Pattinaggio di velocità ai XXI Giochi olimpici invernali - 1500 m maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Speed skating pictogram.svg
1500 m maschile
Vancouver 2010
Informazioni generali
Luogo Richmond Olympic Oval
Periodo 20 febbraio 2010
Partecipanti 37 da 14 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Mark Tuitert Paesi Bassi Paesi Bassi
Medaglia d'argento Shani Davis Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia di bronzo Håvard Bøkko Norvegia Norvegia
Edizione precedente e successiva
Torino 2006 Soči 2014
Pattinaggio di velocità ai
Giochi di Vancouver 2010
Speed skating pictogram.svg
500 m maschile femminile
1000 m maschile femminile
1500 m maschile femminile
3000 m femminile
5000 m maschile femminile
10000 m maschile
A squadre maschile femminile


La gara dei 1500 m maschile ai XXI Giochi olimpici invernali si è svolta il 20 febbraio 2010 al Richmond Olympic Oval, ed è stata vinta dall'olandese Mark Tuitert.

Il detentore del titolo era l'italiano Enrico Fabris.

Record[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa competizione, i record erano i seguenti.

Record mondiale Shani Davis (Stati Uniti Stati Uniti) 1'41"04 Salt Lake City 11 dicembre 2009
Record olimpico Derek Parra (Stati Uniti Stati Uniti) 1'43"95 Salt Lake City 2002 19 febbraio 2002

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Batteria Nome Nazione Tempo Distacco
Gold medal.svg 17 Mark Tuitert Paesi Bassi Paesi Bassi 1'45"57 -
Silver medal.svg 19 Shani Davis Stati Uniti Stati Uniti d'America 1'46"10 +0"53
Bronze medal.svg 17 Håvard Bøkko Norvegia Norvegia 1'46"13 +0"56
4 16 Ivan Skobrev Russia Russia 1'46"42 +0"85
5 14 Mo Tae-Bum Corea del Sud Corea del Sud 1'46"47 +0"90
6 18 Chad Hedrick Stati Uniti Stati Uniti d'America 1'46"69 +1"12
7 10 Simon Kuipers Paesi Bassi Paesi Bassi 1'46"76 +1"19
8 12 Mikael Flygind Larsen Norvegia Norvegia 1'46"77 +1"20
9 16 Denny Morrison Canada Canada 1'46"93 +1"36
10 15 Enrico Fabris Italia Italia 1'47"02 +1"45
11 13 Yevgeny Lalenkov Russia Russia 1'47"06 +1"49
12 13 Matteo Anesi Italia Italia 1'47"34 +1"77
13 8 Sven Kramer Paesi Bassi Paesi Bassi 1'47"40 +1"83
14 15 Mathieu Giroux Canada Canada 1'47"62 +2"05
15 14 Trevor Marsicano Stati Uniti Stati Uniti d'America 1'47"84 +2"27
16 18 Stefan Groothuis Paesi Bassi Paesi Bassi 1'48"03 +2"46
17 12 Konrad Niedźwiedzki Polonia Polonia 1'48"15 +2"58
18 9 Brian Hansen Stati Uniti Stati Uniti d'America 1'48"45 +2"88
19 19 Lucas Makowsky Canada Canada 1'48"61 +3"04
20 7 Christoffer Fagerli Rukke Norvegia Norvegia 1'48"62 +3"05
21 8 Aleksey Yesin Russia Russia 1'48"65 +3"08
22 4 Lee Jong-Woo Corea del Sud Corea del Sud 1'49"00 +3"43
23 11 Denis Kuzin Kazakistan Kazakistan 1'49"05 +3"48
24 9 Joel Eriksson Svezia Svezia 1'49"08 +3"51
25 2 Daniel Friberg Svezia Svezia 1'49"13 +3"56
26 10 Teruhiro Sugimori Giappone Giappone 1'49"19 +3"62
27 11 Zbigniew Bródka Polonia Polonia 1'49"45 +3"88
28 7 Johan Röjler Svezia Svezia 1'49"50 +3"93
29 3 Fredrik van der Horst Norvegia Norvegia 1'49"58 +4"01
30 6 Shingo Doi Giappone Giappone 1'49"77 +4"20
31 2 Ha Hong-Sun Corea del Sud Corea del Sud 1'49"93 +4"36
32 3 Samuel Schwarz Germania Germania 1'50"07 +4"50
33 4 Pascal Briand Francia Francia 1'50"71 +5"14
34 6 Gao Xuefeng Cina Cina 1'50"78 +5"21
35 5 Sun Longjiang Cina Cina 1'51"30 +5"73
36 1 Aleksandr Lebedev Russia Russia 1'52"09 +6"52
37 5 Kyle Parrott Canada Canada 1'52"67 +7"10

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]