Paul Devaux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Devaux

Paul Devaux (Bruges, 10 aprile 1801Bruxelles, 30 gennaio 1880) è stato un politico belga, profondamente impegnato nel movimento unionista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Paul Devaux è avvocato a Liegi, dove incontra Joseph Lebeau e Carles Rogier, con i quali fonda il Matthieu Lansbergh, in seguito chiamato le Politique, che adotterà in seguito una tendenza marcatamente unionista.

Eletto al Congresso nazionale, difende insieme a Joseph Lebeau la candidatura di Auguste de Leuchtenberg contro quella di Louis d'Orléans.

En 1831, il prend part au gouvernement de Joseph Lebeau en tant que ministre sans portefeuille. C'est lui qui suggère de proposer Léopold de Saxe-Cobourg-Gotha comme candidat au trône de Belgique.

Nel 1831, prende parte al governo di Joseph Lebeau come ministro senza portafoglio. È lui a suggerire la proposta di Lopoldo di Sassonia-Coburgo-Gotha come candidato al trono del Belgio.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 27237565

Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Politica