Paramore World Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paramore World Tour
Parahoy! 2014.jpg
La band durante la sua esibizione sulla Norwegian Pearl nel Mar dei Caraibi il 9 marzo 2014
Tour dei Paramore
Album Paramore
Inizio Thailandia Bangkok, Thailandia
12 febbraio 2013
Fine in corso
Spettacoli 145
Nord America: 83
Europa: 36
Sud America: 11
Oceania: 12
Asia: 3
Cronologia dei tour dei Paramore
Brand New Eyes World Tour
(2009-2011)

Il Paramore World Tour è il terzo tour mondiale del gruppo musicale statunitense Paramore, in promozione del loro omonimo quarto album in studio[1].

Ha avuto inizio il 12 febbraio 2013 a Bangkok, Thailandia[1][2].

Storia del tour[modifica | modifica sorgente]

Dopo le prime date in Asia e in Australia con il supporto dei mewithoutYou[3], la band partecipa al South by Southwest ad Austin per poi spostarsi per due date europee a Londra e Parigi. Successivamente tornano negli Stati Uniti per partecipare al Record Store Day a Nashville[4] e iniziare il tour nordamericano il 25 aprile, supportati dai Kitten[5], mentre vengono supportati dai Dutch Uncles durante le date europee del giugno successivo[6].

Il 19 giugno i Paramore annunciano che avrebbero partecipato all'iTunes Festival a Londra il 3 settembre. Per l'occasione, lo spettacolo è stato reso disponibile per lo streaming e per il download su iPhone e iPad tramite iTunes[7][8]. L'esibizione anticipa il ritorno in Europa del gruppo dopo la pausa seguita al tour sudamericano di luglio. Vengono supportati da Charli XCX ed Eliza and the Bear nelle date nel Regno Unito e dai Fenech-Soler nell'unica data di settembre in Italia, a Bologna.

Tra ottobre e novembre tornano in Nord America con il The Self Titled Tour con i Metric e gli Hellogoodbye negli Stati Uniti e con Lights e sempre gli Hellogoodbye in Canada[9]. A dicembre, concluso il The Self Titled Tour, la band si dedica ad alcuni show natalizi in radio, durante i quali il bassista Jeremy Davis viene sostituito dal produttore di Paramore, Justin Meldal-Johnsen, per via della maternità prossima della moglie di Davis[10].

Nel gennaio 2014 la band tiene un altro tour in Australia, questa volta supportata da You Me at Six e Twenty One Pilots[11]. Questi ultimi si esibiscono con la band anche durante l'unica data neozelandese del tour, a metà gennaio. Inizialmente le date previste in Nuova Zelanda erano due, ma lo spettacolo a Christchurch venne poi cancellato[12].

Successivamente viene organizzata dal gruppo una crociera sulla Norwegian Pearl con partenza il 7 marzo 2014 da Miami e arrivo l'11 marzo a Great Stirrup Cay (isola facente parte delle Berry Islands), durante la quale i Paramore si esibiscono con altri gruppi da loro invitati, quali Tegan and Sara, New Found Glory, Shiny Toy Guns, mewithoutYou e Bad Rabbits, e il DJ Reuben Wu[13].

Per l'estate 2014 i Paramore organizzano con i Fall Out Boy un lungo tour negli Stati Uniti chiamato Monumentour, supportati dai New Politics[14]. Parteciperanno poi ai festival di Reading e Leeds per la seconda volta come headliner (la prima fu nel 2012) insieme ai Queens of the Stone Age[15].

Turnisti[modifica | modifica sorgente]

Ad accompagnare Hayley Williams (voce), Taylor York (chitarra) e Jeremy Davis (basso) vi sono i turnisti Justin York (chitarra ritmica e cori) e Jon Howard (tastiera e chitarra ritmica)[16], più il batterista Ilan Rubin, che ha già collaborato nel 2012 con la band in occasione della registrazione del loro quarto album in studio[2]. Tuttavia, per necessità dovute a impegni secondari, a maggio Rubin lascia il posto alla batteria a Miles McPherson[17]. Lo stesso McPherson viene sostituito da settembre in poi dall'ex membro degli Underoath e fondatore dei The Almost Aaron Gillespie, a causa di un grave incidente avuto in agosto[18].

Date[modifica | modifica sorgente]

Southeast Asian/Australian Tour[modifica | modifica sorgente]

Hayley Williams a Sydney il 24 febbraio 2013
Data Città Stato Località
Asia
12 febbraio 2013 Bangkok Thailandia Centerpoint Studio
15 febbraio 2013 Pasay City Filippine SM Mall of Asia Arena
17 febbraio 2013 Kuala Lumpur Malesia Stadium Negara Kuala Lumpur
Oceania
21 febbraio 2013 Sydney Australia Enmore Theatre
23 febbraio 2013 Brisbane Brisbane Exhibition Ground
24 febbraio 2013 Sydney State Sports Centre
1º marzo 2013 Melbourne Flemington Racecourse
2 marzo 2013 Adelaide Bonython Park
4 marzo 2013 Claremont Claremont Showgrounds

Europe/North American Dates[modifica | modifica sorgente]

Data Città Stato Località
Nord America
13 marzo 2013 Austin Stati Uniti The Belmont (SXSW)
Europa
1º aprile 2013 Parigi Francia La Cigale
5 aprile 2013 Londra Regno Unito The Garage
Nord America
20 aprile 2013 Nashville Stati Uniti Grimey's (Record Store Day)

North American Spring Tour[modifica | modifica sorgente]

Hayley Williams e Taylor York il 13 marzo 2013 ad Austin
Data Città Stato Località
Nord America
25 aprile 2013 Houston Stati Uniti Bayou Music Center
27 aprile 2013 Frisco FC Dallas Stadium
29 aprile 2013 Phoenix Comerica Theatre
1º maggio 2013 Los Angeles Wiltern Theatre
3 maggio 2013 Las Vegas The Joint
4 maggio 2013 San Francisco The Warfield
7 maggio 2013 Denver Fillmore Auditorium
9 maggio 2013 Chicago Chicago Theatre
10 maggio 2013 Detroit The Fillmore
12 maggio 2013 Camden Susquehanna Bank Center
13 maggio 2013 Toronto Canada Sound Academy
15 maggio 2013 Boston Stati Uniti House of Blues
16 maggio 2013 New York Hammerstein Ballroom
18 maggio 2013 Silver Spring The Fillmore
20 maggio 2013 Charlotte The Fillmore
21 maggio 2013 Atlanta The Tabernacle

European/South America Summer Tour[modifica | modifica sorgente]

Data Città Stato Località
Europa
5 giugno 2013 Varsavia Polonia Bemowo Airport (Impact Festival)
7 giugno 2013 Nürburg Germania Rock am Ring
9 giugno 2013 Norimberga Rock im Park
10 giugno 2013 Milano Italia Ippodromo del galoppo
13 giugno 2013 Lussemburgo Lussemburgo Rockhal
14 giugno 2013 Landgraaf Paesi Bassi Megaland (Pinkpop Festival)
16 giugno 2013 Nickelsdorf Austria Pannonia Fields II (Nova Rock)
17 giugno 2013 Budapest Ungheria Budapest Park
19 giugno 2013 Praga Repubblica Ceca Lucerna
21 giugno 2013 Parigi Francia Stade de France (con i Muse)
22 giugno 2013 Amburgo Germania Docks
24 giugno 2013 Copenhagen Danimarca Vega
25 giugno 2013 Oslo Norvegia Sentrum Scene
27 giugno 2013 Norrköping Svezia Bravalla Festival
29 giugno 2013 Helsinki Finlandia Rock the Beach Festival
30 giugno 2013 Mosca Russia Park Live Festival
Sud America
15 luglio 2013 Città del Messico Messico Palacio de los Deportes
18 luglio 2013 Santiago del Cile Cile Movistar Arena
20 luglio 2013 Buenos Aires Argentina Malvinas Argentinas Stadium
22 luglio 2013 Asunción Paraguay Yacht Golf Club
25 luglio 2013 Rio de Janeiro Brasile HSBC Arena
26 luglio 2013 Belo Horizonte Arena Expominas
28 luglio 2013 Brasilia Arena Iguatemi
30 luglio 2013 San Paolo Espaço das Americas
31 luglio 2013
2 agosto 2013 Curitiba Master Hall
4 agosto 2013 Porto Alegre Oi Araújo Vianna

European Fall Tour[modifica | modifica sorgente]

Hayley Williams il 27 settembre 2013 alla Wembley Arena di Londra
Data Città Stato Località
Europa
2 settembre 2013 Dublino Irlanda The O2
4 settembre 2013 Londra Regno Unito iTunes Festival
5 settembre 2013 Amsterdam Paesi Bassi Heineken Music Hall
7 settembre 2013 Parigi Francia Le Zenith
8 settembre 2013 Zurigo Svizzera Komplex
10 settembre 2013 Bologna Italia Estragon
11 settembre 2013 Monaco di Baviera Germania Kesselhaus
13 settembre 2013 Berlino Columbiahalle
14 settembre 2013 Brema Pier 2
16 settembre 2013 Düsseldorf Mitsubishi Electric Halle
18 settembre 2013 Neu-Isenburg Hugenottenhalle
20 settembre 2013 Manchester Regno Unito Evening News Arena
21 settembre 2013 Cardiff Motorpoint Arena
23 settembre 2013 Birmingham LG Arena
24 settembre 2013 Nottingham Nottingham Arena
27 settembre 2013 Londra Wembley Arena
28 settembre 2013

The Self-Titled Tour[modifica | modifica sorgente]

Hayley Williams a Seattle il 15 ottobre 2013
Data Città Stato Località
Nord America
15 ottobre 2013 Seattle Stati Uniti KeyArena
16 ottobre 2013 Vancouver Canada PNE Forum
18 ottobre 2013 San Jose Stati Uniti HP Pavilion
19 ottobre 2013 Anaheim Honda Center
22 ottobre 2013 Fresno Save Mart Center
23 ottobre 2013 San Diego Viejas Arena
26 ottobre 2013 Dallas Grand Prairie Verizon Theatre
27 ottobre 2013 Houston Cynthia Woods Mitchell Pavilion
29 ottobre 2013 Kansas City Independence Events Center
30 ottobre 2013 St. Louis Fabulous Fox Theater
1º novembre 2013 Austin Austin360 Amphitheater
4 novembre 2013 Fort Lauderdale BB&T Center
5 novembre 2013 Orlando UCF Convocation Center
8 novembre 2013 Filadelfia Susquehanna Bank Center
9 novembre 2013 Fairfax Patriot Center
11 novembre 2013 Bethlehem Sands Bethlehem Event Center
13 novembre 2013 New York Madison Square Garden
15 novembre 2013 Boston DCU Center
17 novembre 2013 Uncasville Mohegan Sun Arena
18 novembre 2013 Montréal Canada Bell Centre
20 novembre 2013 Toronto Air Canada Centre
21 novembre 2013 Detroit Stati Uniti The Palace of Auburn Hills
23 novembre 2013 Minneapolis Roy Wilkins Auditorium
24 novembre 2013 Chicago UIC Pavilion
26 novembre 2013 Nashville Bridgestone Arena
27 novembre 2013 Atlanta The Arena at Gwinnett Center

Australian/New Zealand Tour[modifica | modifica sorgente]

Hayley Williams il 7 marzo 2014 durante uno dei due concerti tenuti dai Paramore per la Parahoy!
Data Città Stato Località
Oceania
9 gennaio 2014 Brisbane Australia Brisbane Entertainment Centre
11 gennaio 2014 Sydney Allphones Arena
12 gennaio 2014 Melbourne Myer Music Bowl
14 gennaio 2014 Adelaide Adelaide Entertainment Centre
16 gennaio 2014 Perth Perth Arena
19 gennaio 2014 Auckland Nuova Zelanda Vector Arena

Parahoy![modifica | modifica sorgente]

Data Partenza-arrivo Località Nave
Nord America
7 marzo 2014 Miami-Great Stirrup Cay Mar dei Caraibi Norwegian Pearl
9 marzo 2014

Monumentour[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Monumentour.

Reading e Leeds Festivals[modifica | modifica sorgente]

Data Città Stato Località
Europa
22 agosto 2014 Reading Regno Unito Festival di Reading e Leeds
23 agosto 2014 Leeds

Scalette[modifica | modifica sorgente]

Da febbraio ad aprile 2013[modifica | modifica sorgente]

  1. Now
  2. That's What You Get
  3. Born for This
  4. For a Pessimist, I'm Pretty Optimistic
  5. Decode
  6. Renegade
  7. Pressure
  8. Careful
  9. In the Mourning
  10. The Only Exception
  11. Let the Flames Begin
  12. Fences
  13. Looking Up
  14. Ignorance
  15. Monster
  16. Brick by Boring Brick
  17. Matilda (cover degli Alt-J)
Encore
  1. Hello Cold World
  2. Misery Business

Da aprile 2013 ad agosto 2013[modifica | modifica sorgente]

  1. Interlude: Moving On
  2. Misery Business
  3. For a Pessimist, I'm Pretty Optimistic
  4. Decode
  5. Now
  6. Renegade
  7. Pressure
  8. Ain't It Fun
  9. The Only Exception
  10. Let the Flames Begin
  11. Fast in My Car
  12. Ignorance
  13. Looking Up
  14. Whoa
  15. Anklebiters
  16. That's What You Get
  17. Still into You
Encore
  1. Proof
  2. Brick by Boring Brick

Da settembre 2013 a gennaio 2014[modifica | modifica sorgente]

  1. Grow Up
  2. Fast in My Car
  3. That's What You Get
  4. Decode
  5. Ignorance
  6. Interlude: I'm Not Angry Anymore
  7. Now
  8. Daydreaming
  9. When It Rains
  10. Last Hope
  11. Brick by Boring Brick
  12. Interlude: Holiday
  13. Crushcrushcrush
  14. Ain't It Fun
  15. The Only Exception
  16. In the Mourning
  17. Pressure
  18. Misery Business
Encore
  1. Part II
  2. Interlude: Moving On
  3. Still into You

Marzo 2014 (durante la Parahoy!)[modifica | modifica sorgente]

9 marzo 2014
  1. For a Pessimist, I'm Pretty Optimistic
  2. Emergency
  3. I Caught Myself
  4. That's What You Get
  5. Fast in My Car
  6. Ignorance
  7. Now
  8. When It Rains
  9. The Only Exception
  10. In the Mourning
  11. Daydreaming
  12. Brick by Boring Brick
  13. Ain't It Fun
  14. Pressure
  15. Escape Route
  16. Misery Business
11 marzo 2014
  1. (One of Those) Crazy Girls
  2. Grow Up
  3. Never Let This Go
  4. Playing God
  5. Decode
  6. Crushcrushcrush
  7. Miracle
  8. Turn It Off
  9. Franklin (versione acustica)
  10. Misguided Ghosts
  11. Interlude: I'm Not Angry Anymore
  12. Interlude: Moving On
  13. Interlude: Holiday
  14. Proof
  15. Last Hope
  16. Conspiracy
  17. Hello Cold World
  18. Still into You
  19. Let the Flames Begin
  20. Part II

Da giugno ad agosto 2014 (durante il Monumentour)[modifica | modifica sorgente]

  1. Still into You
  2. That's What You Get
  3. For a Pessimist, I'm Pretty Optimistic
  4. Ignorance
  5. Pressure
  6. Decode
  7. The Only Exception
  8. Last Hope
  9. Emergency / Feeling Sorry / Born for This / Brick by Boring Brick / Fast in My Car
(una diversa suonata durante ogni data)
  1. Misery Business
  2. Let the Flames Begin
  3. Part II
  4. Proof
  5. Ain't It Fun

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (IT) Paramore: iniziato il tour 2013, la scaletta, Vivaconcerti.com, 25 febbraio 2013. URL consultato il 30 marzo 2013.
  2. ^ a b (IT) Paramore Il tour mondiale inizia in Asia e Australia, Outune.net, 24 febbraio 2013. URL consultato il 26 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Adam Samiljan, Southeast Asia Shows, Paramore.net, 29 novembre 2012. URL consultato il 29 aprile 2013.
  4. ^ (EN) Jon Ableson, Paramore Announce "The Holiday Sessions" Record Store Day 7", Alterthepress.com. URL consultato il 29 aprile 2013.
  5. ^ (EN) The 2013 North American Spring Tour starts this Thursday in Houston, Google+, 23 aprile 2013. URL consultato il 29 aprile 2013.
  6. ^ (EN) European Tour Update, Paramore.net, 3 giugno 2013. URL consultato il 6 giugno 2013.
  7. ^ (EN) Adam Samiljan, iTunes Festival 2013, Paramore.net, 19 giugno 2013. URL consultato il 21 giugno 2013.
  8. ^ (EN) Philip Obenschain, Watch Paramore’s full iTunes Festival performance, Alternative Press, 5 settembre 2013. URL consultato il 6 settembre 2013.
  9. ^ (EN) The Self-Titled Tour, 22 luglio 2013. URL consultato il 22 luglio 2013.
  10. ^ (EN) Update from the band!, Paramore.net, 4 dicembre 2013. URL consultato il 4 dicembre 2013.
  11. ^ (EN) 2014 Australian Tour, Paramore.net, 7 agosto 2013. URL consultato l'8 agosto 2013.
  12. ^ (EN) Paramore cancel Christchurch show, Stuff.co.nz, 27 dicembre 2013. URL consultato il 10 gennaio 2014.
  13. ^ (EN) Lineup, Parahoy.com. URL consultato il 13 marzo 2014.
  14. ^ (EN) Paramore + Fall Out Boy on Tour This Summer!, Paramore.net, 9 gennaio 2014. URL consultato il 9 gennaio 2014.
  15. ^ (EN) QOTSA say co-headlining Reading & Leeds with Paramore will push both bands to be better, NME, 11 marzo 2014. URL consultato il 14 aprile 2014.
  16. ^ (EN) Paramore give Reading And Leeds setlist hints as they play first show for almost a year, NME, 16 agosto 2012. URL consultato il 1º marzo 2013.
  17. ^ (EN) Miles McPherson, Might as well put it out there, Twitter, 13 aprile 2013. URL consultato il 13 agosto 2013.
  18. ^ (EN) Kyle Florence, Aaron Gillespie Continuing To Fill In On Drums For Paramore's Upcoming Arena Tour, Underthegunreview.net, 6 ottobre 2013. URL consultato il 9 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]