Parco nazionale Sarek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco nazionale Sarek
Tipo di area Parco nazionale
Class. internaz. IUCN category II
Stati Svezia Svezia
Regioni Lapponia svedese
Superficie a terra 197.000 ha
Provvedimenti istitutivi 1909
Laitaueselet-25.jpg
HambergSarekKarta1922.jpg
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Area lappone
(EN) Laponian Area
Tipo naturalistico, culturale
Criterio (iii)(v)(vii)(viii)(ix)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1996
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda
Sarek nationalpark snowsmoke.jpg

Il parco nazionale Sarek è un parco nazionale della Svezia, nella contea di Norrbotten, nella municipalità di Jokkmokk. È stato istituito nel 1909. Dal 1967 è insignito del Diploma europeo delle aree protette.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

Il Parco nazionale di Sarek comprende una delle più remote ed inaccessibili zone dell'intero territorio svedese. I suoi 197.000 ha sono costituiti per la quasi totalità da alte vette ricoperte da ghiacciai e profonde valli solcate da torrenti difficilmente guadabili. La natura è qui rimasta pressoché intatta causa le impervie condizioni del territorio. La collina centrale, isolata, circondata alle spalle da monti più alti ricorda diversi altari di baal, o insediamenti abitativi neolitici dei "popoli del mare" le cui tracce rimangono nella pronuncia della "TR" siciliana, inglese, svedese e forse lappone.

Area lappone[modifica | modifica sorgente]

Sarek, Stora Sjofallet e Padjelanta essendo adiacenti e omogenei sul piano ambientale, rappresentano il più vasto e antico complesso di parchi nazionali d'Europa, la loro superficie complessiva infatti consta di ben 550.000 ettari di terre praticamente vergini. Se vi si sommassero anche altre riserve vicine come Sjaunja e Tjuoltavuolme si raggiungerebbe addirittura un'estensione totale che supera gli 800.000 ettari.[1]

Flora[modifica | modifica sorgente]

Il territorio è caratterizzato da una conformazione essenzialmente alpina, con estese praterie e brughiere alle quote più elevate e foreste di betulla (Betula spp.) mista a frassini montani, salici, padi, pino silvestre (Pinus sylvestre) e abete rosso (Picea excelsa).

Fauna[modifica | modifica sorgente]

Tutti i rappresentanti della fauna scandinava, con orso bruno, ghiottone, lince, volpe artica, lontra, ermellino, martora, alce, renna e lemming.Il lupo scomparso in tutta la Svezia qui sopravvive. L'avifauna comprende la civetta delle nevi, la pernice bianca e il cigno selvatico.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Come il parco nazionale Muddus, il parco nazionale Padjelanta e il parco nazionale Stora Sjöfallet, il parco nazionale Sarek fa parte della area lappone, nella regione della Lapponia svedese, definita Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. Cfr. The natural and cultural values of the Laponian Area, su whc.unesco.org.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]