Passiflora ligularis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Passiflora ligularis
Passiflora ligularis Juss.jpg
Passiflora ligularis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Violales
Famiglia Passifloraceae
Genere Passiflora
Specie Passiflora ligularis
Nomenclatura binomiale
Passiflora ligularis
A.Juss.

Passiflora ligularis A.Juss., è una pianta erbacea originaria della regione andina compresa tra Bolivia e Venezuela che produce la granadilla, considerato il migliore tra i frutti da mangiare freschi tra le Passifloraceae[senza fonte].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il fruttifero è originario dei paesi andini a latitudine prossima all'Equatore, ma è coltivata dal Messico al nord dell'Argentina. Meno frequente negli altri continenti, è comunque sporadicamente presente anche nel sud dell'Asia, nell'Africa ed in alcune aree dell'Australia.

La P. ligularis, essendo originaria delle medie altitudini (1500-2500 metri) a latitudine prossima all'Equatore, richiede clima molto mite. Soffre nei bassopiani afosi dell' Equatore mentre alla latitudine dei tropici può morire se sottoposta a sporadiche ondate di freddo, ma anche di caldo intenso. Le temperature medie dovrebbero oscillare tra 15° e 19° gradi, con estremi assoluti notturni e diurni tra 5° e 29°. La sua coltivazione all'aperto nel Mediterraneo è difficoltosa: il suo areale infatti è pressappoco quello di Coffea arabica.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È una pianta rampicante di aspetto vigoroso, con foglie a forma di cuore con apice appuntito. I fiori, solitari e grandi, hanno petali verdi e bianchi, con filamenti a righe bianco-viola. Il frutto ha colore arancione chiaro ed è piuttosto rotondo, con buccia dura e piccoli semi avvolti da una polpa trasparente e mucillaginosa, dolce, subacida e di delizioso aroma.

Nomi comuni[modifica | modifica wikitesto]

Nei luoghi d'origine il suo nome varia tantissimo: "granada china" (Messico), "granadilla" (Ande), "granadita", "granadilla común" (Guatemala), "granadilla de China", "parchita amarilla", "parcha dulde".

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]