Paretroplus maculatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Paretroplus maculatus
Paretroplus maculatus.jpg
Paretroplus maculatus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 CR it.svg
Critico[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Labroidei
Famiglia Cichlidae
Sottofamiglia Etroplinae
Genere Paretroplus
Specie P. maculatus
Nomenclatura binomiale
Paretroplus maculatus
Kiener & Mauge, 1966

Paretroplus maculatus Kiener & Mauge, 1966 è un pesce di acqua dolce appartenente alla famiglia Cichlidae ed alla sottofamiglia Etroplinae, proveniente dal Madagascar[2].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il corpo è compresso ai lati, non molto allungato ma alto. La testa è nera, e sui fianchi c'è una macchia dello stesso colore che è più larga negli esemplari adulti[3]. La colorazione di base è grigiastra con strisce più scure. Di solito non supera i 16 cm.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

È un pesce oviparo e la fecondazione è esterna. I pesci raggiungono la maturità sessuale intorno ai 3 anni[4].

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di una specie in pericolo critico. Rischia l'estinzione a causa della deteriorazione del suo habitat[1], per la competizione con altri pesci introdotti, per la pesca ed anche per l'esportazione per l'acquariofilia, nonostante questo pesce possa essere riprodotto in cattività.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Loiselle P. & participants of the CBSG/ANGAP CAMP 2004, Paretroplus maculatus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ P. maculatus, scheda su FishBase
  3. ^ su cichlidforum.com
  4. ^ Malawicichlidhomepage

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]