Pattinaggio di velocità ai XXI Giochi olimpici invernali - 500 m maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Speed skating pictogram.svg
500 m maschile
Vancouver 2010
Informazioni generali
Luogo Richmond Olympic Oval
Periodo 15 febbraio 2010
Partecipanti 39 da 12 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Mo Tae-Bum Corea del Sud Corea del Sud
Medaglia d'argento Keiichiro Nagashima Giappone Giappone
Medaglia di bronzo Joji Kato Giappone Giappone
Edizione precedente e successiva
Torino 2006 Soči 2014
Pattinaggio di velocità ai
Giochi di Vancouver 2010
Speed skating pictogram.svg
500 m maschile femminile
1000 m maschile femminile
1500 m maschile femminile
3000 m femminile
5000 m maschile femminile
10000 m maschile
A squadre maschile femminile


La gara dei 500 m maschile ai XXI Giochi olimpici invernali si è svolta il 15 febbraio 2010 al Richmond Olympic Oval. La gara è consistita di due prove su questa distanza, con la classifica data dalla somma dei tempi, ed è stata vinta dal coreano Mo Tae-Bum.

Durante la prima corsa, la gara è stata sospesa per più di un'ora a causa del guasto di entrambe le macchine usate per mantenere adeguata la pista; questo ha causato proteste da parte dei corridori e degli allenatori.[1]

Il detentore del titolo era lo statunitense Joey Cheek, che non ha partecipato ai Giochi.

Record mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa competizione, i record mondiali erano i seguenti.

Corsa singola
Record mondiale Jeremy Wotherspoon (Canada Canada) 34"03 Salt Lake City 9 novembre 2007
Record olimpico Casey Fitzrandolph (Stati Uniti Stati Uniti) 34"42 Salt Lake City 2002 11 febbraio 2002
Due corse
Record mondiale Jeremy Wotherspoon (Canada Canada) 1'08"31 Calgary 15 marzo 2008
Record olimpico Casey Fitzrandolph (Stati Uniti Stati Uniti) 1'09"23 Salt Lake City 2002 11 febbraio 2002

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nome Nazione Corsa 1 Corsa 2 Totale
Batteria Tempo Pos. Batteria Tempo Pos. Tempo Distacco
Gold medal.svg Mo Tae-Bum Corea del Sud Corea del Sud 13 34"923 2 19 34"906 2 1'09"82  
Silver medal.svg Keiichiro Nagashima Giappone Giappone 19 35"108 6 17 34"876 1 1'09"98 +0"16
Bronze medal.svg Joji Kato Giappone Giappone 17 34"937 3 20 35"076 5 1'10"01 +0"19
4 Lee Kang-Seok Corea del Sud Corea del Sud 17 35"053 4 18 34"988 3 1'10"041 +0"22
5 Mika Poutala Finlandia Finlandia 18 34"863 1 20 35"181 11 1'10"044 +0"22
6 Jan Smeekens Paesi Bassi Paesi Bassi 13 35"160 12 15 35"051 4 1'10"21 +0"39
7 Yu Fengtong Cina Cina 15 35"116 7 16 35"120 7 1'10"23 +0"41
8 Jamie Gregg Canada Canada 16 35"142 9 17 35"126 8 1'10"26 +0"44
9 Jeremy Wotherspoon Canada Canada 12 35"094 5 19 35"188 12 1'10"282 +0"46
10 Zhang Zhongqi Cina Cina 16 35"175 14 14 35"113 6 1'10"288 +0"46
11 Ronald Mulder Paesi Bassi Paesi Bassi 20 35"155 11 15 35"146 10 1'10"30 +0"48
12 Tucker Fredricks Stati Uniti Stati Uniti d'America 20 35"218 15 13 35"138 9 1'10"35 +0"53
13 Yūya Oikawa Giappone Giappone 18 35"174 13 14 35"254 14 1'10"42 +0"60
14 Dmitry Lobkov Russia Russia 9 35"133 8 18 35"335 15 1'10"46 +0"64
15 Lee Kyu-Hyeok Corea del Sud Corea del Sud 19 35"145 10 16 35"344 16 1'10"48 +0"66
16 Mike Ireland Canada Canada 9 35"386 17 13 35"253 13 1'10"63 +0"81
17 Akio Ohta Giappone Giappone 15 35"315 16 12 35"347 17 1'10"66 +0"84
18 Nico Ihle Germania Germania 2 35"532 19 11 35"539 18 1'11"07 +1"25
19 Mun Jun Corea del Sud Corea del Sud 14 35"552 20 12 35"640 19 1'11"19 +1"37
20 Simon Kuipers Paesi Bassi Paesi Bassi 11 35"662 23 11 35"669 20 1'11"33 +1"51
21 Kyle Parrott Canada Canada 11 35"577 21 10 35"767 23 1'11"344 +1"52
22 Maciej Ustynowicz Polonia Polonia 10 35"596 22 9 35"753 22 1'11"349 +1"52
23 Samuel Schwarz Germania Germania 3 35"795 24 8 35"715 21 1'11"51 +1"69
24 Ermanno Ioriatti Italia Italia 10 35"957 29 8 35"842 24 1'11"79 +1"97
25 Wang Nan Cina Cina 5 35"915 26 7 35"928 25 1'11"84 +2"02
26 Nick Pearson Stati Uniti Stati Uniti d'America 2 35"834 25 10 36"094 28 1'11"92 +2"10
27 Tuomas Nieminen Finlandia Finlandia 7 35"940 27 6 36"047 26 1'11"98 +2"15
28 Liu Fangyi Cina Cina 6 36"193 34 5 36"047 27 1'12"24 +2"42
29 Jan Bos Paesi Bassi Paesi Bassi 1 36"149 31 6 36"111 29 1'12"26 +2"44
30 Markus Puolakka Finlandia Finlandia 5 36"152 32 5 36"204 31 1'12"35 +2"53
31 Konrad Niedźwiedzki Polonia Polonia 6 36"183 33 4 36"179 30 1'12"36 +2"54
32 Aleksander Lebedev Russia Russia 3 36"144 30 7 36"276 33 1'12"42 +2"60
33 Pekka Koskela Finlandia Finlandia 12 35"943 28 9 36"535 36 1'12"47 +2"65
34 Roman Krech Kazakistan Kazakistan 8 36"261 35 3 36"270 32 1'12"53 +2"71
35 Timofey Skopin Russia Russia 8 36"482 37 4 36"465 35 1'12"94 +3"12
36 Yevgeny Lalenkov Russia Russia 7 36"420 36 2 36"614 37 1'13"03 +3"21
37 Mitchell Whitmore Stati Uniti Stati Uniti d'America 4 36"734 39 1 36"314 34 1'13"04 +3"22
38 Maciej Biega Polonia Polonia 4 36"642 38 3 37"934 38 1'14"57 +4"75
- Shani Davis Stati Uniti Stati Uniti d'America 14 35"45 18 non partito  

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Beth Harris (Associated Press), "Speedskating resumes after ice resurfacing delay", Atlanta Journal-Constitution, 15 febbraio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]