Partiti politici finlandesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Finlandia

Questa voce è parte della serie:
Politica della Finlandia








Altri stati · Atlante

I partiti politici finlandesi seguono un sistema multipartitico di cui tre sono storicamente quelli principali in termini di voti: il Partito Socialdemocratico Finlandese, il Centro Finlandese e il partito Coalizione Nazionale. Variando la loro percentuale di voti dal 18 al 25%, essi sono costretti a formare formare governi di coalizione in ogni legislatura.

Coalizione Nazionale e Centro Finlandese sono attualmente i partiti con il numero più alto di seggi in parlamento (51 per entrambi), seguiti dal Partito Socialdemocratico Finlandese con 45. Coalizione Nazionale e Centro Finlandese formano inoltre l'attuale governo insieme al Partito Popolare Svedese.

Tra i partiti minori troviamo l'Alleanza di Sinistra con 17 seggi e la Lega Verde con 14 seggi, che insieme all'SDP hanno governato il paese dal 1995 al 2003. Tra i piccoli partiti ci sono i Cristiani Democratici Finlandesi, il Partito Popolare Svedese e i nazionalisti della lista Veri Finlandesi. Quest'ultimi partiti hanno raramente partecipato a delle coalizioni di governo, eccezion fatta per il Partito Popolare Svedese.

Lista dei partiti rappresentati in parlamento[modifica | modifica sorgente]

In Finlandia per presentarsi alle elezioni un partito deve avere un minimo di 5000 iscritti aventi diritto di voto e di essere eletti; tali iscritti devono inoltre garantire una normale vita democratica all'interno del partito, regolamentata per legge.

Questo è l'elenco dei partiti e dei loro attuali leader. Tra parentesi il nome in finlandese e l'abbreviazione.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]