Paramahamsa Nithyananda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Swami Nithyananda, noto anche come Paramahamsa Nithyananda (Tiruvannamalai, 1º gennaio 1978), è un religioso e predicatore indiano.

Si tratta di un maestro spirituale, mistico e fondatore di Dhyanapeetam, un movimento mondiale per l'educazione scolare e la meditazione, con sede a Bangalore, India.[1] Nithyananda è diventato popolare attraverso la sua colonna Aprite la porta, fate entrare la brezza sul settimanale Tamil Kumudam[2][3] e presunti processi di guarigione spirituale. Nithyananda Swami ha un enorme seguito nel sud dell'India e la sua missione, ha filiali in diversi paesi, compresi gli Stati Uniti e seguaci in Europa[4], incluso un certo numero di politici di alto profilo come Narendra Modi, il primo ministro del Gujarat[5] e BSYeddyurappa, l'ex primo Ministro del Karnataka[6] e attori famosi del cinema indiano, come Vivek Oberoi[7] e Juhi Chawla[8]. Nel mese di aprile 2010, Nithyananda è stato arrestato per accuse su un presunto video che lo mostrava in una situazione compromettente con una donna. Nel giugno del 2010 però, è stato rilasciato. Il gruppo di persone presumibilmente coinvolte nella produzione e rilascio del video, sono stati accusati di cospirazione e frode e ugualmente arrestate. Nel 2012, Swami Nithyananda è stato nominato dalla rivista Watkins' Mind Body Spirit (Corpo, Mente e Spirito) come una delle 100 persone più influenti Spiritualmente nel mondo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nithyananda, nasce come Rajasekaran nel gennaio 1978[9] nella città spirituale di Tiruvannamalai, in Tamil Nadu, resa famosa da maestri spirituali come Arunagiri Yogeshwara, Arunagirinathar, Ramana Maharshi e Yogi Ramsuratkumar. Ha studiato Yoga, Vedanta, Sidda, Tantra e altre scienze orientali metafisiche dal suo mentore Raghupati Yogi[10], Kuppammal, Annamalai Swami e altri.[11] Secondo la sua biografia, ha avuto una intensa esperienza spirituale all'età di 12 e dopo lunghi anni di pratica errante e spirituale, egli dice di aver raggiunto, nel 2000, lo stato di illuminazione o beatitudine eterna[11] - e da qui il nome Nithyananda (in sanscrito - Nithya (eterna) e Ananda (beatitudine) ). Nel 2003, ha iniziato a costruire il suo ashram (centro spirituale) Dhyanapeetam, in Bidadi vicino alla città di Bangalore, nel sud dell'India e il ramo americano di nome Life Bliss Foundation, con sede a Los Angeles.[5].

Insegnamenti[modifica | modifica wikitesto]

Gli insegnamenti di Swami Nithyananda, sono allineati con la scuola Advaita del pensiero di Sri Adi Shankara. Tuttavia, egli integra diverse correnti di pensiero induista-vedico nei suoi insegnamenti, compresi Jnana, Bhakti, Yoga, Dhyana e Karma. Egli è principalmente famoso per le sue tecniche di meditazione e l'idea di Dhyana[12] come mezzo per raggiungere ciò che egli chiama lo stato di Jeevan Mukti o Living Enlightenement. Egli lo definisce in termini semplici come vivere una vita senza conflitti.[13] È ben noto per i suoi discorsi spirituali[6] e ha dato conferenze sulle Scritture sacre, come i: Brahma Sutra, gli Yoga Sutra di Patanjali, i Shiva Sutra, i sutra Jain e la Bhagavad Gita.

Fondazione Life Bliss[modifica | modifica wikitesto]

Swami Nithyananda ha sviluppato una vasta gamma di corsi di meditazione per le scuole, catturando un ampio spettro di categorie di persone[5], che promuove presso i suoi centri attraverso dei programmi pubblici. Egli, ha seguaci in tutto il mondo e gestisce un certo numero di ashram sia in India che all'estero.[14]. La missione, dice di portare avanti più di 1000 centri spirituali e templi in tutto il mondo, dei quali, i principali, sono a Bidadi, Tiruvannamalai e Los Angeles. Dal 2003, i seguaci di Nithyananda sono aumentati rapidamente, soprattutto nel sud dell'India e negli Stati Uniti.[4] Vi è, tuttavia, una spessa variazione nei numeri ufficiali riferiti pubblicamente dal suo seguito, che vanno: da 2 milioni[15] a 10 milioni di seguaci.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Swamy Nityananda's banner in Bangalore in 2008.
  • Nel 2007, è stato eletto presidente della Hindu University of America, nota anche come l'International vedica Hindu University, un'istituzione degli U.S.A, in Florida.[16]
  • Nel 2012, Paramahamsa Nithyananda figura nella lista top Watkins delle 100 persone viventi più spiritualmente influenti nel mondo.[17]

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Un video che suppostamente mostra Nithyananada nell'atto di abbracciare e baciare una donna mentre guardano la televisione[18] è stato trasmesso dal canale televisivo Tamil Sun News, il 2 marzo 2010. Ciò, ha provocato delle proteste al di fuori dell'Ashram durante le quali è scoppiato un incendio. Il sito web della Dhyanapeetam Nithyananda, definisce il video diffamatorio e "un mix di cospirazione, grafica e pettegolezzi". Il 4 marzo, Nithyananda ha presentato domanda in un tribunale civile a Chennai, per ottenere un provvedimento di blocco sulla trasmissione ulteriore di questo materiale video.[19]

Swami Nithyananda è stato arrestato il 21 aprile del 2010 ad Arki, in Himachal Pradesh, (Bangalore); con l'aiuto della polizia di Himachal[20]. L'interrogatorio è stato effettuato a Bangalore, dal CID della polizia di Bangalore.[21]. L'11 giugno 2010, a Nithyananda è stata concessa la cauzione, ed è stato rilasciato dalla custodia giudiziaria dopo cinquanta giorni di prigione. Nel mese di ottobre 2010, il releaser del video che ha lavorato come autista di Nithyanda è stato arrestato dalla polizia Bidadi in diverse sezioni della IPC con l'accusa di aver diffamato Nithyanada attraverso la distribuzione del video.[22].[23] Successivamente, nel luglio 2011, l'ashram di Nithyananda ha presentato una denuncia contro la Sun TV Network, sostenendo che vi erano dei loro agenti dietro tutto ciò[24]; il che, ha portato all'arresto del capo della Sun TV Operating Officer: Hansraj Saxena, e anche di altri[25].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Paramahamsa Nithyananda, Living enlightenment, Life Bliss Foundation, 2008, ISBN 978-1606070482.
  • Paramahamsa Nithyananda, Guaranteed Solutions for Lust, Fear, Worry ..., Life Bliss Foundation, 2008, ISBN 978-1606070314.
  • Paramahamsa Nithyananda, Meditation is for You: An Introduction to the Science and Art of Meditation, Life Bliss Foundation, 2004, ISBN 978-8190243742.
  • Paramahamsa Nithyananda, Open the door... let the breeze in!, Life Bliss Foundation, 2004, ISBN 978-8190243711.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Meditation holds key to peaceful life: Paramahamsa Nithyananda in The Hindu (Chennai, India), 26 novembre 2006. URL consultato l'11 gennaio 2010.
  2. ^ Tamil seer in sex net in The Telegraph, 4 marzo 2010.
  3. ^ Kadavai Thira Kattru Varattum
  4. ^ a b India holy man accused of sex scandal is freed on bail in BBC, 14 giugno 2010.
  5. ^ a b c Nithyananda sting leaves Modi red-faced in The Times of India, 5 marzo 2010.
  6. ^ a b On the run, Swami Nityananda arrested near Shimla hill station in India Today, 21 aprile 2010.
  7. ^ Vivek's Spiritual touch in The Times of India, 6 dicembre 2009.
  8. ^ Juhi Chawla at Nityananda's B-day bash in The Times of India, 2 gennaio 2011.
  9. ^ On the run, Swami Nityananda arrested near Shimla hill station in India Today, 21 aprile 2010.
  10. ^ "On the run, Swami Nityananda arrested near Shimla hill station". India Today. April 21, 2010.
  11. ^ a b About the Master and Mission (Self Published)
  12. ^ Paramahamsa Nithyananda, Meditation is For You, Lifebliss Foundation, 2004, ISBN 978-0979080630.
  13. ^ Nithyananda, Living Enlightenment, Lifebliss Foundation, 2008, ISBN 978-1606070482.
  14. ^ Now, sex slur on south Indian swami in India Today, 4 marzo 2010.
  15. ^ Bangalore Swami embroiled in sex scam resigns in NDTV, 30 marzo 2010.
  16. ^ Hindu University in US expands Vedic base in Rediff News, 20 novembre 2007. URL consultato l'11 gennaio 2010.
  17. ^ Watkins' Spiritual 100 List for 2012, Mind Body Spirit, Feb 2012
  18. ^ "Questions over Sun TV "expose" of Swami Nithyananda" The South Asian Times, March 6-12, 2010.
  19. ^ TV footage sets angry mob on Nithyananda ashram (Chennai, India), The Hindu online, 4 marzo 2010. URL consultato il 5 marzo 2010.
  20. ^ 'Sex Swami' Nithyananda arrested in Himachal in Cities, Stories, NDTV. URL consultato il 15 giugno 2010.
  21. ^ Breaking News: I'm not a man, Nityananda told CID sleuths in The Times of India, 30 aprile 2010. URL consultato il 15 giugno 2010.
  22. ^ Defamation case filed against Swami’s ex-driver, The Deccan Chronicle, 3 ottobre 2010. URL consultato il 10 ottobre 2010.
  23. ^ Defamation case filed against Swami's ex-driver
  24. ^ Nithyananda ashram files complaint against Kalanidhi Maran, The Economic Times, 7 luglio 2011. URL consultato il 7 luglio 2011.
  25. ^ Saxena out on bail after 70 days in jail, The Times of India, 15 settembre 2011. URL consultato l'11 ottobre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie