Patrizio Gambirasio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Patrizio Gambirasio
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1989
Carriera
Squadre di club
1983-1984 Gis Gelati Gis Gelati
1985-1986 Santini Santini
1987-1989 Selca Selca
Nazionale
1982 Italia Italia Dilettanti
 

Patrizio Gambirasio (Calusco d'Adda, 23 gennaio 1961) è un ex ciclista su strada italiano. Professionista dal 1983 al 1989, conta una vittoria di tappa al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

È stato un buon dilettante: ha vinto il Gran Premio di Carnago nel 1981, la Coppa Fiera di Mercatale e la Milano-Busseto entrambe nel 1982.

Passato professionista nel 1983, non è riuscito in seguito a ripetere i successi giovanili. L'8 giugno 1988 ha ottenuto il principale risultato di carriera imponendosi nella diciassettesima tappa del settantunesimo Giro d'Italia con arrivo a Borgo Valsugana.

In carriera ha disputato cinque Giri d'Italia, concludendone quattro, di cui due all'ultimo posto della classifica generale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese
1ª tappa Settimana Ciclistica Bergamasca (Verdellino)
Milano-Busseto
Coppa Fiera di Mercatale
17ª tappa Giro d'Italia (Innsbruck > Borgo Valsugana)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1985: 135
1986: 137
1987: fuori tempo (8ª tappa)
1988: 120º
1989: 141º
1985: ritirato (17ª tappa)

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Goodwood 1982 - In linea: 10º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]