Paraves

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paraves è un clade di dinosauri teropodi, che includono tutti i dinosauri più strettamente imparentati agli uccelli che non agli oviraptorosauri.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

I Paraves comprendono due grandi sottogruppi: Avialae, che comprendono Jeholornis e gli uccelli veri e propri, e i deinonicosauri, che comprendono i dromeosauridi e i troodontidi. Queste ultime due famiglie potrebbero non rappresentare un gruppo monofiletico.

Il nome Paraves fu coniato da Paul Sereno nel 1997, e venne definito dallo stesso Sereno nel 1998 come un clade contenente tutti i Maniraptora più vicini ai neorniti (ovvero tutti gli uccelli moderni e i loro stretti parenti) che a Oviraptor. Sempre nel 1997, un clade definito Eumaniraptora venne descritto da Padian, Hutchinson e Holtz. Questo clade venne istituito per comprendere uccelli e deinonicosauri. Il termine Eumaniraptora è solitamente considerato un sinonimo di Paraves, anche se alcuni studi filogenetici suggeriscono che i due gruppi potrebbero essere stati simili ma non identici. Uno studio (Agnolín e Novas, 2011) ha proposto che gli scansoriotterigidi e gli alvarezsauridi erano paraviani ma non eumaniraptori, mentre un altro studio (Turner, Makovicky e Norell, 2012) ha ipotizzato che Epidexipteryx fosse l'unico paraviano non Eumaniraptora noto.

Il paraviano ancestrale, un animale ipotetico, è il primo antenato comune di uccelli, dromeosauridi e troodontidi, che non fosse anche ancestrale agli oviraptorosauri. Poco può essere detto con certezza di questo animale. Uno studio (Turner et al., 2007) ha suggerito che questo animale non poteva volare o planare, e che fosse probabilmente piccolo (forse 65 cm di lunghezza e 600 - 700 grammi di peso). Altri studi, tuttavia, hanno proposto esempi di paraviani antichi e basali dotati di quattro ali (Xu et al., 2003; Xu et al., 2005; Hu et al., 2009).

Di seguito è presentato un cladogramma che segue uno studio filogenetico di Godefroit et al., 2013.

Paraves

Scansoriopterygidae




Eosinopteryx


Eumaniraptora

Dromaeosauridae




Troodontidae




Avialae








Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sereno, P. C., 1997, "The origin and evolution of dinosaurs", Annual Review of Earth & Planetary Sciences 25:435- 489. (21)
  • Sereno, P. C., 1998, "A rationale for phylogenetic definitions, with application to the higher level taxonomy of Dinosauria", Neues Jahrbuch für Geologie und Paläontologie Abhandlungen 210:41-83.
  • Xing, X.; Zhou, Z.; Wang, X.; Kuang, X.; Zhang, F.; Du, X. (2003). "Four-winged dinosaurs from China". Nature 421 (6921): 335–340.
  • Xu, X.; Zhang, F. (2005). "A new maniraptoran dinosaur from China with long feathers on the metatarsus". Naturwissenschaften 92 (4): 173–177.
  • Turner, Alan H.; Pol, Diego; Clarke, Julia A.; Erickson, Gregory M.; Norell, M. (2007). "A basal dromaeosaurid and size evolution preceding avian flight". Science 317 (5843): 1378–1381.
  • Hu, Dongyu; Lianhi, Hou; Zhang, Lijun; Xu, Xing (2009). "A pre-Archaeopteryx troodontid theropod from China with long feathers on the metatarsus.". Nature 461: 640–643.
  • Agnolín, Federico L.; Novas, Fernando E. (2011). "Unenlagiid theropods: are they members of the Dromaeosauridae (Theropoda, Maniraptora)?". Anais da Academia Brasileira de Ciências 83 (1): 117–162.
  • Alan Hamilton Turner, Peter J. Makovicky and Mark Norell (2012). "A review of dromaeosaurid systematics and paravian phylogeny". Bulletin of the American Museum of Natural History 371: 1–206.
  • Agnolín, F. L.; Novas, F. E. (2013). "Systematic Palaeontology". Avian Ancestors. SpringerBriefs in Earth System Sciences. p. 9. doi:10.1007/978-94-007-5637-3_3. ISBN 978-94-007-5636-6. edit
  • Pascal Godefroit, Andrea Cau, Hu Dong-Yu, François Escuillié, Wu Wenhao and Gareth Dyke (2013). "A Jurassic avialan dinosaur from China resolves the early phylogenetic history of birds". Nature. in press.
dinosauri Portale Dinosauri: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di dinosauri