Paul Bley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Bley
Fotografia di Paul Bley
Nazionalità Canada Canada
Genere Free jazz
Post-bop
Periodo di attività 1950 – in attività
Strumento Pianoforte
Etichetta Paul Bley
Album pubblicati 15
Studio 15

Paul Bley (Montréal, 10 novembre 1932) è un pianista canadese, conosciuto per aver dato un grande contributo al free jazz.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Paul è nato a Montreal, in Canada, sebbene abbia vissuto a lungo negli Stati Uniti. La sua musica è caratterizzata da forti brani melodici.

Negli anni cinquanta fonda il Jazz Workshop a Montreal, insieme a Charlie Parker, con il quale registrerà e farà concerti. In questo periodo suona anche insieme a Lester Young e Ben Webster.
Nel 1953, insieme a Charles Mingus e alla sua orchestra, registrerà il primo album, appunto intitolato Charles Mingus and his Orchestra. Nel 1960 suona il piano con il gruppo di Charles Mingus, e l'anno successivo entra nel trio del sassofonista Jimmy Giuffre (con il contrabbassista Steve Swallow). Nello stesso anno sposa Carla Borg che prenderà il suo cognome nonostante i due si siano separati dopo non molti anni di matrimonio.

Nel 1958, si unisce momentaneamente a Don Cherry, Ornette Coleman, Charlie Haden e Billy Higgins per suonare all'Hillcrest Club in California.

Nella primavera del 1964 fonda il gruppo free jazz Jazz Composers Guild, con il quale suonerà a New York. Il gruppo suonava nei weekend durante delle feste intitolate jazz revolution.

Bley continua ancora oggi a suonare e ha pubblicato il suo libro di autobiografia nel 1999.

Discografia Parziale[modifica | modifica sorgente]

  • Jimmy Giuffre 3, 1961
  • Jimmy Giuffre Emphasis & Flight 1961
  • Jimmy Giuffre Free Fall
  • Ramblin' with Bley
  • Footloose!
  • Barrage
  • Touching
  • Dual Unity
  • With Gary Peacock
  • Open, to Love
  • Paul Bley/NHØP
  • Alone, Again
  • The Paul Bley Quartet
  • Partners
  • A musing
  • Not two, not one
  • Nothing to Declare
  • Solo in Mondsee

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 66651120 LCCN: n82012139