Paradiso (Divina Commedia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dante e Beatrice contemplano l'Empireo (canto XXXI).

Il Paradiso è la terza delle tre cantiche della Divina Commedia di Dante Alighieri. Le prime due cantiche sono l'Inferno ed il Purgatorio. Nella Epistola XIII Dante dedicò la cantica a Cangrande della Scala.

Struttura del Paradiso[modifica | modifica sorgente]

La struttura del Paradiso è costruita sul sistema geocentrico di Aristotele e di Claudio Tolomeo (al centro dell'universo sta la terra, ed intorno ad essa nove sfere concentriche). Mentre l'Inferno ed il Purgatorio sono luoghi presenti sulla terra, il Paradiso è un mondo immateriale, etereo, diviso in nove cieli: i primi sette prendono il nome dai corpi celesti del sistema solare (nell'ordine Luna, Mercurio, Venere, Sole, Marte, Giove, Saturno), gli ultimi due sono costituiti dalla sfera delle stelle fisse e dal Primo mobile.

Il tutto è contenuto nell'Empireo. Il rapporto tra Dante e i beati è molto diverso rispetto a quello che il poeta ha intrattenuto coi dannati ed i penitenti: tutte le anime del Paradiso, infatti, risiedono nell'Empireo, e precisamente nella Candida Rosa, dal quale essi contemplano direttamente Dio; tuttavia, per rendere più comprensibile al viaggiatore l'esperienza dal Paradiso, le figure gli appaiono di cielo in cielo, in una precisa corrispondenza astrologica tra la qualità di ogni pianeta e il tipo di esperienza spirituale compiuta dal personaggio descritto: così, nel cielo di Venere appaiono gli spiriti amanti, e in quello di Saturno gli spiriti contemplativi e via dicendo.

All'ingresso nel Paradiso terrestre, Virgilio, che secondo l'interpretazione figurale rappresenta la Ragione, scompare (Purgatorio, canto XXX), ed al suo posto compare Beatrice, raffigurante la Grazia, la Teologia. Ciò simboleggia l'impossibilità per l'uomo di giungere a Dio per il solo mezzo della ragione umana: sono necessari uno scarto intuitivo e un diverso livello di "ragione divina" (ossia di verità illuminata), rappresentati appunto dall'accompagnatrice. Successivamente, a Dante si affiancherà una nuova guida: Beatrice lascia maggiore spazio a Bernardo di Chiaravalle, pur restando presente e pregando per il poeta nel momento dell'invocazione finale del santo alla Madonna. La Teologia (Beatrice) non è sufficiente per elevarsi alla visione di Dio, alla quale si può giungere solo attraverso la contemplazione mistica, rappresentata allegoricamente da San Bernardo di Chiaravalle.

Nello scandire i tempi del viaggio attraverso il Paradiso, Dante ha presente lo schema dell'Itinerario della mente in Dio di San Bonaventura, che prevedeva platonicamente tre gradi di apprendimento: l'Extra nos, ovvero l'esperienza dei sette cieli, corrispondente alla conoscenza sensibile della teoria platonica; l'Intra nos, o l'esperienza delle stelle fisse, corrispondente alla visione immaginativa; il Supra nos, o l'esperienza dell'Empireo, corrispondente alla conoscenza intellettuale. In questa scansione sono tuttavia presenti anche elementi di carattere scolastico-aristotelico (vita mondana, attiva e contemplativa), e agostiniano (la vita attiva secondo la Scientia, e la vita contemplativa secondo la Sapientia).

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Cieli del Paradiso.

Caratteristiche generali[modifica | modifica sorgente]

Dante e Beatrice sulle rive del Lete 1889, opera del pittore venezuelano Cristóbal Rojas

Nel Paradiso è presente l'eterna beatitudine: le anime contemplano la divinità di Dio e sono colme di Grazia. Via via che Dante ascende, intorno a lui aumenta la luminosità e il sorriso di Beatrice diviene sempre più abbagliante. Dante arriverà a vedere Dio e a contemplare la Trinità grazie all'intercessione della Madonna invocata da S. Bernardo, ultima guida di Dante negli ultimissimi canti del Paradiso. Durante il viaggio in Paradiso, Dante spiega molte questioni filosofiche e teologiche seguendo le credenze medievali.

Gli angeli delle gerarchie si suddividono in tre ordini di tre cori ciascuno, secondo la dottrina già abbozzata da san Paolo (Efesini 1, 21; Colossesi 1, 16) e poi definita da Pseudo-Dionigi Areopagita filosofo neoplatonico del V secolo. I tre ordini superiori rivolgono lo sguardo direttamente a Dio, e vivono completamente immersi in Lui. Sono Serafini, angeli il cui atto è solo amore; i Cherubini che sussistono nella conoscenza; i Troni la cui proprietà consiste nella partecipazione dell'altissima presenza di Dio. Seguono le Dominazioni, le Potestà, le Virtù. La loro esistenza si attua nella collaborazione, attraverso la contemplazione e l'amore, al piano di Dio. Gli ultimi tre cori, Principati, Arcangeli e Angeli, vivono partecipando dell'atto stesso divino che crea e regge il mondo, al divenire del cosmo e alla storia dell'uomo. Gli angeli sono anche messaggeri di Dio di cui Egli si serve per agire nel mondo. Secondo una antichissima idea le intelligenze angeliche muovono le sfere celesti, poiché il primo effetto dell'azione divina è il movimento, e questo si attua nel circolo che è forma di eternità. La sfera più esterna gira più rapidamente poiché è più vicina all'empireo, il luogo dove sta Dio (Paradiso XXVII, 109-117).[1]

Schema[modifica | modifica sorgente]

In grassetto i nomi dei personaggi effettivamente presenti in quel cielo (incontrati da Dante o semplicemente citati da qualcuno come presenti), esclusi quelli dei quali si profetizza una venuta futura; gli altri sono solo oggetto di varie perifrasi, citazioni e descrizioni. I luoghi citati tra parentesi sono in genere non nominati direttamente ma presentati da perifrasi.

Luogo: Beati: Apparizione: Personaggi: Luoghi:
I Cielo
Luna
Spiriti inadempienti: non compirono i voti perché costretti
(Intelligenze motrici: Angeli)
Immagini riflesse in cristalli o in acque. Apollo, Marsia, Cesare, Glauco, Minerva, Muse, Giasone, Caino, Narciso, Piccarda Donati, Santa Chiara, Costanza d'Altavilla, Enrico VI di Svevia, Federico Barbarossa, Daniele, Nabuccodonosor, Platone, Mosè, Samuele, l'un Giovanni, l'altro Giovanni, Maria Vergine, arcangelo Gabriele, arcangelo Michele, arcangelo Raffaele, Tobia, Timeo, Giove, Mercurio, Marte, san Lorenzo, Muzio Scevola, Alcmeone, Iefte, Agamennone, Ifigenia. Parnaso, Delfi, Cirra, Colchide, Svevia.
II Cielo
Mercurio
Spiriti attivi: operarono il bene per aver fama
(Intelligenze motrici: Arcangeli)
Bagliori che danzano e cantano. Giustiniano, Costantino, Lavinia, Enea, Agapito I, Belisario, Pallante, Orazi, Curiazi, Sabine, Lucrezia, Romolo, Numa Pompilio, Tullo Ostilio, Anco Marzio, Tarquinio Prisco, Servio Tullio, Tarquinio il Superbo, Brenno, Pirro, Torquato, Cincinnato, Publio Decio Mure e figlio, Quinto Fabio Massimo, gens Fabia, Cartaginesi, Annibale, Scipione, Pompeo, Cesare, Ettore, Tolomeo, Iuba, Bruto, Cassio, Cleopatra, Giano, Tiberio, Tito, Longobardi, Carlo Magno, Carlo II d'Angiò, Romeo di Villanova, Margherita di Provenza, Eleonora di Provenza, Sancia di Provenza, Beatrice di Provenza, Raimondo Berengario IV di Provenza, Adamo. Europa, (Bisanzio), (Troia), Alba Longa, Alpi, (Fiesole), Varo, Reno, Isère, Loira (o Arar), Senna, Rodano, Ravenna, Rubicone, Spagna, Durazzo, Farsalo, Nilo, Antandro, Simoenta, Modena, Perugia, mar Rosso. VI

VII

III Cielo
Venere
Spiriti amanti
(Intelligenze motrici: Principati)
Volteggiano cantando. Venere, Dione, Cupido, Carlo Martello d'Angiò, Tifeo, Carlo I d'Angiò, Rodolfo I d'Asburgo, Roberto d'Angiò, Aristotele, Solone, Serse, Melchisedech, Dedalo, Icaro, Esaù, Giacobbe, Quirino, Marte, Clemenza d'Asburgo, Ezzelino III da Romano, Cunizza da Romano, Rizzardo II da Camino, Alessandro Novello, Folchetto da Marsiglia, Belo, Sicheo, Creusa, Fillide, Ercole, Raab, Giosuè, Arcangelo Gabriele, san Pietro. Rodano, Sorga, (Provenza), Ausonia, Bari, Gaeta, Catona, Tronto, Verde, Danubio, (Ungheria), Trinacria, Pachino, Peloro, Palermo, Catalogna, Rialto, Brenta, Piave, Feltre, Colle di Romano, Tagliamento, Adige, Padova, Vicenza, Bacchiglione, Sile, Cagnan, mar Mediterraneo, Ebro, Magra, Genova, Toscana, Bugia, (Marsiglia), Terrasanta, Firenze, Nazaret, Vaticano, Roma. VIII

IX

IV Cielo
Sole
Spiriti sapienti
(Intelligenze motrici: Potestà)
Danzano e cantano in triplice corona. Diana, Latona, San Tommaso d'Aquino, san Domenico, Alberto Magno, Graziano, Pietro Lombardo, Sant'Agostino, Salomone, Dionigi l'Areopagita, Paolo Orosio, Boezio, Isidoro di Siviglia, Beda, Riccardo da San Vittore, Sigieri di Brabante, San Francesco, Ubaldo Baldassini, Amiclate, Cesare, Bernardo di Quintavalle, Egidio, Silvestro, Pietro Bernardone, Innocenzo III, Onorio III, Melek el-Kamel, san Pietro, Muse, Sirene, Giunone, Iride, Eco, Noè, San Bonaventura, Felice di Guzmán, Giovanna di Guzmán, Enrico di Susa, Taddeo Alderotti (o forse Taddeo Pepoli), Ubertino da Casale, Matteo d'Acquasparta, Illuminato da Rieti, Agostino, Ugo da San Vittore, Pietro Mangiadore, Pietro Ispano (Giovanni XXI), Natan, Giovanni Crisostomo, Sant'Anselmo, Elio Donato, Rabano Mauro, Gioacchino da Fiore, Arianna, Bacco, Apollo, Adamo, Parmenide, Melisso, Brisso, Sabellio, Ario, donna Berta, ser Martino, arcangelo Gabriele. Colonia, Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro, Rue du Fouarre, Tupino, (Chiascio), (monte Subasio), Nocera Umbra, Gualdo Tadino, Gange, Ascesi, Tevere, Arno, (monte della Verna), (Spagna), (oceano Atlantico), Calahorra, Casale Monferrato, Acquasparta, Chiana. X

XI

XII

XIII

XIV

V Cielo
Marte
Spiriti militanti
(Intelligenze motrici: Virtù)
Gemme danzanti in una croce luminosa. Elio, Cristo, Cacciaguida, Anchise, Virgilio, Alighiero di Cacciaguida, Sardanapalo, Bellincione Berti, famiglia Nerli, famiglia Vecchietti, Troiani, Cianghella, Lapo Salterello, Cincinnato, Cornelia, Moronto, Eliseo, Aldighiera, Corrado III di Svevia, dama di Malehaut, Ginevra, san Giovanni Battista, Baldo d'Agugliano, Fazio Morubaldini, (Curia romana), conti Guidi, famiglia Cerchi, famiglia Buondelmonti, famiglia Ughi, famiglia Catellini, famiglia Filippi, famiglia Greci, famiglia Ormanni, famiglia Alberichi, famiglia della Sannella, famiglia dell'Arca, famiglia Soldanieri, famiglia Ardinghi, famiglia Bostichi, famiglia Ravignani, Guido Guerra, famiglia della Pressa, famiglia Galigai, famiglia Pigli, famiglia Sacchetti, famiglia Giuochi, famiglia Fifanti, famiglia Barucci, famiglia Galli, famiglia Chiaramontesi, famiglia Donati, famiglia Calfucci, famiglia Sizii, famiglia Arrigucci, famiglia Uberti, famiglia Lamberti, famiglia Visdomini, famiglia Tosinghi, famiglia Adimari, Ubertino Donati, famiglia Caponsacchi, famiglia Giudi, famiglia Infangati, famiglia Peruzzi, Ugo il Grande, san Tommaso, Giano della Bella, famiglia Gualterotti, famiglia Importuni, famiglia Amidei, famiglia Uccellini, famiglia Gherardini, Buondelmonte dei Buondelmonti, Climene, Fetonte, Ippolito, Fedra, Bartolomeo della Scala, Cangrande della Scala, Clemente V, Enrico VII di Lussemburgo, Giosuè, Giuda Maccabeo, Carlo Magno, Orlando, Guglielmo d'Orange, Rinoardo, Goffredo di Buglione, Roberto il Guiscardo. Campi Elisi, Firenze, monte Mario, colle Uccellatoio, Francia, Fiesole, battistero di San Giovanni, Pianura Padana, Roma, (porta San Pietro), (Ponte Vecchio), Campi Bisenzio, Certaldo, Figline, Galluzzo, Trespiano, Signa, Semifonte, Montemurlo, Acone, Val di Greve, Luni, Urbisaglia, Chiusi, Senigallia, porta Peruzza, Borgo Santi Apostoli, Ema, Atene. XV

XVI

XVII

XVIII (1-48)

VI Cielo
Giove
Spiriti giusti
(Intelligenze motrici: Dominazioni)
Cantano volando in forma di lettere, poi di aquila. Muse, Giovanni XXII, san Pietro, san Paolo, san Giovanni Battista, Lucifero, Romani, Etiopi, Persiani, Alberto I d'Austria, Filippo il Bello, Roberto I di Scozia, Edoardo I d'Inghilterra (o forse Edoardo II), Ferdinando IV di Castiglia, Venceslao II di Boemia, Carlo II d'Angiò, Federico II d'Aragona, Anchise, Giacomo II di Maiorca, Giacomo II d'Aragona, Dionigi del Portogallo, Acone VII, Stefano Urosio II, Arrigo II di Lusignano, David, Traiano, Ezechia, Costantino, Silvestro II, Guglielmo il Buono, Rifeo. Indo, Praga, Senna, Spagna, Boemia, Gerusalemme, Sicilia, Portogallo, Norvegia, Rascia, Venezia, Ungheria, Navarra, Nicosia, Famagosta. XVIII

XIX

XX

VII Cielo
Saturno
Spiriti contemplativi
(Intelligenze motrici: Troni)
Si muovono lungo una scala d'oro. Semele, san Pier Damiani, Cefàs, san Paolo, san Benedetto, san Macario, san Romualdo, vari benedettini, Giacobbe, san Francesco. Appennini, monte Catria, Monastero di Fonte Avellana, Chiesa di Santa Maria in Porto, Montecassino, Giordano, mar Rosso. XXI

XXII

VIII Cielo
Stelle fisse
Spiriti trionfanti
(Intelligenze motrici: Cherubini)
Luci accese da un sole fulgente. Diana, Latona, Iperione, Maia, Dione, Giove, Saturno, Marte, Polimnia, Cristo, la Madonna con l'arcangelo Gabriele, san Pietro, san Paolo, Mosè, Apostoli, san Giacomo Maggiore, Davide, Isaia, san Giovanni, Anania, Aristotele, Adamo, Virgilio, Nembrot, Bonifacio VIII, Lucifero, san Lino, sant'Anacleto, san Sisto, san Pio, Callisto I, Urbano I, Giovanni XXII, Clemente V, Scipione l'Africano. Babilonia, Roma, (Firenze), (battistero di San Giovanni), Galizia, Egitto, Gerusalemme. XXIII

XXIV

XXV

XXVI

XXVII

IX Cielo
Primo mobile
Cori angelici
(Intelligenze motrici: Serafini)
Nove cerchi splendenti che girano attorno a un punto.[2] Ulisse, Europa, Leda, Aurora, i cori angelici attorno a Dio, Borea, Dionigi l'Areopagita, Gregorio Magno, san Paolo, Latona, san Gerolamo, Lucifero, Spagnoli, Indiani, Giudei, Lapo, Bindo, sant'Antonio. Cadice, (Fenicia). XXVIII

XXIX

Empireo Tutti i beati Candida Rosa Enrico VII di Lussemburgo, Simon mago, Elice, san Bernardo, santa Veronica, Fetonte, Eva, Rachele, Beatrice, Sara, Rebecca, Giuditta, Ruth, Davide, san Giovanni Battista, san Francesco, san Benedetto, sant'Agostino, Esaù, Giacobbe, arcangelo Gabriele, Adamo, san Pietro, san Giovanni, Mosè, sant'Anna, santa Lucia, Maria, Dio, Sibilla, Nettuno, la Trinità. Italia, Anagni, Roma, Laterano, Firenze, Croazia. XXX

XXXI

XXXII

XXXIII

Lista dei personaggi citati nella cantica[modifica | modifica sorgente]

Questa è una lista dei personaggi in ordine alfabetico: quelli che interagiscono con Dante e Beatrice sono posti in grassetto, e il canto nel quale compaiono è indicato nella colonna "Canto"; gli altri personaggi sono solo menzionati, e i canti nei quali appaiono sono indicati nella colonna "Altre citazioni".

Nella colonna "Tipo", per "contemporaneo" si intende vissuto all'incirca nel XII e XIII secolo, per "storico" si intende vissuto prima di questo periodo, per "mitologico" si intende un personaggio non realmente esistito preso dalla mitologia classica, dalla letteratura o da leggende medievali come il ciclo dei Cavalieri della Tavola Rotonda, per "biblico" si intende tratto dalla Bibbia.

Nome Tipo Canto Altre citazioni Note
Acone VII di Norvegia Contemporaneo   19  
Adamo Biblico 26, 27, 32 7, 13, 26  
Agamennone Mitologico   5  
Papa Agapito I Storico   6  
Agostino di Assisi Contemporaneo 12   Compagno di san Francesco
Agostino di Ippona Storico 32 10  
Famiglia Alberichi Contemporaneo   16  
Alberto I d'Austria Contemporaneo   19  
Sant'Alberto Magno Contemporaneo 10    
Aldighiera Contemporaneo   15 Trisavola di Dante
Famiglia Adimari Contemporaneo   16  
Alighiero di Cacciaguida Contemporaneo   15 Nonno di Dante
Alcmeone Mitologico   4  
Amiclate Mitologico   11 Personaggio della Farsaglia di Lucano
Famiglia Amidei Contemporaneo   16  
Papa Anacleto I Storico   27  
Anania Biblico   26  
Anchise Mitologico   15, 19  
Anco Marzio Storico   6  
Sant'Anna Biblico 32   Nonna materna di Gesù Cristo
Annibale Storico   6  
Anselmo d'Aosta Storico 12    
Sant'Antonio abate Storico   29  
Apollo Mitologico   1, 2, 13 Dio della poesia, è lui che Dante invoca all'inizio del Paradiso
Apostoli Biblico   24  
Famiglia Ardinghi Contemporaneo   16  
Argo Mitologico 33   Era la nave degli Argonauti; inserita tra i personaggi in quanto aveva il dono della parola
Arianna Mitologico   13 Figlia di Minosse
Ario Storico   13  
Aristotele Storico   8, 26  
Arrigo II di Lusignano Contemporaneo   19  
Famiglia Arrigucci Contemporaneo   16  
Aurora Mitologico   27 Indicata spesso per designare l'alba
Bacco Mitologico   13  
Ubaldo Baldassini Contemporaneo   11  
Famiglia Barucci Contemporaneo   16  
Beatrice di Provenza Contemporaneo   6 Figlia di Raimondo Berengario IV di Provenza
San Beda il Venerabile Storico 10    
Belisario Storico   6  
Benedettini Contemporaneo 22    
San Benedetto da Norcia Storico 22, 32    
Bernardo di Chiaravalle Storico 31, 32, 33    
Bernardo di Quintavalle Contemporaneo   11  
Pietro Bernardone Contemporaneo   11  
Donna Berta     13 Personaggio immaginario, nominato per dire "una donna qualsiasi"; l'epiteto «donna» ha funzione ironica
Bellincione Berti Contemporaneo   15  
Bindo     29 Diminutivo di Ildebrando, usato per dire "uno qualsiasi"
Boezio Storico 10    
San Bonaventura da Bagnoregio Storico 12    
Papa Bonifacio VIII Contemporaneo   27, 30  
Borea Mitologico   27  
Famiglia Bostichi Contemporaneo   16  
Brenno Storico   6  
Brisso Storico   13  
Bruto Storico   6  
Cacciaguida Storico 15, 16, 17, 18   Trisavolo di Dante
Caino Biblico   2  
Famiglia Calfucci Contemporaneo   16  
Calisto Mitologico   31 Chiamata «Elice» da Dante
Papa Callisto I Storico   27  
Famiglia Caponsacchi Contemporaneo   16  
Carlo I d'Angiò Contemporaneo   8  
Carlo II d'Angiò Contemporaneo   6, 19, 20  
Carlo Magno Storico 18 6  
Carlo Martello Storico 8 9  
Cartaginesi Popolo   6 Chiamati «Aràbi»
Cassio Storico   6  
Famiglia Catellini Contemporaneo   16  
Famiglia Cerchi Contemporaneo   16  
Cesare Storico   1, 6, 11 Spesso nominato anche come titolo di imperatore
Santa Chiara Contemporaneo   3  
Famiglia Chiaramontesi Contemporaneo   16  
Cianghella Contemporaneo   15  
Cincinnato Storico   6, 15  
Papa Clemente V Contemporaneo   17, 27, 30  
Cleopatra Storico   6  
Climene Mitologico   17  
Cornelia Storico   15  
Corrado III di Hoenstaufen Contemporaneo   15  
Costantino Storico 20 6  
Creusa Mitologico   9 Moglie di Enea
Cristo Biblico 15, 23, 33    
Cupido Mitologico   8  
Curiazi Storico   6  
Baldo d'Agugliano Contemporaneo   16  
Taddeo Alderotti Contemporaneo   12 Chiamato «Taddeo»: potrebbe trattarsi anche di un certo Taddeo Pepoli
Costanza d'Altavilla Contemporaneo 3 3, 4 Moglie di Enrico VI di Svevia
Daniele Biblico   4  
Cunizza da Romano Contemporaneo 9    
Clemenza d'Asburgo Contemporaneo   8 Moglie di Carlo Martello, figlia di Rodolfo I d'Asburgo; secondo altri figlia di Carlo Martello e moglie di Luigi X di Francia
Davide Biblico 20 25, 32  
Decio padre Storico   6  
Decio figlio Storico   6  
Dedalo Mitologico   8  
Famiglia dei Buondelmonti Contemporaneo   16  
Buondelmonte dei Buondelmonti Contemporaneo   16  
Giano della Bella Contemporaneo   16  
Famiglia dell'Arca Contemporaneo   16  
Famiglia della Sannella Contemporaneo   16  
Bartolomeo della Scala Contemporaneo   17  
Cangrande della Scala Contemporaneo   17  
Diana Mitologico   10, 22, 23  
Didone Mitologico   8, 9  
Felice di Guzmán Contemporaneo   12 Padre di san Domenico di Guzmán
Giovanna di Guzmán Contemporaneo   12 Madre di san Domenico di Guzmán
Dione Mitologico   8, 22  
Dionigi del Portogallo Contemporaneo   19  
Dionigi l'Areopagita Storico 10 28 In effetti l'autore cui fa riferimento Dante è quello che gli storici identificarono in seguito come Pseudo-Dionigi l'Areopagita
San Domenico di Guzmán Contemporaneo   10, 11, 12  
Famiglia Donati Contemporaneo   16  
Piccarda Donati Contemporaneo 3 4  
Ubertino Donati Contemporaneo   16  
Elio Donato Storico 12    
Eco Mitologico   12  
Edoardo I d'Inghilterra Contemporaneo   19 Forse Edoardo II d'Inghilterra
Egidio di Assisi Contemporaneo   11 Compagno di san Francesco
Eleonora di Provenza Contemporaneo   6 Figlia di Raimondo Berengario IV di Provenza
Elio Mitologico   15 Il Sole
Eliseo Contemporaneo   15 Fratello di Cacciaguida e pro-prozio di Dante
Enea Mitologico   6  
Enrico VI di Svevia Contemporaneo   3  
Enrico VII di Lussemburgo Contemporaneo   17, 30  
Enrico di Susa Contemporaneo   12  
Ercole Mitologico   9  
Esaù Biblico   8, 32  
Etiopi Popolo   19  
Ettore Mitologico   6  
Europa Mitologico   27  
Eva Biblico 32    
Ezechia Biblico 20    
Ezzelino III da Romano Contemporaneo   9  
Fabio Storico   6  
Gens Fabia Storico   6  
Federico Barbarossa Contemporaneo   3  
Federico II d'Aragona Contemporaneo   19, 20  
Fedra Mitologico   17  
Ferdinando IV di Castiglia Contemporaneo   19  
Fetonte Mitologico   17, 31  
Famiglia Fifanti Contemporaneo   16  
Famiglia Filippi Contemporaneo   16  
Filippo IV il Bello Contemporaneo   19  
Fillide Mitologico   9  
Folchetto da Marsiglia Contemporaneo 9    
Francesco d'Assisi Contemporaneo 32 11, 12, 13, 22  
Arcangelo Gabriele Biblico 23, 32 4, 9, 14  
Famiglia Galigai Contemporaneo   16  
Famiglia Galli Contemporaneo   16  
San Gerolamo Storico   29  
Giacobbe Biblico   8, 22, 32  
San Giacomo Maggiore Biblico 25, 27    
Giacomo II d'Aragona Contemporaneo   19  
Giacomo II di Maiorca Contemporaneo   19  
Giano Mitologico   6 Dio bifronte, rappresentava la pace e la guerra
Giasone Mitologico   2  
Ginevra Mitologico   16 Moglie di Re Artù
Gioacchino da Fiore Storico 12    
Giosuè Biblico 18 9  
Giovanni Battista Biblico 32 4, 16, 18  
Giovanni Evangelista Biblico 25, 26, 27, 32 4  
Giovanni Crisostomo Storico 12    
Papa Giovanni XXI Contemporaneo 12   Al secolo Pietro Ispano
Papa Giovanni XXII Contemporaneo   18, 27  
Giove Mitologico   4, 22, 27  
Giuda Maccabeo Biblico 18    
Giudei Popolo   29  
Famiglia Giudi Contemporaneo   16  
Giuditta Biblico 32    
Giunone Mitologico   12  
Famiglia Giuochi Contemporaneo   16  
Giustiniano Storico 5, 6, 7    
Glauco Mitologico   1  
Goffredo di Buglione Storico 18    
Francesco Graziano Contemporaneo 10    
Famiglia Greci Contemporaneo   16  
Gregorio Magno Contemporaneo   28  
Famiglia Gualterotti Contemporaneo   16  
Guido Guerra Contemporaneo   16  
Guglielmo II di Sicilia Contemporaneo 20    
Guglielmo d'Orange Storico 18    
Conti Guidi Contemporaneo   16  
Iefte Biblico   5  
Icaro Mitologico   8  
Ifigenia Mitologico   5  
Illuminato da Rieti Contemporaneo 12   Compagno di san Francesco
Famiglia Importuni Contemporaneo   16  
Indiani Popolo   29  
Famiglia Infangati Contemporaneo   16  
Papa Innocenzo III Contemporaneo   11  
Iole Mitologico      
Iperione Mitologico   22  
Ippolito Mitologico   17  
Iride Mitologico   12  
Isaia Biblico   25  
Isidoro di Siviglia Storico 10    
Iuba Storico   6  
Famiglia Lamberti Contemporaneo   16  
Lapo     29 Diminutivo di Jacopo, usato per dire "uno qualsiasi"
Latona Mitologico   10, 22, 29  
Lavinia Mitologico   6  
Leda Mitologico   27  
Papa Lino Storico   27  
Pietro Lombardo Contemporaneo 10    
Longobardi Popolo   6  
San Lorenzo Contemporaneo   4  
Santa Lucia Storico 32    
Lucifero Biblico   9, 19, 27, 29  
Lucrezia Storico   6  
San Macario Storico 22   Ignoto. Potrebbe essere san Macario il Grande o san Macario Alessandrino
Maia Mitologico   22 Madre di Mercurio
Dama di Malehaut Mitologico   16 Chiamata «quella che tossio»
Pietro Mangiadore Contemporaneo 12    
Margherita di Provenza Contemporaneo   6 Figlia di Raimondo Berengario IV di Provenza
Maria Biblico 23, 32, 33 numerose  
Marsia Mitologico   1  
Marte Mitologico   4, 8, 22, 27  
Ser Martino     13 Personaggio inesistente, nominato per dire "uno qualsiasi"; l'epiteto «ser» è usato in funzione ironica
Matteo d'Acquasparta Contemporaneo   12  
Melchisedech Biblico   8  
Melek el-Kamel Contemporaneo   11  
Melisso Storico   13  
Mercurio Mitologico   4  
Arcangelo Michele Biblico   4  
Minerva Mitologico   2 Dea della sapienza, invocata da Dante all'inizio del Paradiso
Moronto Contemporaneo   15 Fratello di Cacciaguida e pro-prozio di Dante
Fazio Morubaldini Contemporaneo   16  
Mosè Biblico 32 4, 24, 26  
Muse Mitologico   1, 2, 12, 18 Presiedono alle arti, invocate da Dante all'inizio del Paradiso
Muzio Scevola Storico   4  
Nabuccodonosor Biblico   4  
Narciso Mitologico   3  
Natan Biblico 12    
Nembrot Mitologico   26 Uno dei Giganti
Famiglia Nerli Contemporaneo   16  
Nettuno Mitologico   33  
Alessandro Novello Contemporaneo   9  
Noè Biblico   12  
Numa Pompilio Mitologico   6  
Papa Onorio III Contemporaneo   11  
Orazi Storico   6  
Orlando Storico 18   Nipote di Carlo Magno
Famiglia Ormanni Contemporaneo   16  
Pallante Mitologico   6  
San Paolo Biblico 27 18, 21, 24, 28  
Paolo Orosio Storico 10    
Parmenide Storico   13  
Persiani Popolo   19  
Famiglia Peruzzi Contemporaneo   16  
San Pier Damiani Contemporaneo 21    
San Pietro Biblico 24, 25, 27, 32 9, 11, 18, 21, 22, 23  
Famiglia Pigli Contemporaneo   16  
Papa Pio I Contemporaneo   27  
Pirro Storico   6 Re dell'Epiro
Platone Storico   4  
Polimnia Mitologico   23 Musa della poesia lirica
Pompeo Storico   6  
Raab Biblico 9    
Rabano Mauro Storico 12    
Rachele Biblico 32    
Arcangelo Raffaele Biblico   4  
Raimondo Berengario IV di Provenza Contemporaneo   6  
Famiglia Ravignani Contemporaneo   16  
Rebecca Biblico 32    
Riccardo da San Vittore Contemporaneo 10    
Rifeo Troiano Mitologico 20    
Rinoardo Mitologico 18   Personaggio leggendario, gigantesco servo saraceno convertito da Guglielmo d'Orange
Rizzardo II da Camino Contemporaneo   9 Figlio di Gherardo III da Camino
Roberto I d'Angiò Contemporaneo   8  
Roberto I di Scozia Contemporaneo   19  
Roberto il Guiscardo Contemporaneo 18    
Rodolfo I d'Asburgo Contemporaneo   8  
Romani Popolo   19  
Romeo di Villanova Contemporaneo 6    
Romolo Mitologico   6, 8  
Romualdo degli Onesti Storico 22    
Ruth Biblico 32    
Sabellio Storico   13  
Sabine Storico   6  
Famiglia Sacchetti Contemporaneo   16  
Salomone Biblico 10, 14 13  
Lapo Salterello Contemporaneo   15  
Samuele Biblico   4  
Sancha di Provenza Contemporaneo   6 Figlia di Raimondo Berengario IV di Provenza
Sara Biblico 32    
Sardanapalo Storico   15  
Saturno Mitologico   22  
Scipione l'Africano Storico   6, 27  
Semele Mitologico   21  
Serse Storico   8  
Servio Tullio Mitologico   6  
Sibilla Mitologico   33  
Sicheo Mitologico   9  
Sigieri di Brabante Contemporaneo 10    
Papa Silvestro II Contemporaneo   20  
Silvestro di Assisi Contemporaneo   11 Compagno di san Francesco
Simon Mago Biblico   30  
Sirene Mitologico   12  
Papa Sisto I Contemporaneo   27  
Famiglia Sizii Contemporaneo   16  
Famiglia Soldanieri Contemporaneo   16  
Solone Storico   8  
Spagnoli Popolo   29  
Stefano Uros II Contemporaneo   19  
Tarquinio il Superbo Mitologico   6  
Tarquinio Prisco Mitologico   6  
Tiberio Storico   6  
Tifeo Mitologico   8 Il mostro più pericoloso della mitologia greca: Dante lo incontra all'Inferno
Timeo Storico   4  
Tito Storico   6  
Tizio Mitologico 8   Uno dei Giganti
Tobia Biblico   4  
Tolomeo XIII Storico   6  
Tommaso d'Aquino Storico 10, 11, 12, 13 16  
Torquato Storico   6  
Famiglia Tosinghi Contemporaneo   16  
Traiano Storico 20    
Santa Trinità Biblico 33 numerose  
Troiani Mitologico   15  
Tullo Ostilio Mitologico   6  
Famiglia Uberti Contemporaneo   16  
Ubertino da Casale Contemporaneo   12  
Famiglia Ughi Contemporaneo   16  
Ugo da San Vittore Storico 12    
Ugo il Grande Contemporaneo   16  
Ulisse Mitologico   27  
Papa Urbano I Contemporaneo   27  
Famiglia Vecchietti Contemporaneo   15  
Venceslao II di Boemia Contemporaneo   19  
Venere Mitologico   8  
Santa Veronica Biblico   31  
Virgilio Storico   15, 26  
Famiglia Visdomini Contemporaneo   16  

Tematiche e contenuti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ R. Guardini in La gerarchia celeste, Studi su Dante, Brescia, Morcelliana, 1967, pp. 93-95.
  2. ^ Per una lettura alternativa dell'Empireo: Patapievici Roman-Horia, "Gli occhi di Beatrice. Com'era davvero il mondo di Dante" Bruno Mondadori, 2006, 112 p.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Commenti della Divina Commedia:
    • Umberto Bosco e Giovanni Reggio, Le Monnier 1988.
    • Tommaso Di Salvo, Zanichelli, Bologna 1993.
    • Anna Maria Chiavacci Leonardi, Zanichelli, Bologna 1999.
    • Vittorio Sermonti, Rizzoli 2001.
    • Natalino Sapegno, La Nuova Italia, Firenze 2002 (prima edizione 1955).
    • Emilio Pasquini e Antonio Quaglio, Garzanti, Milano 1982-20042.
  • Andrea Gustarelli e Pietro Beltrami, Il Paradiso, Carlo Signorelli Editore, Milano 1994
  • Francesco Spera (a cura di), La divina foresta. Studi danteschi, D'Auria, Napoli 2006.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura