Corti Generali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Parlamento spagnolo)
Spagna

Questa voce è parte della serie:
Politica della Spagna










Altri stati · Atlante

Le Corti Generali (in spagnolo Cortes Generales) sono l'organo legislativo spagnolo, istituito con la Costituzione spagnola del 1978 ed entrate in funzione nel 1979.

Il parlamento ha una forma bicamerale, composta dal Congresso dei deputati (Congreso de los Diputados), la Camera bassa, e dal Senato (Senado), la Camera alta. Le Cortes hanno il potere di emanare leggi e di emendare la Costituzione. Inoltre, il Congreso può dare la fiducia o negarla al Presidente del Governo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]