: un investigatore nel Medioevo[modifica | modifica sorgente]

  1. 1986, Satana a St. Mary (Satan in St. Mary's), Hobby&Work, 2000 (ISBN 88-7133-437-X)
  2. 1988, La corona nelle tenebre (The Crown in Darkness), Hobby&Work, 2000 (ISBN 88-7133-441-8)
  3. 1988, Delitto nella cancelleria (Spy in Chancery), Hobby&Work, 2001 (ISBN 88-7133-454-X)
  4. 1989, L'angelo della morte (The Angel of Death), Hobby&Work, 2001 (ISBN 88-7133-460-4)
  5. 1992, The Prince of Darkness
  6. 1992, Murder Wears a Cowl
  7. 1993, The Assassin in the Greenwood
  8. 1994, Il canto dell'angelo nero (The Song of a Dark Angel), Il Giallo Mondadori n. 3042, 2011
  9. 1995, Satan's Fire
  10. 1996, The Devil's Hunt
  11. 1999, The Demon Archer
  12. 2000, The Treason of the Ghosts
  13. 2001, Corpse Candle
  14. 2004, The Magician's Death
  15. 2006, The Waxman Murders

Saga Matthew Jenkyn[modifica | modifica sorgente]

  1. 1988, The Whyte Harte
  2. 1990, The Serpent Amongst the Lilies

Saga Fratello Athelstan[modifica | modifica sorgente]

Pseudonimo: Paul Harding

  1. 1991, La galleria dell'usignolo (The Nightingale Gallery), Il Giallo Mondadori n. 2371 (1994)
  2. 1992, Mistero alla torre di Londra (The House of the Red Slayer o The Red Slayer), Il Giallo Mondadori n. 2419 (1995)
  3. 1992, Lo scheletro del monastero (Murder Most Holy), Il Giallo Mondadori n. 2449 (1996)
  4. 1993, La collera di Dio (The Anger of God), Il Giallo Mondadori n. 2473 (1996)
  5. 1994, Il porto maledetto (By Murder's Bright Light), Il Giallo Mondadori n. 2507 (1997)
  6. 1995, La casa dei corvi (The House of Crows), Il Giallo Mondadori n. 2536 (1997)
  7. 1996, Il vicario del diavolo (The Assassin's Riddle 1996), Il Giallo Mondadori n. 2567 (1997)
  8. 1998, Fratello Athelstan - Il regno del male (The Devil's Domain), Il Giallo Mondadori n. 2663 (2000)
  9. 1999, Fratello Athelstan e il campo di sangue (The Field of Blood), Il Giallo Mondadori n. 2731 (2001)
  10. 2003, La casa delle ombre (The House of Shadows), I Classici del Giallo Mondadori n. 1145 (2006)

Saga Sir Roger Shallot[modifica | modifica sorgente]

  1. 1991, Gli artigli del diavolo (The White Rose Murders), Piemme (ISBN 88-384-8313-2)
  2. 1992, Il calice avvelenato (The Poisoned Chalice), Piemme (ISBN 88-384-4125-1)
  3. 1993, Gli assassini del Graal (The Grail Murders), Piemme (ISBN 88-384-4126-X)
  4. 1994, A Brood of Vipers
  5. 1995, The Gallows Murders
  6. 1996, The Relic Murders

Saga Nicholas Chirke[modifica | modifica sorgente]

  1. 1993, An Ancient Evil: The Knight's Tale of Mystery and Murder As He Goes on Pilgrimage from London to Canterbury
  2. 1994, A Tapestry of Murders
  3. 1995, A Tournament of Murders
  4. 1997, Ghostly Murders

Saga Nicholas Segalla[modifica | modifica sorgente]

  1. 1994, A Time for the Death of a King
  2. 1995, The Prince Lost to Time
  3. 1996, The Time of Murder at Mayerling
  4. 1998, In the Time of the Poisoned Queen

Saga Amerotke[modifica | modifica sorgente]

  1. 1998, La maschera di Ra (The Mask of Ra), Il Giallo Mondadori n. 2646 (1999)
  2. 1999, Il tempio di Horus (The Horus Killings), Il Giallo Mondadori n. 2699 (2000)
  3. 2000, I delitti di Anubi (The Anubis Slayings), Il Giallo Mondadori n. 2762 (2002)
  4. 2002, Le dieci coppe dello scorpione (The Slayers of Seth: A Story of Intrigue and Murder Set in Ancient Egypt), I Classici del Giallo Mondadori n. 970 (2003)
  5. 2004, Gli assassini di Iside (The Assassins of Isis), I Classici del Giallo Mondadori n. 1124 (2006)

Saga Kathryn Swinbrooke[modifica | modifica sorgente]

Pseudonimo: C.L. Grace

  1. 1993, Il santuario dei delitti (A Shrine of Murders), I Classici del Giallo Mondadori n. 1011 (2004)
  2. 1994, L'occhio di Dio (The Eye of God), I Classici del Giallo Mondadori n. 1038 (2004)
  3. 1995, Il pittore di Canterbury (The Merchant of Death), Il Giallo Mondadori n. 2528 (1997)
  4. 1996, Il libro delle ombre (The Book of Shadows), Il Giallo Mondadori n. 2555 (1998)
  5. 2001, Il segreto del convento (Saintly Murders), I Classici del Giallo Mondadori n. 945 (2003)
  6. 2003, L'occhio del labirinto (A Maze of Murders), I Classici del Giallo Mondadori n. 1072 (2005)
  7. 2004, Il libro dei segreti (A Feast of Poisons), I Classici del Giallo Mondadori n. 1097 (2006)

Saga Mystery of Alexander the Great[modifica | modifica sorgente]

Pseudonimo: Anna Apostolou

  1. 1997, A Murder in Macedon (1997)
  2. 1998, A Murder in Thebes (1998)

Saga Alessandro Magno[modifica | modifica sorgente]

  1. 2000, Alessandro Magno e la vittoria impossibile (The House of Death), Newton Compton (ISBN 88-8289-772-9)
  2. 2002, Alessandro Magno e l'uomo senza Dio (The Godless Man), Newton Compton (ISBN 88-8289-936-5)
  3. 2003, Alessandro Magno e le porte degli Inferi (The Gates of Hell), Newton Compton (ISBN 88-541-0095-1)

Romanzi vari[modifica | modifica sorgente]

  • 1982, The Death of a King: A Medieval Mystery
  • 1986, Prince Drakulya
  • 1986, Lord Count Drakulya
  • 1990, The Fate of Princes
  • 1990, Dove Amongst the Hawks
  • 1991, The Masked Man
  • 1997, The Rose Demon
  • 1997, The Haunting
  • 1998, Il ladro di anime (The Soul Slayer), Piemme (ISBN 88-384-7838-4)
  • 2002, Domina
  • 2002, The Hangman's Hymn: The Carpenter's Tale of Mystery and Murder As He Goes on Pilgrimage from London to Canterbury
  • 2002, A Haunt of Murder
  • 2002, The Plague Lord
  • 2003, Murder Imperial
  • 2003, An Evil Spirit Out of the West
  • 2004, The Magician's Death
  • 2004, The Song of the Gladiator
  • 2005, The Season of the Hyaena
  • 2005, Great Crown Jewel Robbery of 1303
  • 2005, The Year of the Cobra
  • 2006, The Queen of the Night
  • 2007, Il templare
  • 2008, Murder's Immortal Mask
  • 2013, Il mago dei templari

Saggistica[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 31 dicembre 2011[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ London Gazette: (Supplement) no. 60009. p. 10. 31 dicembre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 2607906 LCCN: n85129996