Patrick Carney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Patrick Carney
Carney in concerto coi Black Keys nel 2010
Carney in concerto coi Black Keys nel 2010
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative rock
Garage punk
Indie rock
Blues rock
Periodo di attività 2001 – in attività
Strumento Batteria, basso, chitarra, tastiera
Etichetta Alive Records, Fat Possum Records, Nonesuch Records, V2 Records
Gruppo attuale The Black Keys
Album pubblicati 10
Gruppi e artisti correlati Dan Auerbach
Sito web

Patrick Carney (Akron, 15 aprile 1980) è un batterista, tastierista, bassista e chitarrista statunitense, noto per essere membro dei The Black Keys.

Dal 2001 con Dan Auerbach fa parte del duo, con il quale ha inciso 7 album. Nel 2009 ha fondato la rock band Drummer che ha pubblicato il loro album d'esordio Feel Good Together.

Giovinezza[modifica | modifica sorgente]

I genitori di Patrick Carney divorziarono quando aveva 8 anni. Patrick scelse di vivere con suo padre Jim, che si trasferì in periferia di Akron, Ohio. Anche Dan Auerbach viveva in zona e si incontrarono, tuttavia non divennero amici fino all'high school. Da adolescente era influenzato da band come Pavement, Captain Beefheart e i Devo.[1]

Carriera Musicale[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009 ha partecipato come giudice al "9th annual Independent Music Awards".[2] [3] [4] Carney è produttore di diverse band, come: Beaten Awake, Houseguest, Churchbuilder e The Black Keys; ed è il fondatore della Audio Eagle Records.

The Black Keys[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 ha fondato, assieme all'amico Dan Auerbach i The Black Keys, tuttora suo progetto principale.

Drummer[modifica | modifica sorgente]

Nel 2009, quando Dan Auerbach era in tour per promuovere il suo disco solista, Carney ha fondato una nuova band, i Drummer, dove suona il basso. Il nome deriva dal fatto che tutti i membri suonano la batteria in altre band. Hanno pubblicato Feel Good Together.

Audio Eagle Records[modifica | modifica sorgente]

Nel 2005 Carney ha fondato la "Audio Eagle Records", un'etichetta indipendente attiva nell'Ohio.

Vita Personale[modifica | modifica sorgente]

Suo padre, Jim, è un giornalista per l' "Akron Beaco Journal", e suo zio, Ralph Carney, è il sassofonista di Tom Waits. Patrick Carney risiede a New York.


Discografia[modifica | modifica sorgente]

The Black Keys[modifica | modifica sorgente]

Solista[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.hotfeeder.com/entertainment/hilarious_black_keys_drummer_patrick_carney_on_not_growing_a_beard_damon_dash_and_danger_mouse_2560508
  2. ^ Independent Music Awards - 9th Annual Judges
  3. ^ MicControl
  4. ^ Top40-Charts.com

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]