Partito Comunista Ungherese dei Lavoratori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Partito Comunista Ungherese dei Lavoratori (in ungherese: Magyar Kommunista Munkáspárt – MKM) è un partito politico attivo in Ungheria dal 1989.

Dopo la caduta del comunismo, nel 1989, il Partito Socialista Ungherese dei Lavoratori si dissolse: una parte costituì il Partito Socialista Ungherese; una parte rifondò tale partito, mantenendone la denominazione. Questo soggetto politico, nel 1993, mutò in "Partito Comunista Ungherese dei Lavoratori".

Suo attuale leader è Gyula Thürmer.