Partido judicial

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il partido judicial è una unità territoriale politico-amministrativa spagnola che raggruppa più comuni limitrofi nell’ambito di una stessa provincia.
Fu introdotta nel 1834 e più tardi costituì la base per i distretti contributivi e elettorali. Nel 1868 esistevano 463 partidos judiciales che raggruppavano circa 8.000 comuni.
Quello tra i comuni, all'interno del partido judicial, più grande o con più attività burocratica e legale, si dice capoluogo del partido judicial, dove sono concentrate le funzioni di amministrazione della giustizia di primo grado, quelle contributive, educative, la leva militare, il pubblico registro e l'ufficio elettorale.

Il partido judicial si basa su un concetto diverso da quello di Comarca che è più un raggruppamento di località geografiche che politico-amministrativo.

Gli stemmi provinciali, usati dalle Deputazioni provinciali, normalmente sono quelli dei capoluoghi dei partidos judiciales e al centro hanno lo stemma del capoluogo della provincia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]