Parco nazionale di Mago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 5°40′N 36°10′E / 5.666667°N 36.166667°E5.666667; 36.166667

Parco nazionale di Mago
Mago Park.JPG
Tipo di area Parco nazionale
Class. internaz. IUCN category II
Stati Etiopia Etiopia
Superficie a terra 216,200 ha
Provvedimenti istitutivi 1971

Il Parco nazionale di Mago è un parco nazionale dell'Etiopia, istituito nel 1971.[1]

È situato nelle immediate vicinanze del Parco nazionale dell’Omo, a est del fiume Omo, e occupa una superficie di 2.160 km². Il suo territorio è composto prevalentemente da savana e da zona semidesertica nella parte più meridionale. All'interno del parco si trovano degli insediamenti della tribù di allevatori seminomadi dei Mursi.

Le temperature variano da 14 a 41 gradi, le piogge sono quasi assenti.

Fauna[modifica | modifica sorgente]

Tra le specie animali si possono trovare giraffe, elefanti, leoni, leopardo, antilopi.[senza fonte]

Il parco ospita oltre 300 specie differenti di uccelli tra cui: Acryllium vulturinum, Trachyphonus darnaudii, Mirafra hypermetra, Tchagra jamesi, Lanius dorsalis, Prinia somalica, Nectarinia nectarinioides, Plocepasser donaldsoni, Speculipastor bicolor, Turdoides tenebrosus, Estrilda troglodytes, Phoeniculus damarensis, Porphyrio alleni, Butorides striatus, Pluvianus aegypticus, Scotopelia peli e Cossypha niveicapilla.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mago National Park in World Database of Protected Areas. URL consultato il 27 giugno 2013.
  2. ^ BirdLife International (2013), Important Bird Area factsheet: Mago National Park, Ethiopia. URL consultato il 27 giugno 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

ecologia e ambiente Portale Ecologia e ambiente: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ecologia e ambiente