Partito dei Lavoratori d'Irlanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Partito dei Lavoratori d'Irlanda, o, semplicemennte, Partito dei Lavoratori (in Lingua irlandese: Páirtí na nOibrithe) è un partito politico di orientamento marxista-leninista fondato nella Repubblica d'Irlanda nel 1970.

Il partito si affermò in seguito ad una scissione dal Sinn Féin.

Nel 1992 molti esponenti abbandonarono il partito per fondare Sinistra Democratica, che nel 1999 confluì nel Partito Laburista. Da quel momento, il Partito dei Lavoratori ha una visibilità piuttosto ridotta nel quadro politico.