Parco della Cittadella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Parco della Cittadella (disambigua).

Coordinate: 41°23′17″N 2°11′15″E / 41.388056°N 2.1875°E41.388056; 2.1875

Parc de la Ciutadella
Parco della Cittadella
Parc de la Ciudadela, Barcelona.jpg
Localizzazione
Stato Spagna Spagna
Località Barcellona
Indirizzo Passeig Picasso, 1, Ciutat Vella
Informazioni generali
Tipo Parco storico
Superficie 0,1743 km²
Inaugurazione 1888
Apertura 8:00-20:00 da ottobre a marzo; 8:00-21:00 da aprile a settembre.
Ingressi Passeig Picasso
Passeig de Pujades
Passeig de Lluís Companys
Realizzazione
Architetto Josep Fontseré
Antoni Gaudí
Appaltatore Comune di Barcellona

Il Parco della Cittadella (in catalano Parc de la Ciutadella, pronuncia [də ɫə siwtəˈðeʎə]) è stato per molti anni il solo parco della città di Barcellona. Prende il suo nome dal fatto che fu costruito sugli antichi terreni della fortezza cittadina (La Ciutadella), a immagine e somiglianza dei Giardini del Lussemburgo di Parigi.

Si trova nel distretto della Città Vecchia, nel triangolo compreso tra la Estació de França, l'Arco di Trionfo e la Villa Olímpica. Dispone di dieci accessi e ha un'estensione di 17,42 ettari, senza contare lo zoo di Barcellona.

Nel parco si trova l'antico Arsenale della Cittadella, sede attuale del Parlamento di Catalogna.

L'Esposizione Universale del 1888[modifica | modifica wikitesto]

Facciata del Parlamento di Catalogna.

L'Esposizione Universale del 1888 dà al sindaco Francesc Rius i Taulet l'opportunità di aprire Barcellona al mondo internazionale, e per questa occasione incarica la costruzione del parco a Josep Fontserè i Mestre, nei terreni scombri della cittadella demolita.

Antoni Gaudí aiuta Fontserè nella costruzione della fontana della cascata. La fontana verrà finita con il gruppo scultoreo in ferro battuto La quadriga de l'Aurora, di Rossend Nobas i Ballbé.

Lluís Domènech i Montaner fu l'architetto del Castell dels Tres Dragons inaugurato per questa esposizione come ristorante. Successivamente coprirà diverse funzioni, incluso come sede del Museo di zoologia fino al 2011, ed da allora sede del Laboratori Natura, dipartimento del Museo di scienze naturali di Barcellona).

Atri edifici costruiti nel parco sono il Museo di geologia Martorell progettato da Antoni Rovira i Trias, l'Umbracle con la funzione di ombracolo progettato da Josep Fontserè i Mestre e finito da Josep Amargós i Samaranch e la "Galeria de les Màquines", oggi occupata come struttura per lo zoo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna