Partito Laburista della Nuova Zelanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
New Zealand Labour Party
Leader Helen Clark (dimissionaria)
Stato Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Fondazione 1916
Sede Fraser House, Willis Street, Wellington
Ideologia Socialdemocrazia,
Liberalismo sociale,
Progressismo
Collocazione Centro-sinistra
Affiliazione internazionale Internazionale Socialista
Organizzazione giovanile New Zealand Young Labor
Sito web www.labour.org.nz

Il Partito Laburista della Nuova Zelanda (in inglese: New Zealand Labour Party) è un partito politico della Nuova Zelanda. È descritto come un partito di centro-sinistra, social-liberale e progressista, ed è insieme al Partito Nazionale della Nuova Zelanda la principale forza politica del paese. Il suo attuale leader, nonché ex primo ministro, è Helen Clark. Dopo aver vinto ininterrottamente dal 1999 al 2005, il partito è stato sconfitto nel 2008 dai nazionalisti del giovane John Key, diventando la seconda forza del Parlamento con 43 seggi su 120. Helen Clark ha annunciato le sue dimissioni entro Natale.

politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica