Parco nazionale di Khaptad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 29°21′51″N 81°08′42″E / 29.364167°N 81.145°E29.364167; 81.145

Parco nazionale di Khaptad
Tipo di area Parco nazionale
Class. internaz. II
Stati Nepal Nepal
Regioni Regione dell'Estremo Occidente
Province Seti
Comuni Achham, Bajhang, Bajura, Doti
Superficie a terra 225 km²
Provvedimenti istitutivi 1984
Gestore Department of National Parks and Wildlife Conservation
LocMap Khaptad.png

Il Parco nazionale di Khaptad è un'area naturale protetta del Nepal istituita nel 1984 che si trova nella Regione dell'Estremo Occidente. Il parco ha una superficie di 225 km² ed è circondato da un'area cuscinetto costituita nel 2006 di 216 km².

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il parco si trova in un'area di media montagna nella zona di Seti, al punto di incrocio dei distretti di Bajhang, Bajura, Doti e Achham. Il territorio comprende un ecosistema unico costituito da un altopiano in cui alle praterie si alternano boschi di querce e conifere. Nella parte nord-orientale del parco, c'è un lago chiamato Khaptad Daha. L'altitudine del territorio protetto varia fra 1.400 e 3.300 m., mentre la zona cuscinetto si trova fra 900 e 2.700 m.

I centri più vicini sono Silgadhi (circa 50 km a sud-ovest), Martadi (circa 30 km a nord-est) e Chainpur (circa 30 km a nord).

Flora[modifica | modifica wikitesto]

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Nel parco sono state censite 266 specie di volatili, tra residenziali e migratori.

Punti di interesse[modifica | modifica wikitesto]

All'interno del parco si trovano diversi luoghi di importanza religiosa e templi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]