Patriarcato di Gerusalemme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il patriarcato di Gerusalemme, sito nell'omonima città del Vicino Oriente è una delle sedi apostoliche del Cristianesimo.

Patriarcati[modifica | modifica wikitesto]

Ad oggi tre denominazioni cristiane hanno una sede patriarcale a Gerusalemme:

Inoltre il Patriarca di Antiochia della Chiesa cattolica greco-melkita, residente a Damasco, reca il titolo completo di Patriarca di Antiochia, di tutto l'Oriente, di Alessandria e di Gerusalemme della Chiesa Greco-Melkita Cattolica.

Diocesi[modifica | modifica wikitesto]

A queste si aggiungono nove circoscrizioni ecclesiastiche con sede nella città santa:

Chiesa cattolica[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa ortodossa[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa anglicana[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa luterana[modifica | modifica wikitesto]

Custodia di Terra santa[modifica | modifica wikitesto]

Fin dai tempi delle Crociate è presente a Gerusalemme una missione francescana che ha la funzione, riconosciuta dalla Santa Sede, di Custodia di Terra Santa. È guidata dal francescano padre Pierbattista Pizzaballa.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]