Parco nazionale del Liwonde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale del Liwonde
Liwonde National Park
Elephants in Liwonde National Park.JPG
Tipo di area Parco nazionale
Class. internaz. IUCN Category II
Stati Malawi Malawi
Superficie a terra 58,400 ha

Il parco nazionale del Liwonde (Liwonde National Park) è il più grande parco naturale e faunistico del Malawi.[1]

Territorio[modifica | modifica sorgente]

Si trova 160 km a nord di Blantyre all'estremità meridionale del Lago Malawi, lungo il fiume Shire (un tributario dello Zambezi), e confina col lago Malombe. Il territorio del parco (584 km²) è principalmente costituito da bacini d'acqua, paludi, ma anche foreste decidue e pianure.

Fauna[modifica | modifica sorgente]

Coccodrilli sul fiume Shire

La fauna del parco è principalmente fluviale; abbondano in particolare ippopotami e coccodrilli, e sono ottime le opportunità per il bird watching. L'elenco delle altre specie presenti include elefanti, antilopi d'acqua, babbuini e impala. È riportata anche la presenza di leoni, leopardi e rinoceronti neri, ma l'avvistamento è molto improbabile.

Strutture ricettive[modifica | modifica sorgente]

Il parco contiene due strutture ricettive, entrambe gestite da Wilderness Safaris: il campo tendato Mvuu Camp e il lodge Mvuu Lodge (mvuu è la parola in lingua chichewa per "ippopotamo"). È possibile effettuare escursioni con la propria autovettura, ma solo in una zona limitata. Le strutture ricettive offrono safari a piedi e in barca. La zona è malarica.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Liwonde National Park in World Database on Protected Areas. URL consultato il 26 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]