Pat Cadigan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pat Cadigan

Pat Cadigan (Schenectady, 1953) è un'autrice di fantascienza statunitense. Le sue opere sono generalmente considerate parte del movimento cyberpunk, tuttavia lei non si considera appartenente a nessuna corrente letteraria.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Pat è nata a Schenectady nello stato di New York ed è cresciuta a Fitchburg nel Massachusetts. Ha studiato presso l'Università del Massachusetts e l'Università del Kansas e si è laureata nel 1975. Al termine degli studi iniziò a lavorare come scrittrice per Hallmark Cards. All'inizio degli anni ottanta pubblicò sulle riviste Shayol e Chacal. La sua prima pubblicazione risale al 1981 ed il successo ottenuto la incoraggiò a divenire una scrittrice a tempo pieno dal 1987. Nel 1996 si è trasferita in Inghilterra.

Nel 1986 un suo racconto è stato inserito in Mirrorshades, l'antologia originale del cyberpunk.

Ha ottenuto numerosi premi, incluso il premio Arthur C. Clarke nel 1992 e 1995 per i romanzi Synners e Fools.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Romanzi[modifica | modifica sorgente]

Raccolte di racconti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 19728542 LCCN: n92004143