Parupeneus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parupeneus
Parupeneus barberinus 2.jpg
Parupeneus barberinus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Famiglia Mullidae
Genere Parupeneus
Bleeker, 1863
Generi

vedi testo

Parupeneus Bleeker, 1863 è un genere di pesci perciformi tropicali appartenenti alla famiglia Mullidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questo genere, che ha acqua salmastra come habitat naturale, è spesso diffuso vicino alle coste dell'oceano Indiano, dell'oceano Atlantico e dell'Oceano Pacifico.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Tutte le specie di questo genere sono dotate di barbigli. La specie di maggiori dimensioni è P. barberinus, che in casi eccezionali raggiunge i 60 cm[1].

La forma del corpo è spesso leggermente compressa sull'addome; la pinna caudale è biforcuta.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Parupeneus sp.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Parupeneus. URL consultato il 18 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci