Paralititan stromeri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Paralititan
Stato di conservazione: Preistorico
Paralititan1DB.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Archosauria
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Sottordine Eusauropoda
Infraordine Neosauropoda
Superfamiglia Titanosauria
Genere Paralititan
Specie P. stromeri

Il Paralititan stromeri era un grande sauropode titanosauride del cretaceo che visse in Africa 90 milioni di anni fa.

Presentava probabilmente, come gli altri titanosauri, borchie ossee sul dorso utilizzate per difendersi dai predatori. È uno dei più grandi sauropodi scoperti: le stime sono di 26-33 metri di lunghezza e circa 60-80 tonnellate di peso.

Viveva in branchi e si nutriva probabilmente di vegetazione arborea. Il collo molto lungo veniva utilizzato per raggiungere le fronde degli alberi e le zampe massicce sorreggevano l'enorme peso. Non masticava il cibo, che digeriva ingerendo sassolini che macinavano, nello stomaco, le piante di cui l'animale si era nutrito.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]