Pasta alla Norma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pasta alla Norma
Pasta alla Norma (2563876877).jpg
Origini
Luogo d'origine Italia Italia
Regione Sicilia
Dettagli
Categoria primo piatto
Ingredienti principali
  • pasta
  • melanzane
  • ricotta salata
  • pomodoro
[1][2]
 

La pasta alla Norma è un piatto a base di pasta (solitamente maccheroni) condita con pomodoro, e con l'aggiunta successiva di melanzane fritte, ricotta salata e basilico[3].

Tale piatto è originario della città di Catania, nel cui dialetto è detto Pasta Ca' Norma.

La Pasta alla Norma è una ricetta originaria di Catania ed è caratterizzata da sapori tipicamente mediterranei. L'origine del nome si può ricondurre al nome di una giovane professoressa talmente avvenente da essere paragonata al famoso piatto siciliano per bellezza e gusto[senza fonte], secondo un'altra fonte sembrerebbe che a dare il nome alla ricetta sia stato il commediografo catanese Nino Martoglio il quale davanti ad un piatto di pasta così condito avrebbe esclamato "È una Norma!", ad indicarne la suprema bontà, paragonandola alla celebre opera di Vincenzo Bellini[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Pasta alla Norma su Academia Barilla. URL consultato il 23/2/2015.
  2. ^ Ricetta Pasta alla Norma su Le Ricette di GialloZafferano.it. URL consultato il 23/2/2015.
  3. ^ TOURING CLUB - ITALIA, La cucina del Bel Paese, Touring Editore, 2003, p. 940, ISBN 883652957-7.
  4. ^ La vera pasta a la Norma siciliana. Origini, varianti e trucchi della ricetta su Luciano Pignataro Wineblog. URL consultato il 23/2/2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]